Prurito, trattamento, prevenzione di stomaco prurito (addome)


L'addome è spesso indicato come lo stomaco, sebbene lo stomaco sia tecnicamente un organo digestivo nella parte superiore della cavità addominale. Come ogni parte del corpo, la pelle sopra l'addome può essere pruriginosa a volte, con o senza eruzioni cutanee. Questo prurito può verificarsi per vari motivi e di solito non è un problema a meno che non sia grave, intensificante e persistente, specialmente se è presente un'eruzione cutanea.

Perché lo stomaco prude?

I recettori del prurito sono presenti sulla superficie della pelle e gli organi interni non manifestano sensazioni di prurito. Si ritiene che il prurito sia un meccanismo per avvertire il corpo di un pericolo imminente. Quando si graffia un'area, è possibile rimuovere la minaccia fisica o almeno prendere coscienza del potenziale danno tissutale. Questo è un normale meccanismo di protezione.

Tuttavia, a volte il prurito si verifica quando la pelle è irritata o infiammata. A seconda della causa sottostante, il prurito può persistere e non essere facile con i graffi. In alcuni casi, una persona può provare un prurito così intenso che i graffi vigorosi danneggiano la pelle e causano persino sanguinamento. Il prurito è un sintomo di una malattia e la malattia di base deve essere trattata perché il prurito si risolva.

Cause di prurito dell'addome

La pelle sopra l'addome è ugualmente incline a prurito come la pelle in altre parti del corpo. Pertanto le stesse cause di prurito della pelle in qualsiasi altra parte del corpo possono anche applicarsi alla pelle. Ci sono alcuni casi in cui la pelle addominale può prudere per ragioni specifiche che non influenzano altre parti del corpo, come quando la pelle è tesa a causa dell'utero in espansione in gravidanza.

Scarsa igiene

Il bagno quotidiano assicura che il sudore, l'olio della pelle, le cellule morte della pelle, i microbi sulla superficie della pelle e la polvere dall'ambiente vengano rimossi regolarmente. Queste sostanze possono agire come irritanti della pelle e alla fine portare a prurito se una persona non fa il bagno su base frequente. Tuttavia, il sapone e l'acqua utilizzati per il bagno possono anche essere irritanti se non rimossi e asciugati accuratamente durante il bagno.

Pelle secca

La secchezza della pelle √® una delle cause pi√Ļ comuni di prurito. Pu√≤ verificarsi in qualsiasi parte del corpo o pu√≤ essere isolato in una sola area. La secchezza pu√≤ verificarsi per una serie di motivi, tra cui un clima secco, scottature solari, saponi antibatterici, bagni eccessivi, acqua clorata, disidratazione, sfregamento e cos√¨ via. √ą facilmente rimediabile con l'uso di una crema idratante appropriata. A volte la secchezza della pelle si verifica come un sintomo di alcune patologie della pelle sottostante.

Maggiori informazioni sulla crema idratante per la pelle secca.

Sudorazione eccessiva

L'eccessiva sudorazione è un'altra potenziale causa di irritazione della pelle che può portare al prurito. Questo può accadere per vari motivi. Stare in un clima caldo e usare indumenti inadeguatamente caldi può stimolare la sudorazione, che è un meccanismo che aiuta a raffreddare il corpo. Tuttavia, alcune persone sono inclini a sudare eccessivamente e questo è noto come iperidrosi. Sembra essere collegato a un'iperattività del sistema nervoso che controlla la quantità di sudore prodotto dalla pelle.

Dermatite da contatto

La dermatite da contatto è una condizione della pelle comune causata dall'esposizione a determinate sostanze. Queste sostanze possono agire come irritanti o allergeni per innescare una reazione infiammatoria nella pelle. Le sostanze irritanti comuni includono sudore, acqua, sapone e indumenti. Gli allergeni sono altre sostanze innocue che scatenano una reazione immunitaria nelle persone allergiche (ipersensibili). Queste sostanze includono lattice, nichel, coloranti, adesivi e profumi. La pelle appare in genere rossa, secca e ruvida con prurito e talvolta una sensazione di bruciore.

Maggiori informazioni sulla dermatite da contatto.

herpes zoster

L'herpes zoster è una condizione causata dal virus della varicella (virus varicella zoster) che può essere riattivato anni e anche deacade dopo l'infezione da varicella. Il virus rimane dormiente nel sistema nervoso e si riattiva eventully in alcune persone. La causa esatta di questa riattivazione è sconosciuta, ma si ritiene che un sistema immunitario indebolito consenta che ciò avvenga. Dolore, bruciore, tenerezza, intorpidimento, formicolio e prurito si verificano in alcune aree del tronco insieme a una eruzione cutanea rossa e vesciche piene di liquido.

Gravidanza

Il prurito dell'addome colpisce alcune donne durante la gravidanza. Si ritiene che ciò sia dovuto allo stiramento della pelle poiché l'utero si espande in particolare nel secondo e nel terzo trimestre. Sebbene la pelle abbia la capacità di allungarsi, questo allungamento può essere un problema se si verifica in un breve periodo di tempo e se c'è uno stiramento eccessivo. Tuttavia, il prurito può anche essere collegato ad altri cambiamenti fisiologici nel corpo a causa della gravidanza.

Altre malattie della pelle

  • Dermatite atopica
  • Reazione al farmaco
  • Infezioni fungine della pelle (dermaomicosi e talvolta candidosi)
  • Alveari (orticaria)
  • Pidocchi
  • Malattia del fegato
  • Insufficienza renale
  • Psoriasi
  • Scabbia
  • scottatura

Trattamento di prurito allo stomaco

Il trattamento per un prurito allo stomaco (addome) dipende dalla causa sottostante. Questo può richiedere applicazioni topiche o farmaci per via orale. Alcune delle opzioni includono:

  • Emollienti per idratare e lenire la pelle.
  • Creme per l'urea per ammorbidire e lenire la pelle.
  • Corticosteroidi per ridurre l'infiammazione.
  • Unguenti antimicrobici per infezioni batteriche.
  • Antistaminici per ridurre le reazioni allergiche e alleviare il prurito.
  • Antibiotici per trattare le infezioni batteriche.

Prevenire un addome prurito

Alcune semplici misure possono anche aiutare ad alleviare il prurito dell'addome, soprattutto quando non è possibile identificare una causa esatta. Queste misure possono anche essere utili per prevenire episodi di prurito.

  • Fare il bagno ogni giorno o anche due volte al giorno. Assicurarsi che l'acqua non sia molto calda e che il sapone utilizzato sia delicato.Preferibilmente dovrebbero essere usati saponi senza profumo o qualsiasi sapone ritenuto adatto per i bambini.
  • Asciugare accuratamente la pelle dopo il bagno e idratare l'addome. Utilizzare un'applicazione ipoallergenica senza profumo. Se la pelle √® danneggiata, deve essere applicata anche una crema protettiva per proteggere la pelle.
  • Utilizzare un'adeguata protezione solare sull'addome quando esposto a luce solare intensa. √ą importante ricordare che la luce ultravioletta pu√≤ penetrare nell'abbigliamento.
  • Evitare l'uso di indumenti aderenti che possano sfregare contro la pelle dell'addome e causare sfregamenti. I tessuti pi√Ļ leggeri sono consigliabili anche in ambienti caldi.

Consultare sempre un medico è che c'è rash o prurito è grave, persistente o in peggioramento.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">