Lichen Planus (pelle, bocca) cause, immagini e trattamento


Esistono diverse condizioni che possono causare lesioni bianche nella bocca. Alcune condizioni come la candidosi orale (mughetto) sono tra le cause più comuni, mentre altre come la leucoplachia e il lichen planus sono meno frequenti. Molte persone non capiscono le differenze tra queste condizioni e nonostante la somiglianza dei sintomi queste malattie possono avere poco altro in comune.

Cos'è il lichen planus?

Il lichen planus è una condizione in cui vi è un'infiammazione sulle aree della pelle e delle mucose che rivestono le cavità provocando lesioni che vanno dal viola al bianco. Può causare dolore alla bocca e prurito sulla pelle. La causa esatta è sconosciuta, ma sembra essere scatenata da alcune infezioni virali. Può durare mesi o anni e poi risolversi spontaneamente anche se alcuni farmaci possono aiutare ad alleviare i sintomi e accelerare la guarigione.

C'è un piccolo rischio di cancro tra gli uomini che hanno il lichen planus orale e può anche aumentare il rischio di cancro della pelle in alcune persone, ma questo è raro. Lichen planus colpisce circa 1 su 100 persone negli Stati Uniti. Può interessare qualsiasi gruppo di età, ma è più comune nelle persone di età compresa tra 30 e 60 anni. Uomini e donne sono colpiti allo stesso modo. Sebbene non sia una condizione stagionale, il lichen planus sembra essere più comune a dicembre e gennaio in alcune aree.

Cause del Lichen Planus

Il sistema immunitario difende il corpo dalle minacce straniere come i microbi. A volte può girare contro i tessuti del corpo e attaccarlo. Di conseguenza può verificarsi un'infiammazione. Nel lichen planus questo tipo di risposta immunitaria cellulo-mediata si verifica in alcuni siti della pelle e delle mucose della bocca, del pene o della vagina. La ragione esatta per cui si verifica non è chiara.

Sembra che ci siano determinati fattori scatenanti e sia stata postulata una predisposizione genetica a causa della frequenza di geni come l'HLA-B7 nelle famiglie affette. Sebbene molti dei fattori scatenanti siano infezioni virali, ciò non significa che il lichen planus sia un'infezione. Invece la risposta immunitaria del corpo a questi virus può in qualche modo essere alterata e quindi attacca i suoi stessi tessuti. L'esposizione virale trigger include l'infezione da epatite C, il vaccino contro l'epatite B e il vaccino antinfluenzale.

Alcune sostanze sono state anche implicate come fattori scatenanti. Questo include farmaci come l'ibuprofene e il naxopren e alcuni farmaci per l'artrite, malattie cardiache e ipertensione (pressione alta). Sono stati considerati anche altri prodotti chimici non farmaceutici come certi pigmenti e metalli. Allo stesso modo ci può essere una miriade di altri trigger che non sono stati ancora identificati.

Tuttavia, è possibile che il lichen planus si verifichi nonostante la mancanza di fattori trigger noti. In effetti, l'infezione da epatite C precedente è stata osservata in meno del 20% dei casi.

Sintomi e immagini

Il lichen planus si presenta con lesioni cutanee (della pelle) e delle mucose (bocca, vagina e pene).

Pelle

Il lichen planus sulla pelle si presenta come lesioni pruriginose, di colore da rosso a porpora e piatte. Più comunemente sorge sulle pieghe (flessure) degli arti come il polso e le caviglie. Potrebbe anche esserci formazione di vesciche con croste e croste.

pelle di lichen planus

pelle di lichen planus

Le lesioni del lichen planus possono anche verificarsi sul cuoio capelluto e sulle unghie, dove possono causare rispettivamente perdita di capelli e deformità / perdita delle unghie.

Bocca

Le lesioni della bocca del lichen planus appaiono come macchie grigie o bianche. A volte ci possono essere bruciore o addirittura dolore a queste lesioni, ma spesso non ci sono ulteriori sintomi. Queste lesioni possono essere viste sulle gengive, all'interno delle guance, delle labbra o della lingua.

bocca di lichen planus

bocca di lichen planus

Le lesioni alla bocca potrebbero non essere necessariamente presenti anche con lesioni cutanee.

Diagnosi di Lichen Planus

Una biopsia del punzone può essere necessaria per diagnosticare il lichen planus. Un piccolo campione della lesione insieme al tessuto sottostante viene raccolto e quindi esaminato al microscopio. Ci sono certi cambiamenti cellulari che si vedono che sono caratteristici del lichen planus. Ulteriori test per l'epatite C possono essere effettuati per verificare se una persona ha avuto l'epatite C in passato o meno, in quanto si tratta di un trigger comune noto.

È importante notare che ci sono altre condizioni della pelle e della bocca che possono apparire in modo simile al lichen planus. Pertanto sono necessarie ulteriori indagini diagnostiche per poter prescrivere il trattamento appropriato una volta confermata la diagnosi. Diagnosi differenziale quali sono quelle condizioni che possono assomigliare o essere scambiate per lichen planus includono psoriasi guttata, lichen simplex chronicus, candidosi orale e leucoplachia orale.

Rischio di cancro con Lichen Planus

Le lesioni orali (bocca) del lichen planus hanno il potenziale per diventare cancerose (maligne). Ci può essere anche un aumentato rischio di carcinoma a cellule squamose con lesioni cutanee e vulvari, ma questo è raro. Il potenziale maligno delle lesioni della bocca è raro e più frequente nei maschi. È più probabile che si verifichino nelle lesioni del lichen planus orale che sono ulcerate (piaghe aperte).

Trattamento del Lichen Planus

Le lesioni cutanee possono risolversi in pochi mesi, mentre le lesioni della bocca possono richiedere diversi anni. Circa la metà di tutti i casi di lichen planus cutaneo (pelle) si risolvono entro 6 mesi e approssimativamente l'85% si risolve entro 18 mesi. Le lesioni orali (bocca) possono richiedere fino a 5 anni o più per essere risolte. A volte questa risoluzione è spontanea mentre altre volte è necessario un trattamento.

Il trattamento per il lichen planus include:

  • I corticosteroidi per sopprimere l'attività immunitaria e ridurre l'infiammazione. Questi farmaci sono comunemente prescritti ma solo per il breve termine.
  • I retinoidi aiuta ad aumentare il turnover delle cellule superficiali rendendo così le lesioni su di esso meno aderenti.Tuttavia, questi farmaci sono associati a gravi effetti collaterali e non la prima scelta per il trattamento.
  • immunosoppressori come la ciclosporina sopprimono il sistema immunitario come suggerisce il nome. Viene preso in considerazione solo quando altri farmaci non agiscono.
  • Antistaminici può aiutare a ridurre l'infiammazione e alleviare i sintomi come il prurito, ma non può trattare il lichen planus.
  • Terapia della luce (fototerapia) utilizzando UVA (ultravioletto A) o UVB (ultravioletto B) è anche efficace per il trattamento del lichen planus.

La recidiva è rara con le lesioni cutanee una volta che si è risolta spontaneamente o trattata efficacemente. Tuttavia, la recidiva è più comune con lesioni della bocca che sono spesso più difficili da trattare.

Riferimenti:

  1. ww.mayoclinic.org/diseases-conditions/lichen-planus/basics/definition/con-20026040
  2. emedicine.medscape/article/1123213-overview
  3. atlasdermatologico.br


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">