Sintomi e segni PCOS - Dolore, periodi, gravidanza, esami del sangue


PCOS, o ovaio policistico / sindrome ovarica, è un disturbo ormonale che porta a una serie di caratteristiche cliniche nelle donne. Le tre caratteristiche principali di PCOS sono:

  • Irregolarità mestruale
  • Eccesso di androgeni
  • Cisti ovariche

Mentre molti segni e sintomi possono essere ignorati o ignorati da una donna a cui non è stata ancora diagnosticata la PCOS, i tre sintomi chiave che spesso portano a cercare assistenza medica sono:

  • Dolore - dolore mestruale, dolore alle ovaie
  • periodi - assente, irregolare, pesante o molto leggero (scarsa)
  • Gravidanza - difficoltà a rimanere incinta, infertilità

Va notato che non tutte le donne con PCOS sperimenteranno problemi con dolore mestruale o problemi legati alla gravidanza. Allo stesso modo, le cisti ovariche non sono sempre presenti. Disturbi del ciclo mestruale, tuttavia, sono presenti in quasi tutti i casi di PCOS.

PCOS si verifica quando ci sono alti livelli di androgeni nel corpo, spesso a causa di un eccesso di LH (ormone luteinizzante). Una diminuzione associata di FSH (ormone che simula il follicolo) influenza il modo in cui il corpo si occupa di questi androgeni. I livelli di estrogeni vengono successivamente ridotti mentre i livelli di androgeni sono elevati. Ciò influenza il ciclo mestruale e ovulazione.

Queste differenze nei livelli ormonali si presenteranno con una serie di caratteristiche che interessano più sistemi del corpo.

Tolleranza al glucosio alterata o diabete mellito (diabete di zucchero) è spesso visto come risultato dell'insulino-resistenza e questi segni e sintomi possono anche essere presenti.

periodi

Nelle ragazze più giovani, il menarca (l'inizio delle mestruazioni) può essere ritardato. Questo è noto come amenorrea primaria.

Le ragazze o le donne che hanno le mestruazioni possono scoprire che la loro mestruazione cessa per 3 mesi o più. Questo è noto come amenorrea secondaria. I periodi possono riprendere ma il ciclo è solitamente irregolare e i periodi sono rari (oligomenorrea). Potrebbe essere un sanguinamento molto leggero (scarso) o estremamente pesante (menorragia). Possono anche essere presenti troppi coaguli di sangue.

Dolore

Il dolore del periodo (dismenorrea) è spesso riportato in PCOS. Il dolore ovarico, un termine attribuito a dolore addominale laterale inferiore (dolore ai lati) anche senza le mestruazioni, può essere persistente e esacerba durante l'ovulazione (dolore ovulatorio) o durante le mestruazioni (periodo / dolore mestruale).

Un malinteso comune è che il dolore grave durante l'ovulazione e / o i periodi è un evento normale. Ciò porta spesso a ragazze e donne che stanno ritardando la ricerca di cure mediche. Mentre ci possono essere disagio, dolore lieve o leggero crampo durante le mestruazioni, il dolore grave non è la norma e può essere un segno di PCOS.

Il dolore può essere grave nella misura in cui innesca nausea, vomito e persino svenimento (riflesso vasovagale).

Gravidanza

L'infertilità non è presente in tutti i casi di PCOS. Tuttavia, persistente anovulazione è frequentemente visto in PCOS nonostante le mestruazioni. Questo è noto come un ciclo anovulatorio. L'ovulazione si verifica a intermittenza, consentendo in tal modo la gravidanza anche se spesso richiede più tempo per concepire. In una minoranza di casi, le donne con PCOS sono sterili.

Il concepimento di difficoltà è una ragione comune per molte donne a cercare un trattamento medico solo per essere diagnosticata con PCOS. Gli altri segni o sintomi della PCOS possono essere assenti, minori o ignorati nonostante siano palesemente ovvi per il paziente.

Altri segni e sintomi di PCOS

Pelle

  • Acne
  • Pelle grassa
  • Pigmentazione - iperpigmentazione della nuca e delle pieghe della pelle (acanthosis nigricans)
  • Forfora

Capelli

  • irsutismo - crescita di peli eccessivi su viso, addome, petto, schiena nelle donne
  • Perdita di capelli di tipo maschile - alopecia androgenetica

Obesità

  • Obesità addominale - circonferenza addominale superiore a 35 pollici (88 centimetri)
  • Aumento di peso

Analisi del sangue

  • Ormone luteinizzante (LH) - alti livelli di ormone luteinizzante nel sangue
  • La prolattina - alti livelli di prolattina nel sangue (iperprolattinemia)
  • Androgeni - alti livelli di testosterone libero o indice androgeno libero
  • Glucosio - alti livelli di glucosio nel sangue (iperglicemia)
  • Insulina - livelli elevati di insulina (iperinsulinemia dovuta all'insulino-resistenza)
  • Colesterolo - alti livelli di colesterolo nel sangue (ipercolesterolemia)

Risultati clinici

  • ovaie (ecografia transvaginale)
    • Cisti ovariche multiple (12 o più)
    • Dimensione della cisti ovarica (da 2 a 9 millimetri) ma spesso le cisti variano tra 5 mm e 15 mm
    • Ovaie ingrandite (> 10 centimetri cubici) su entrambi i lati
  • Ipertensione (alta pressione sanguigna)


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">