Midday Slump (Tiredness) Cause e rimedi


Non è raro sperimentare un tuffo di mezzogiorno, ma per alcune persone può essere grave. In questi casi ci può essere stanchezza al punto che una persona sente il bisogno di dormire per riprendersi. Mentre sarebbe considerato normale o accettabile se una persona non ha avuto una buona notte di sonno o un'attività fisica eccessivamente faticosa, una grave crisi di mezzogiorno che si verifica ogni giorno può essere un segno di varie malattie.

Perché si verificano crolli a mezzogiorno?

I crolli di mezzogiorno sono spesso dovuti a una combinazione di bassi livelli di glucosio nel sangue e allo stress dell'attività mattutina. Il crollo, che è la stanchezza, è anche un modo del nostro corpo che segnala che ha bisogno di riposo o di nutrimento, o di entrambi. Con sufficiente riposo e nutrimento, una persona dovrebbe essere in grado di superare abbastanza facilmente la crisi. Quando ci vuole molto tempo per recuperare, può essere dovuto a qualche anormalità o malattia.

Nell'ambiente ideale avremmo 8 ore di sonno riposante e ci svegliamo la mattina sentendoci riposati. Dopo aver mangiato una colazione adeguata iniziamo quindi con le nostre attività quotidiane. In una giornata tipo queste attività sarebbero attività che il nostro corpo è abituato a gestire. A seconda delle impostazioni individuali, potremmo avere uno spuntino a metà mattina e continuare con le nostre attività mattutine. Il pranzo con una pausa si sarebbe verificato intorno a mezzogiorno.

fatica

Anche in assenza di qualsiasi malattia, ci sono molti modi possibili che potrebbero contribuire a un crollo di mezzogiorno. Ciò comprende:

  • Non avere un sonno ristoratore. Non si tratta solo del tempo ma anche della qualit√† del sonno.
  • Saltare la colazione e non continuare con uno spuntino a met√† mattina.
  • Svolgere compiti molto faticosi, sia mentali che fisici, a cui il corpo non √® abituato.

Cause dei dorsi di mezzogiorno

Alcune delle cause pi√Ļ comuni di crisi di mezzogiorno sono state discusse in dettaglio. Tuttavia, ci sono una miriade di altre cause che potrebbero anche spiegare stanchezza e affaticamento.

Eccessivi stimolanti e zucchero

Uno dei fattori comuni e spesso fraintesi che contribuiscono alle immersioni di mezzogiorno sono gli stimolanti e lo zucchero. Spesso entrambi sono usati insieme in cole e caffè.

La caffeina è considerata una parte normale della dieta moderna. Provoca picchi a breve termine nei livelli di energia seguiti da un "downer". Tuttavia, questi alti e bassi possono essere sostenuti solo per così tanto tempo, dopo di che ci sono forti flessioni. La nicotina ha un effetto simile.

Lo zucchero è molto simile a uno stimolante. Come un carboidrato che brucia velocemente, provoca picchi nei livelli di glucosio nel sangue che sono poi seguiti da cali. Gli "alti" di zucchero ripetuti alla fine si traducono in crolli e zucchero supplementare può offrire un piccolo sollievo.

Diabete

Un'altra importante causa di crisi di mezzogiorno è il diabete. Circa l'8% della popolazione americana ha il diabete e ben il 20% ha prediabete. Tuttavia, molti casi non sono ancora stati diagnosticati. Uno dei sintomi tipici del diabete è la fatica e saltare i pasti o mangiare cibi ad alto indice glicemico può anche causare un picco e poi immergersi, ma in misura molto maggiore rispetto a una persona senza diabete o prediabete.

Ipotiroidismo

Ipotiroidismo è una condizione in cui i livelli di ormone tiroideo sono bassi, in genere a causa di disfunzione della ghiandola tiroidea. Colpisce quasi il 4% della popolazione americana e le donne corrono un rischio maggiore di sviluppare questa condizione. Ipotiroidismo è caratterizzato da affaticamento e moderato aumento di peso tra una miriade di altri sintomi. Mentre la stanchezza è in corso, la tipica crisi di mezzogiorno potrebbe essere esagerata.

Anemia

L'anemia include una serie di condizioni diverse in cui i livelli di emoglobina sono inferiori ai limiti normali. Si stima che colpisce circa l'8% delle donne e il 4% degli uomini negli Stati Uniti. L'anemia da carenza di ferro √® la pi√Ļ comune ed √® associata alla perdita di sangue e all'assunzione o assimilazione inadeguata di ferro. La stanchezza costante √® un aspetto caratteristico e anche uno sforzo lieve pu√≤ causare affaticamento nell'anemia grave.

Disordini del sonno

Un certo numero di disturbi del sonno può causare stanchezza mattutina o stanchezza dopo poche ore di veglia. La maggior parte viene generalmente definita insonnia e di solito una persona è consapevole della sua difficoltà a dormire per il tempo desiderato. Apnea del sonno è dove la respirazione cessa mentre dorme. Una persona viene quindi risvegliata per riprendere a respirare. La maggior parte delle persone con apnea del sonno non sono consapevoli della loro condizione e possono ancora dormire lunghe ore ma acquisire il pieno beneficio del riposo.

Leggi di pi√Ļ sull'affaticamento mattutino.

Condizioni cardiache

Qualsiasi condizione in cui il cuore è indebolito può provocare affaticamento, in quanto il cuore non può pompare ossigeno sufficiente in tutto il corpo. Le lievi condizioni cardiache potrebbero non presentarsi con stanchezza costante, ma si potrebbero verificare crolli dopo un breve periodo di attività. Questo potrebbe spiegare i crolli di mezzogiorno. La stanchezza costante può essere esacerbata dal mezzogiorno dopo l'attività fisica durante la mattinata.

Leggi di pi√Ļ su un cuore debole.

Altre cause

Una serie di altre condizioni può anche spiegare l'affaticamento di mezzogiorno. Questo può includere una serie di condizioni ormonali, neurologiche, metaboliche e psicologiche. Alcune persone sono naturalmente inclini a crolli di mezzogiorno, come le persone che sono obese, bevono alcolici eccessivamente o coloro che sono sotto costante stress fisico e psicologico. Anche i farmaci possono essere un fattore che contribuisce poiché la fatica è un effetto collaterale di diversi farmaci.

Rimedi per le crisi di mezzogiorno

Le condizioni mediche richiedono un trattamento medico adeguato da parte di un professionista. Tuttavia, una serie di rimedi dietetici e di stile di vita può essere utile per prevenire o ridurre al minimo la gravità delle crisi di mezzogiorno.

  • Dormi per 8 ore al giorno. Non √® solo la durata del sonno che √® importante. La qualit√† del sonno √® a volte ancora pi√Ļ essenziale. Assicurarsi che i modelli di sonno siano tali da mantenere un ciclo di 24 ore.Dormi intorno alla stessa ora ogni notte e svegliati ogni ora entro la stessa ora ogni mattina.
  • Mangia una buona colazione equilibrata. Uno dei fattori pi√Ļ importanti con i pasti √® quello di garantire che contenga carboidrati a basso indice glicemico (GI) che manterranno i livelli di glucosio nel sangue senza improvvisi picchi e cali. Gli spuntini di met√† mattina sono importanti e dovrebbero anche essere un pasto a basso indice glicemico.
  • Evitare alcol e stimolanti. Il consumo eccessivo di alcol anche la sera prima pu√≤ avere un effetto continuo il giorno successivo. Gli stimolanti come la caffeina dovrebbero essere minimizzati o evitati del tutto. Mentre provoca scoppi di energia a breve termine, il successivo "downer" pu√≤ portare a grosse perdite.
  • Aumentare il consumo di acqua. Una leggera disidratazione √® un problema comune a cui spesso non viene prestata molta attenzione. Pu√≤ presentare con fatica. Nella dieta moderna, il problema non √® solo l'assunzione di liquidi insufficiente, ma l'uso di alcol e caffeina porta ad una maggiore perdita di liquidi.
  • Allenarsi regolarmente. Per vari motivi di salute, √® importante esercitare almeno 120 minuti a settimana. Questo pu√≤ essere diviso in quattro sessioni della durata di 30 minuti nel corso della settimana. Le persone obese dovrebbero guardare pi√Ļ all'esercizio fisico, poich√© una riduzione del peso corporeo pu√≤ migliorare i livelli di energia.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">