Eruzione cutanea pruriginosa durante la gravidanza - Immagini, cause, trattamento


Può verificarsi prurito durante la gravidanza:

  • da solo senza altri segni o sintomi,
  • con un'eruzione cutanea, o
  • con altri segni e sintomi.

Prurito della pelle durante la gravidanza può essere dovuto a una serie di cause che erano presenti prima del concepimento. Altre volte, quelle condizioni che appaiono dopo il concepimento potrebbero essere state sviluppate o erano destinate a svilupparsi, indipendentemente dalla gravidanza. In entrambi i casi, la gravidanza non era la causa o il fattore precipitante e queste condizioni cutanee pruriginose non erano specifiche. Fare riferimento a Cause di prurito della pelle (1).

Prurito durante la gravidanza

Tuttavia, il prurito della pelle in gravidanza può essere il risultato di qualche condizione o causa sottostante che è stata esacerbata a causa dello stato di gravidanza. In alternativa, la gravidanza è stata il fattore scatenante per l'insorgenza di una condizione alla quale la donna era predisposta ma non era ancora stata presentata a causa della mancanza di fattori precipitanti. Fattori ormonali, immunologici o sconosciuti relativi alla gravidanza possono servire come fattore scatenante o aggravante per malattie cutanee preesistenti o croniche. Fare riferimento a irritazioni cutanee pruriginose (2).

Di questi tipi di condizioni, le condizioni allergiche con conseguente prurito della pelle sono le più comuni. I crescenti livelli di estrogeni sono noti per esacerbare le condizioni di allergia e possono anche essere notati dalle donne che usano contraccettivi ormonali o anche terapia ormonale sostitutiva (HRT).

L'uso di antistaminici per trattare il prurito è spesso motivo di preoccupazione a causa del dibattito che circonda le proprietà teratogene di questi farmaci. Alcuni antistaminici come la clorfenamina hanno un lungo periodo di sicurezza in gravidanza e possono essere utilizzati per la palliazione del prurito, anche se questo dovrebbe essere fatto solo dopo aver consultato un medico o un ginecologo.

Cause della gravidanza Prurito e / o eruzione cutanea

Il prurito entro il primo trimestre di gravidanza è comune e di solito non è motivo di preoccupazione se non ci sono rash cutanei visibili o segni e sintomi concomitanti. Si risolve spontaneamente dopo alcune settimane o mesi. L'ansia può giocare un ruolo in questo tipo di prurito (psicogeno), come è più frequentemente osservato nelle madri prima volta. Tuttavia se il prurito persiste, peggiora, influenza il sonno o altre attività, allora dovrebbe essere studiato.

Ci sono certe cause di prurito in gravidanza che possono verificarsi solo o sono più probabili che si verifichino in stato di gravidanza. La causa potrebbe rappresentare una minaccia per il feto e pertanto dovrebbe essere studiata.

Papule orticariali e placche di gravidanza pruriginose (PUPPP)

  • Conosciuto anche come eruzione polimorfica della gravidanza (PEP) o precedentemente come esantema tossico della gravidanza.
  • Natura
    • Tende a verificarsi nel terzo trimestre e talvolta subito dopo la gravidanza.
    • Risolve dopo la gravidanza.
    • Più comunemente colpisce una donna nella sua prima gravidanza, ma può ripresentarsi in gravidanze successive.
    • Il prurito può essere molto grave e influire sul sonno e altre attività.
  • Aspetto
    • Possono apparire come piccoli, rossi e in rilievo patch (papule) o macchie e meno frequentemente come piccoli 'brufoli d'acqua' rosso (vescicole).
    • Di solito si verifica nelle zone in cui le smagliature (striae distensae) sono più evidenti: addome, cosce e glutei. Meno frequentemente può essere trovato sulle braccia.
  • Trattamento
    • Corticosteroidi topici e corticosteroidi orali meno frequenti come il prednisone
    • Antistaminici come la clorfenamina
    • emollienti

Eruzione cutanea pruriginosa durante la gravidanza - Immagini, cause, trattamento


Immagine di PUPP Skin Rash da Wikimedia Commons

Prurigo Gestationis

  • Conosciuto anche come eczema della gravidanza, ma non deve essere confuso con la dermatite atopica. Quest'ultima può essere stata preesistente e correlata ad allergie più precocemente nella vita che può anche presentarsi come asma o rinite allergica (triade allergica: eczema, asma, raffreddore da fieno). La dermatite atopica può ripresentarsi o aggravarsi durante la gravidanza.
  • Natura
    • Tende a verificarsi nel secondo trimestre di gravidanza.
    • Il prurito varia in gravità.
  • Aspetto
    • Può iniziare come minuscole macchie rosse e progredire in chiazze di pelle secca, ruvida, consumata / incrinata (papule escoriate) simile all'eczema. Assomiglia molto a PUPPP.
    • Di solito si verifica sul petto, parti superiori delle braccia e delle gambe.
  • Trattamento
    • Corticosteroidi topici
    • Antistaminici come la clorfenamina
    • emollienti

Pemphigoid Gestationis

  • Precedentemente noto come herpes gestationis a causa del suo aspetto ma non è causato dal virus dell'herpes.
  • Natura
    • Tende a verificarsi nel terzo trimestre di gravidanza, ma potrebbe inizialmente apparire nella seconda parte del secondo trimestre.
    • Questa è una malattia autoimmune associata alla gravidanza.
    • Molto prurito dal prurito che inizia intorno all'ombelico (ombelico)
  • Aspetto
    • Inizialmente appare come patch pruriginose e piccole vescicole (vescicole)
    • Progredisce in grandi bolle (bolle) circondate da una pelle ruvida e screpolata (papule escoriate).
  • Trattamento
    • Corticosteroidi topici e / o orali

Eruzione cutanea pruriginosa durante la gravidanza - Immagini, cause, trattamento


Immagine di Gestationis pemfigoide (herpes) (fonte: Samuel Freire da Silva, M.D., Atlasdermatologico)

Follicolite pruriginosa

  • Infiammazione dei follicoli piliferi che viene spesso scambiata per acne.
  • In gravidanza, la follicolite è molto raramente a causa di un'infezione.
  • Natura
    • Tende a verificarsi nel terzo trimestre di gravidanza.
    • Di solito non c'è infezione.
    • L'intensità del prurito varia - può essere molto grave o un lieve prurito.
  • Aspetto
    • Piccole macchie rosse (nessun liquido) o pustole pustolose (pustole asettiche riempite di pus).
    • Influisce sul petto, sulla schiena, sulle spalle, sulla parte superiore delle braccia e sull'addome.
  • Trattamento
    • Corticosteroidi topici.
    • Antistaminici per sollievo sintomatico del prurito.
    • Gli antibiotici possono essere necessari se c'è un'infezione (rara).

Fare riferimento a Follicolite Immagini

Colestasi ostetrica

  • Può verificarsi nel terzo trimestre di gravidanza.
  • Pone un diverso grado di rischio per il feto e potrebbe essere necessario prendere in considerazione una consegna precoce.
  • Test di funzionalità epatica anormali (LFT) è un'indicazione di colestasi ostetrica.
  • Natura
    • Si verifica quando la bile (sali biliari) entra nel flusso sanguigno a causa del flusso diminuito di bile fuori dal fegato.
    • Prurito persistente generalizzato - in tutto il corpo
  • Aspetto
    • Nella maggior parte dei casi non sono visibili eruzioni cutanee riconoscibili, tranne che per le escoriazioni dovute al graffio.
    • Può essere presente lieve ittero (a volte, non sempre).
    • Scolorimento giallo della pelle, sclera (occhio).
    • Sgabello pallido e urina scura.
  • Trattamento
    • Antistaminici come la clorfenamina
    • colestiramina
    • emollienti
  1. Cause di prurito della pelle
  2. Eruzioni cutanee pruriginose


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">