Dolore alla pancia inferiore (addominale) - cause e altri sintomi


Sebbene l'addome sia ampiamente definito come lo stomaco, questo è tecnicamente scorretto. Lo stomaco è un organo che si trova nella regione superiore sinistra dell'addome. Quando si considera il dolore addominale inferiore, che può essere indicato come dolore inferiore allo stomaco, i problemi nello stomaco non sono di solito una delle cause del dolore in questa regione. Molte delle cause di dolore addominale inferiore coinvolgono l'intestino (intestino tenue e intestino crasso) con gli organi pelvici (come l'utero nelle donne e prostrato negli uomini) che a volte contribuiscono al dolore in quest'area.

Dov'è il basso addome?

Da una prospettiva anatomica, l'addome può essere diviso in quattro quadranti o nove regioni. Quando si osserva il basso addome, dovrebbe essere con la vista dei quattro quadranti e specificatamente tutti i quadranti inferiori destro e sinistro (indicati anche come RLQ e LLQ). L'area sotto la linea orizzontale immaginaria che attraversa l'ombelico (ombelico o ombelico) sarebbe il quadrante inferiore, o in termini comuni verrà indicato come l'addome inferiore.

Il RLQ e il LLQ estendono le aree del basso addome nella regione pelvica. Tuttavia, √® importante notare dove finisce l'addome inferiore. Le protuberanze pi√Ļ alte che si possono percepire nella parte anteriore dell'anca (osso pelvico) sono dove termina l'addome inferiore e inizia la cavit√† pelvica. Questa √® una descrizione anatomica piuttosto semplicistica ma serve allo scopo di differenziare tra dolore addominale inferiore e dolore pelvico.

Organi nell'addome inferiore

√ą interessante notare che lo stomaco non giace nell'addome inferiore e di solito non si estende nemmeno in parte in quest'area dell'addome. Il dolore allo stomaco si riferisce al dolore nel quadrante in alto a sinistra, dove si trova la maggior parte dello stomaco. La maggior parte dello stomaco √® infilata sotto la parte inferiore della cassa toracica sinistra.

Maggiori informazioni sul dolore gastrico per condizioni che causano dolore allo stomaco.

Gli organi che si trovano nella zona addominale inferiore includono:

  • Intestino tenue
  • Intestino crasso
  • Ureteri (tratto urinario)

Gli organi nella cavità pelvica giacciono accanto all'addome inferiore e dovrebbero quindi essere considerati anche:

  • Prostata (uomini)
  • Utero, ovaie e tube di Falloppio (donne)
  • Vescica

Organi ingranditi come un utero gravido possono estendersi nell'addome inferiore e pi√Ļ in alto.

Cause del dolore addominale inferiore (stomaco)

Le cause del dolore addominale inferiore possono essere dovute a malattie e disturbi degli organi che si trovano in quest'area. A volte il dolore che proviene da organi vicini può riferirsi o irradiarsi all'addome inferiore, come si è visto con problemi pelvici come l'infezione della vescica (cistite). A seconda di fattori come l'obesità addominale, a volte una persona può anche scambiare il dolore addominale superiore come dolore nell'addome inferiore.

Maggiori informazioni sul dolore addominale inferiore destro e sul dolore addominale inferiore sinistro.

Parete addominale e peritoneo

La parete addominale è costituita da pelle, muscoli, fascia e altri tessuti che si trovano sulla superficie dell'addome. Contiene e protegge i delicati organi addominali. Il peritoneo è una membrana a doppio strato che riveste alcuni organi addominali e la superficie interna della parete addominale.

  • Trauma
  • Sforzo muscolare
  • Peritonite
  • ascite
  • Ernia addominale
  • Ernia strangolata

I sintomi specifici di queste condizioni possono includere dolore con movimento, dolorabilità addominale e protezione.

Intestino tenue

Il piccolo intestino scorre dalla fine dello stomaco all'inizio dell'intestino crasso. L'intestino tenue √® lungo circa 6 metri (circa 20 piedi). √ą arrotolato nell'addome e occupa la maggior parte dello spazio nell'addome inferiore. L'intestino tenue √® responsabile delle fasi finali della digestione e della maggior parte dell'assorbimento di nutrienti dal cibo.

  • Enterite
  • Il diverticolo di Meckel
  • Celiachia
  • Intolleranza al lattosio
  • Ostruzione dell'intestino tenue
I sintomi specifici di queste condizioni comprendono stitichezza o diarrea, crampi addominali, nausea e vomito (a volte), perdita di appetito e malnutrizione.

Intestino crasso

L'intestino crasso continua dall'intestino tenue e termina all'ano. In contrasto con l'intestino tenue, è lungo solo circa 1,5 metri (circa 5 piedi). L'intestino crasso inizia nell'estremità inferiore sinistra dell'addome (cieco), scorre verso l'alto (colon ascendente), attraversa l'addome (colon trasverso) e verso il basso (discendente e colon sigmoideo) verso il retto. L'acqua viene riassorbita e le feci vengono formate e immagazzinate nell'intestino crasso.

  • Costipazione cronica
  • Colite
  • Appendicite
  • Malattia infiammatoria intestinale (IBD)
  • Sindrome dell'intestino irritabile (IBS)
  • Impaction fecale
  • diverticolite
  • Cancro colorettale

I sintomi specifici delle condizioni in quest'area comprendono stitichezza o diarrea, flatulenza eccessiva, muco o sangue nelle feci, persistente bisogno di defecare e incontinenza fecale.

Tratto urinario

Il tratto urinario trasporta l'urina dai reni all'ambiente. Gli ureteri corrono dai reni alla vescica dove viene conservata l'urina. Gli ureteri corrono lungo i fianchi dai reni nell'addome superiore alla vescica nel mezzo della cavità pelvica. Sebbene la vescica si trovi nella pelvi, il dolore nell'area può anche essere descritto come dolore addominale inferiore.

  • Infezione del tratto urinario (UTI) - urerterite e cistite
  • Calcoli renali nelle pietre dell'uretere e della vescica nella vescica
  • Stenosi ureterali (restringimento)
  • Ureterale o carcinoma della vescica

I sintomi specifici delle condizioni in quest'area includono minzione frequente, aumento o diminuzione della produzione di urina, dolore o bruciore durante la minzione, pus o sangue nelle urine, flusso di urina debole, tensione per urinare, dribbling e incontinenza urinaria.

Dolore pelvico

Come accennato, la vicinanza della cavità pelvica all'addome inferiore può significare che il dolore pelvico irradia o si riferisce all'addome inferiore. Inoltre il dolore pelvico può essere confuso con dolore addominale inferiore. Pertanto, le seguenti condizioni pelviche, in aggiunta ai problemi della vescica discussi sopra, devono essere considerate nel dolore addominale inferiore:

  • Cancro - cervicale, utero, ovaie o tube di Falloppio (donne) o prostata (uomini)
  • Malattia infiammatoria pelvica (donne)
  • Endometriosi (donne)
  • Sindrome dell'ovaio policistico (donne)
  • Fibromi uterini (donne)
  • Gravidanza ectopica (donne)
  • Prostatite (uomini)

Ci può anche essere dolore a causa della gravidanza, nonostante non ci sia alcun problema presente. Ciò può verificarsi con l'utero in espansione e le strutture associate come nel dolore ai legamenti rotondi. Allo stesso modo il dolore del periodo nasce dall'utero e può influenzare le ragazze e le donne durante le mestruazioni. Potrebbe essere una caratteristica normale delle mestruazioni per alcune donne, ma il dolore severo (dismenorrea) dovrebbe essere studiato.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">