Cause di vampate di calore in menopausa (femmine e maschi)


Cosa sono le vampate di calore?

Le vampate di calore (vampate) sono episodi di intensa sensazione di calore sul viso e sul tronco superiore che durano da pochi secondi a pochi minuti. Non sono la stessa cosa della febbre di basso grado, che di solito dura almeno per diverse ore, e può essere rilevata dal termometro, mentre le vampate di calore non possono essere.

Le vampate di calore possono comparire nelle donne in menopausa e negli uomini di mezza età in buona salute per diversi motivi. Può anche interessare qualsiasi persona o età durante periodi di stress psicologico e con alcune malattie.

Cause non-ormonali e non-malattia di vampate di calore

Una teoria suggerisce che le vampate di calore sono una forma di termoregolazione - il modo in cui il corpo si sbarazza del calore eccessivo (1). Quando il centro di termoregolazione nel cervello rileva un aumento del calore interno, o anche un aumento del flusso sanguigno attraverso di esso, innesca il rilascio di sostanze (prostaglandine, serotonina) in circolazione che causano la dilatazione dei vasi cutanei. In questo modo il sangue si avvicina alla superficie del corpo e rilascia il calore nell'ambiente.

Una vampata di calore durerĂ  o continuerĂ  a ripetersi fino a quando la temperatura corporea non raggiungerĂ  il livello determinato dal centro di termoregolazione che agisce come un termostato. L'altra teoria afferma che le sostanze ormonali o di altro tipo causano l'instabilitĂ  dei vasi sanguigni della pelle. Si ritiene che questo improvviso allargamento dei vasi sanguigni con aumento del flusso sanguigno verso la superficie del corpo sia percepito come una vampata di calore.

Cosa può innescare un flash caldo:

  • Emotivo o altro stress dove viene rilasciata l'adrenalina (epinefrina) e vengono stimolati i nervi simpatici
  • InstabilitĂ  psicologica, attacco di panico
  • Calore dalla doccia calda, caldo, stanza calda, caldo, calorico o grande pasto, eccetera.
  • Incubo
  • Fumo e marijuana aggrava le vampate di calore (2)
  • utilizzando coperta elettrica a letto
  • Spezie, come il peperoncino piccante (contenente la capsaicina) e vari additivi alimentari che stimolano il flusso sanguigno attraverso il cervello
  • Qualsiasi stimolante
  • Alcol, caffeina, bevande energetiche
  • Certo farmaci: antidepressivi, farmaci anti-ansia, diuretici, nitrati, pillole ad alta pressione, raloxifene, anti-androgeni (ad esempio ciproterone nel trattamento del cancro alla prostata), sospensione di morfina, dilaudid o tamoxifene (nel trattamento del cancro al seno)
  • Certo rimedi (controllare un foglio illustrativo per gli effetti collaterali)
  • Le giovani donne mestruate possono avvertire flash caldi o freddi nel periodo premestruale

Vampate di calore nella menopausa femminile e maschile

Sembra che livelli normali di estrogeni e testosterone nel sangue consentano un innalzamento della temperatura corporea interna di circa 1,8 ° C senza provocare vampate di calore. Quando l'estrogeno (in menopausa femminile) o il testosterone (nella menopausa maschile) rientra in un determinato livello, l'innalzamento della temperatura corporea interna per 0,8 ° C può innescare una vampata di calore (1). Il fumo può aggravare le vampate di calore nelle donne in menopausa (1).

Le vampate di calore possono comparire pochi anni prima o dopo la menopausa e il livello di estrogeni o livelli di testosterone potrebbe non essere necessario diminuire al momento. Le vampate di calore che compaiono sporadicamente, come una volta al mese, non sono probabilmente correlate alla menopausa e non richiedono un trattamento speciale.

Non tutte le donne hanno vampate di calore durante la menopausa.

Vampate di calore in alcune malattie

Le sostanze che provocano vampate di calore (serotonina, prostaglandine) possono essere rilasciate in alcune malattie (1,2):

  • Ipertiroidismo
  • Insufficienza ovarica ipergonadotropica, familiare o sporadica
  • panipopituitarismo
  • Cancro: carcinoide, carcinoma midollare della tiroide, carcinoma pancreatico, feocromocitoma (tumore del midollo surrenale), tumori cerebrali
  • Malattia mastocitaria sistemica
  • Lesioni del midollo spinale

Sintomi di vampate di calore

Principali caratteristiche delle vampate di calore:
  • Le vampate di calore possono comparire ogni ora o solo poche volte a settimana. Possono durare alcuni secondi o alcuni minuti e possono variare di intensitĂ . Sono comuni al mattino e alla sera (2).
  • Le vampate di calore in menopausa possono durare da pochi mesi a diversi anni, i sintomi tendono a diminuire con il tempo, ma in alcune donne può durare tutta la vita.
  • Può essere preceduto da una sensazione di disagio, un "aura“.
  • Possono essere accompagnati da battito cardiaco accelerato, nausea, vertigini, sbalzi d'umore, ansia, depressione, mal di testa, debolezza o sensazione di soffocamento.
  • Rossore o sudorazione (risciacquo) può essere appena notato o prominente. Flushing appare sulla parte superiore del corpo: viso, torace, parte posteriore del collo e alla fine si diffonde su tutto il corpo.
  • Brividi potrebbe apparire alla fine di un flash
  • Se accadono durante la notte, vengono chiamati sudorazioni notturne - possono disturbare dormire.
  • Non ci sono sintomi tra episodi lampeggianti.
  • Lampeggiamenti a lungo termine possono causare acne rosacea.

Prevenzione delle vampate di calore

Le vampate di calore possono essere prevenute da:

  • Evitare stress inutili, doccia calda, pasti caldi o abbondanti per tre ore prima di dormire
  • Fare una doccia fredda prima di andare a letto
  • Praticare la respirazione addominale profonda e lenta (6-8 volte al minuto per 15 minuti) al mattino o quando ci si aspetta un flash può aiutare (1)
  • Imparare a far fronte allo stress
  • Evitare cibi ipercalorici o abbondanti, spezie e additivi sospetti
  • Abbassare la temperatura della stanza notturna senza aggiungere ulteriori coperte
  • Indossare vestiti di cotone e pigiama, evitando lana e sintetici

Trattamento di vampate di calore

Le vampate di calore sono un sintomo e non sempre richiedono un trattamento. La decisione di trattare le vampate di calore dipende dalla gravitĂ  e dalla causa sottostante.

La terapia ormonale sostitutiva (HRT) è comunemente prescritta per la menopausa, ma questo non è solo per ridurre le vampate di calore. La terapia ormonale sostitutiva è anche efficace nel gestire gli altri sintomi della menopausa e le complicanze associate come l'aumento del rischio di malattie cardiache e la riduzione della densità ossea. Farmaci anti-ansia e antidepressivi possono essere usati per vampate di calore associate a stress o depressione psicologica.

A causa degli effetti collaterali associati ai farmaci, molte persone cercano un approccio alternativo. Ci sono un certo numero di supplementi nutrizionali presunti per aiutare a ridurre le vampate di calore. Questo non è sempre stato dimostrato essere efficace. A volte possono essere considerati approcci non farmacologici per la gestione delle vampate di calore, in particolare quando è associato a stress psicologico. I programmi di gestione dello stress possono essere utili a questo riguardo.

Consultare sempre un medico prima di intraprendere qualsiasi terapia.

Disturbi con sintomi simili a vampate di calore

Malattie con febbre bassa che può essere confusa con vampate di calore in menopausa:

  • Allergie alimentari
  • Avvelenamento da pesce Ciguatera
  • carcinoide
  • Lymhoma
  • Cancro di qualsiasi tipo, comprese le metastasi
  • Tubercolosi
  • Polmonite virale (atipica)
  • Iperidrosi palmare - eccessiva sudorazione delle mani

Riferimenti:

  1. Vampate di calore e fumo, esercizi di respirazione (wdxcyber)
  2. Prevenzione e trattamento delle vampate di calore (breastcancer.org)


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">