Rottura del miocardio (strappo del muscolo cardiaco)


La parete del cuore ha tre strati e il più grosso di questi è lo strato muscolare medio. Questo è noto come il miocardio. È anche la parte più attiva del muro poiché il cuore è una pompa che si contrae e si rilassa per far circolare il sangue. Anche una lesione lieve o un danno al muscolo cardiaco possono influire sulla circolazione sanguigna, portare a complicazioni gravi o progredire rapidamente fino alla morte.

Cos'è la rottura del miocardio?

Rottura miocardica è una lacrima che si verifica nello strato muscolare della parete cardiaca. Lo strappo può verificarsi nelle pareti interne che dividono il cuore in camere separate o sul muro esterno che mantiene il sangue circolante all'interno del cuore. Una rottura del miocardio può anche coinvolgere i piccoli muscoli che attirano le valvole cardiache, le corde collegate a questi muscoli e le valvole cardiache, o persino i lembi delle valvole cardiache stesse. La prospettiva per una rottura del miocardio dipende da dove si verifica la lacrima. A volte la morte è quasi istantanea nonostante un pronto intervento medico. Altre volte le cure mediche possono rivelarsi salvavita. Tuttavia, la prospettiva generale per una rottura del miocardio è scarsa.

Motivi per lacrima nel cuore

La forza della parete del cuore è dovuta allo spessore del muscolo e alla sua capacità di allungare e spingere il sangue fuori con forza quando il cuore è pieno. È più probabile che si verifichi una rottura quando questo muro è indebolito o incapace di allungarsi come con la morte del muscolo cardiaco. L'accumulo di sangue nel cuore quando la sua capacità di pompaggio viene ridotta applica forza dall'interno verso l'esterno. Questi diversi motivi sono il motivo per cui una rottura è più simile a verificarsi poco dopo un infarto del miocardio (infarto).

Rottura del miocardio (strappo del muscolo cardiaco)

Qui l'afflusso di sangue alla parete del cuore viene interrotto abbastanza severamente da permettere a una porzione del muscolo cardiaco di morire. È più probabile che si verifichi nei seguenti siti (in ordine decrescente di frequenza):
  • Parete esterna del ventricolo sinistro (parete libera)
  • Parete esterna del ventricolo destro (parete libera)
  • Parete interna tra i ventricoli (setto ventricolare)
  • Muscoli papillari nel ventricolo sinistro

A volte più di una di queste aree può strappare e questo è noto come una doppia rottura. Sebbene qualsiasi meccanismo che strappa il muscolo cardiaco possa anche lacerare il rivestimento interno (endocardio) e il rivestimento esterno del cuore (epicardio), è possibile che l'epicardio non si strappi. In questo caso contiene la rottura ma questo non può rimanere indefinitamente poiché l'epicardio non ha la stessa forza del muscolo cardiaco. Il sacco esterno che copre il cuore noto come pericardio può contenere anche la rottura nello stesso modo dell'epicardio. Questo è noto come uno pseudoaneurisma. È un sigillo temporaneo e non si terrà indefinitamente.

Rottura del miocardio (strappo del muscolo cardiaco)

Tipi di rottura miocardica

  • Il tipo I è una lacrima improvvisa simile a una fessura che si verifica poco dopo un attacco cardiaco (infarto miocardico) di solito entro 24 ore.
  • Il tipo II è una lacrima che si sta lentamente formando mentre il muscolo cardiaco danneggiato e morto gradualmente erode giorni dopo un attacco cardiaco, di solito più di 24 ore dopo.
  • Tipo III è dove la parte dei palloncini della parete del cuore (aneurisma) e alla fine questo scoppio di aneurisma.

Cause di rottura miocardica

Attacco di cuore

Un attacco cardiaco (infarto miocardico acuto) è la causa più comune di una rottura miocardica. Il muscolo cardiaco morto è incline a lacrimare. Una rottura può verificarsi in almeno il 10% di tutti i casi di infarto. È più comune tra le donne e nei pazienti di età superiore ai 60 anni.

Rottura del miocardio (strappo del muscolo cardiaco)

Infortunio al cuore

Ci sono molti diversi meccanismi con cui il cuore può essere ferito.

  • Trauma contusivo in cui il cuore può essere compresso con un grave colpo al petto come durante un incidente d'auto.
  • Ferita penetrante come in un colpo d'arma da fuoco o una ferita da arma da fuoco in cui la ferita penetra la parete toracica, il sacco esterno (pericardio) e poi il cuore.
  • Iatrogenico dove si verifica la lesione durante indagini diagnostiche o procedure chirurgiche.

Infezione cardiaca

  • Endocardite infettiva
  • Rottura di ascesso miocardico
  • Miocardite acuta
  • Cisti echinococciche
  • Tubercolosi

Tumori cardiaci

  • Tumori primari in cui il tumore origina dal tessuto cardiaco. È più probabile nei tumori maligni (tumori) che nei tumori benigni (non cancerosi).
  • Tumori secondari in cui le cellule tumorali da un tumore maligno altrove nel corpo si diffondono al cuore (tumore metastatico).
  • linfoma
  • Leucemia mieloblastica acuta

Altre cause

  • Dissezione aortica
  • sarcoidosi

Sintomi della lacrima del muscolo cardiaco

I sintomi possono variare a seconda di dove si verifica la lacrima. Una lacrima nelle pareti interne può causare la miscelazione del sangue tra le camere cardiache. Una lacrima nel muro esterno può causare l'accumulo di sangue attorno al cuore e impedire che si espanda. La rottura dei muscoli papillari consente il flusso di sangue all'indietro durante la contrazione del cuore. I sintomi non possono sempre svilupparsi immediatamente o essere ovviamente rilevabili, anche in un piccolo ma significativo numero di casi che si presentano con lesioni cardiache.

Alcuni dei sintomi che possono verificarsi includono:

  • Dolore al petto
  • Battito cardiaco rapido o lento
  • Vene del collo distese
  • Suoni di cuore soffocati, soffi e altre anomalie dei suoni del cuore
  • Aritmia - frequenza cardiaca irregolare
  • Edema polmonare - accumulo di liquidi nei polmoni
  • Segni di shock

Diagnosi della rottura miocardica

Ci sono vari test che possono essere condotti per una rottura miocardica. Alcuni di questi test da soli non indicheranno in modo conclusivo una lacrima se non confermati da altre indagini. I pazienti con attacco di cuore devono essere attentamente monitorati per una rottura miocardica. Dovrebbe anche essere sospettato a seguito di un colpo d'arma da fuoco, una ferita da arma da taglio o ferita al petto. La presenza dei sintomi sopra e l'anamnesi del paziente dovrebbero richiedere la necessità di ulteriori indagini. Questo include test come:

  • Elettrocardiogramma (ECG)
  • Radiografia del torace
  • Ecocardiogramma transtoracico (TTE)
  • Ecocardiogramma transesofageo (TEE)
  • Scansione di tomografia computerizzata (CT)
  • Risonanza magnetica (MRI)

Trattamento di una lacrima nel cuore

Il farmaco viene utilizzato solo per stabilizzare un paziente.

  • I vasodilatatori aiutano ad aprire i principali vasi sanguigni e riducono la tensione sul cuore mentre viene pompato il sangue.
  • I diuretici aumentano la fuoriuscita di liquido riducendo così il liquido nei polmoni quando si verifica edema polmonare.

La chirurgia è essenziale per riparare lo strappo.

  • Le lacrime delle pareti interne possono essere chiuse chirurgicamente direttamente o mediante l'uso di un cerotto.
  • Le lacrime della parete esterna richiedono prima la rimozione del tessuto morto e quindi l'inserimento di cerotti sintetici o la sigillatura con colla biologica.
  • Le lacrime muscolari papillari di solito richiedono la sostituzione delle valvole interessate.

Riferimenti :

  1. //emedicine.medscape/article/156455-overview
  2. //www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20598985


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">