Kaposi Sarcoma (Cancro) in AIDS e domande frequenti sui pazienti HIV negativi


Qual è il sarcoma di Kaposi?

Sarcoma di Kaposi (KS) è un tipo di cancro dei vasi linfatici e dei vasi sanguigni che si vede principalmente sulla pelle. Meno comunemente può verificarsi anche in altri tessuti come quello della bocca, in altre parti dell'intestino e persino nei polmoni. Il sarcoma di Kaposi è un cancro raro, ma è diventato più comune negli ultimi decenni principalmente a causa della sua associazione con l'HIV / AIDS. È considerato una malattia che definisce l'AIDS. Ciò non significa che il sarcoma di Kaposi non si verifichi in una persona HIV negativa. È causato da un certo tipo di virus dell'herpes e può colpire qualsiasi persona anche se alcune persone sono a maggior rischio.

Che cosa causa il sarcoma di Kaposi?

Il sarcoma di Kaposi è stato associato al herpesvirus umano 8 (HHV-8). Questo virus è quindi anche conosciuto come Kaposi sarcoma herpesvirus (KSHV). Il virus infetta quindi le cellule che rivestono i vasi linfatici e i vasi sanguigni. Fa sì che queste cellule diventino cancerose possibilmente inserendo i suoi geni nella cellula che poi interrompono la normale proliferazione cellulare. Le cellule quindi si dividono rapidamente in modo incontrollato come nel caso del cancro. Sebbene l'HHV-8 sia facilmente trasmissibile attraverso la saliva, avrà effetti importanti nella maggior parte delle persone che sono HIV negative o con un sistema immunitario sano.

Una volta che le difese immunitarie sono state compromesse, HHV-8 può quindi portare al cancro. Pertanto l'infezione da HHV-8 in una persona con un sistema immunitario sano può passare inosservata. L'HHV si diffonde più spesso attraverso il contatto con la saliva rispetto a qualsiasi altro fluido corporeo. Può quindi essere trasmessa tra madre e figlio e anche tra stretti contatti e partner che non sono sessualmente attivi. La malattia è più aggressiva nelle persone con infezione da HIV che dimostrano che la co-infezione da HIV in qualche modo contribuisce agli effetti del virus.

Chi ottiene il sarcoma di Kaposi?

Sebbene il sarcoma di Kaposi sia considerato una delle caratteristiche dell'AIDS, può colpire qualsiasi persona indipendentemente dallo stato di HIV. È più comunemente visto in alcune regioni e gruppi etnici quando l'infezione da HIV o qualsiasi altra causa di un sistema immunitario depresso non è un fattore. Il sarcoma di Kaposi è associato a un HHV-8 e ogni persona può essere infettata. Tuttavia, non tutte le persone che sono infettate da questo virus svilupperanno il sarcoma di Kaposi. È spesso più facile capire il sarcoma di Kaposi in relazione ai diversi tipi.

Fattori di rischio

  • Infezione da HIV, infezione particolarmente avanzata (basso numero di CD4).
  • Vivere nell'Africa sub-sahariana.
  • Persone di origine mediterranea, mediorientale e dell'Europa orientale.
  • Pazienti sottoposti a trapianto d'organo
  • Uso cronico o eccessivo di corticosteroidi e altri farmaci immunosoppressori.

Quali sono i tipi di sarcoma di Kaposi?

Il sarcoma di Kaposi può essere suddiviso in quattro categorie a seconda di chi ottiene la malattia.

  1. Sarcoma epidemico di Kaposi (correlato all'AIDS)
  2. Sarcoma classico di Kaposi (Mediterraneo)
  3. Sarcoma endemico di Kaposi (africano)
  4. Sarcoma di Kaposi immunocompromesso

AIDS

Sarcoma di Kaposi epidemico associato all'AIDS è visto nei pazienti con infezione da HIV ed è un segno di AIDS, dove l'infezione è progredita al punto che un ampio grado del sistema immunitario è stato compromesso. È il più comune del cancri nell'HIV. Sebbene il sarcoma di Kaposi sia così strettamente correlato all'infezione da HIV, non si verifica in ogni paziente affetto da AIDS. Tuttavia, quando sorge, è considerato come un segno che una persona ora ha l'AIDS, quindi il termine malattia che definisce l'AIDS. La disponibilità di HAART (terapia antiretrovirale altamente attiva) ha ridotto l'incidenza del sarcoma di Kaposi nelle persone affette da HIV / AIDS, ma non offre una protezione completa. Il sarcoma di Kaposi associato all'AIDS è solitamente più aggressivo di altri tipi.

mediterraneo

Sarcoma classico Kaposi mediterraneo è visto principalmente negli uomini anziani del Mediterraneo, del Medio Oriente e dell'Est europeo. Può anche verificarsi nelle donne di queste regioni, ma è molto più comune negli uomini. Si ritiene che ci possano essere diversi fattori che contribuiscono al sarcoma di Kaposi in questi casi oltre alla sola genetica. L'infezione da herpesvirus 8 (HHV-8) umano è più comune in queste aree ed è quindi più probabile che colpisca una persona con un sistema immunitario indebolito. Questo può essere visto con una diminuzione correlata all'età dell'immunità e altri fattori che contribuiscono a un sistema immunitario depresso come altri tumori o infezioni concomitanti (a parte l'HIV).

africano

Sarcoma di Kaposi africano endemico è visto principalmente in giovani adulti e bambini nell'Africa sub-sahariana. Tuttavia, la comparsa dell'HIV e la sua prevalenza in questa regione ha portato al sarcoma di Kaposi correlato all'AIDS che ombreggia il sarcoma di Kaposi. Sebbene l'herpesvirus umano 8 (HHV-8) sia più comune in questa parte dell'Africa, sembra che ci siano altri fattori che potrebbero essere stati responsabili del sarcoma di Kaposi endemico. È stato notato che non indossare scarpe sembra aumentare le probabilità di KS endemico, probabilmente a causa di qualche disturbo linfatico connesso al contatto diretto con il suolo.

Immune compromessa

Sarcoma di Kaposi immunocompromesso si verifica in una persona con un sistema immunitario gravemente soppresso. Questo è più probabile in una persona che ha avuto un trapianto di organi e che usa un farmaco anti-rigetto che sopprime il sistema immunitario e quindi il sarcoma di Kaposi associato al trapianto. Poiché l'uso di farmaci immunosoppressivi anche per altre cause oltre a un trapianto può portare anche a KS, questo tipo è anche noto come sarcoma iatrogenico di Kaposi.

Quanto è comune il sarcoma di Kaposi?

Il sarcoma di Kaposi era una forma rara di cancro negli Stati Uniti prima dell'emergenza dell'HIV / AIDS. A quei tempi era molto più frequente in Medio Oriente, Mediterraneo, Europa orientale e Africa.Tuttavia, l'infezione da HIV ha cambiato l'epidemiologia. Il sarcoma di Kaposi è comune nelle persone che vivono con l'HIV, in particolare quei casi che non sono gestiti correttamente dove HAART non viene avviata una volta che il conteggio dei CD4 è sceso a livelli bassi. Un corretto monitoraggio immunitario e antiretrovirali ha ridotto la prevalenza del sarcoma di Kaposi anche tra i pazienti HIV / AIDS. Tuttavia, il sarcoma di Kaposi è circa 200.000 in più di probabilità di verificarsi in una persona con HIV / AIDS che una persona HIV-negativa (sieronegativa per l'HIV).

Quali sono i sintomi del sarcoma di Kaposi?

I segni e i sintomi del sarcoma di Kaposi dipendono dal sito interessato.

Pelle

  • Il sito più comunemente interessato.
  • Noduli o macchie marrone o rosso o viola sulla pelle.
  • Le lesioni sono piccole e leggermente sollevate (papulari).
  • A volte doloroso ma non prurito.
  • Eruzione cutanea peggiore sulla testa, sul collo e sugli arti inferiori.

Maggiori informazioni su altri tipi di Eruzioni cutanee di HIV.

Bocca

  • A volte il primo sito è interessato.
  • Più probabile influenza sulle gengive e sul palato.
  • Sollevate lesioni da marrone a scuro.
  • L'eruzione sanguina facilmente con la masticazione e la spazzolatura.
  • Ulcerazioni di lesioni e lesioni molto grandi possono influenzare la masticazione e il parlare.

Altre parti

Kaposi colpisce meno spesso altri siti come naso, vie aeree e polmoni e il tratto gastrointestinale (intestino). Dal momento che non è facilmente visibile in questi altri siti, potrebbe spesso mancare. I sintomi del sarcoma di Kaposi in siti diversi dalla pelle e dalla bocca possono invece essere associati ad altre infezioni opportunistiche.

Immagini

Kaposi Sarcoma (Cancro) in AIDS e domande frequenti sui pazienti HIV negativi

Kaposi Sarcoma (Cancro) in AIDS e domande frequenti sui pazienti HIV negativi

Kaposi Sarcoma (Cancro) in AIDS e domande frequenti sui pazienti HIV negativi

Kaposi Sarcoma (Cancro) in AIDS e domande frequenti sui pazienti HIV negativi

Kaposi Sarcoma (Cancro) in AIDS e domande frequenti sui pazienti HIV negativi

Kaposi Sarcoma (Cancro) in AIDS e domande frequenti sui pazienti HIV negativi

Immagini del sarcomo di Kaposi provenienti da Wikimedia Commons e Dermatology Atlas Brazil per gentile concessione di Samuel Freire da Silva, M.D.

Come viene diagnosticato il sarcoma di Kaposi?

L'esame fisico delle lesioni sulla pelle e nella bocca può essere sufficiente per raggiungere una diagnosi. Dovrebbe, tuttavia, essere confermato controllando il conteggio dei CD4 e facendo una biopsia. Le indagini per altri siti includono:

  • Radiografia del torace
  • Endoscopia del tratto gastrointestinale con biopsia.
  • La broncoscopia per le vie respiratorie, ma la biopsia deve essere evitata a causa di un sanguinamento prolungato.

misdiagnosis

Il sarcoma di Kaposi non viene spesso diagnosticato erroneamente perché gli operatori sanitari sono diventati più familiari con la condizione negli ultimi anni a causa dell'AIDS. L'aspetto caratteristico delle lesioni sulla pelle e nella bocca in una persona che è sieropositiva di solito è sufficiente per fare la diagnosi. La biopsia serve solo a confermare la diagnosi. Una condizione nota come angiomatosi bacillare può anche presentare lesioni cutanee simili al sarcoma di Kaposi. Questa infezione è anche comunemente osservata con l'infezione da HIV.

Qual è il trattamento per il sarcoma di Kaposi?

Terapia antiretrovirale altamente attiva (HAART) deve essere iniziato immediatamente in pazienti che vivono con l'HIV una volta diagnosticato il sarcoma di Kaposi. Altre opzioni di trattamento dipendono dal singolo caso. Può includere:

  • Radiazione terapia che aiuta ad alleviare i sintomi e l'aspetto cosmetico della malattia.
  • Chirurgico rimozione di piccole lesioni sulla superficie della pelle o lesioni più profonde.
  • Congelamento (crioterapia) delle lesioni cutanee in particolare sul viso.
  • Laser terapia (fotocoagulazione) per ridurre le lesioni cutanee e alleviare il dolore e il sanguinamento delle lesioni più profonde.
  • attuale applicazioni come i retinoidi per rallentare la crescita del tumore.
  • iniettabili soluzioni (chemioterapia e terapia biologica) come antracicline, interferoni, taxani e alcaloidi della vinca.

Riferimenti

  1. Sarcoma di Kaposi. Riferimento di Medscape
  2. Sarcoma di Kaposi. Cancer.gov


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">