Bassi livelli di cortisolo (ipocortisolismo), insufficienza surrenale


Cortisolo √® uno degli ormoni steroidi noti come glucocorticoidi secreto dalla corteccia esterna della ghiandola surrenale. Queste piccole ghiandole si siedono in cima ad ogni rene e secernono parecchi ormoni importanti. Il cortisolo √® noto per avere una vasta gamma di effetti sui metaboliti di carboidrati, proteine ‚Äč‚Äče grassi, oltre a regolare il processo infiammatorio in risposta alle lesioni e all'immunit√† corporea. √ą anche considerato uno degli ormoni dello stress in quanto viene secreto in grandi quantit√† per un lungo periodo di tempo in cui il corpo √® sotto stress.

La secrezione di cortisolo è grande regolata dall'ormone ACTH (ormone adrenocorticotropinico) secreto dal ghiandola pituitaria. Bassi livelli di cortisolo stimolano l'ipotalamo a rilasciare fattore di rilascio di corticotropine (CRF) che agisce quindi sulla ghiandola pituitaria anteriore per stimolare la secrezione di ACTH. Elevati livelli di cortisolo riducono la secrezione di CRF che a sua volta riduce la secrezione di ACTH.

Per comprendere l'effetto dei bassi livelli di cortisolo è importante conoscere prima le funzioni di questo ormone. Questo è discusso ulteriormente sotto il funzioni di cortisolo. Un altro gruppo di ormoni secreti dalla corteccia surrenale è noto come il mineralcorticoidi che regolano la pressione sanguigna e l'equilibrio fluido-elettrolitico nel corpo. Il principale mineralcorticoide è aldosterone. Bassi livelli di cortisolo sono spesso accompagnati da bassi livelli di aldosterone e anche se la ghiandola surrenale è malata. Le ghiandole surrenali producono anche piccole quantità di androgeni (ormoni sessuali maschili) che sono presenti sia nei maschi che nelle femmine e contribuisce anche alla presentazione clinica.

Cos'è l'ipocortisolismo?

hypocortisolism √® la mancanza di cortisolo circolante nel corpo a causa di una corteccia surrenale insufficiente. Questa condizione √® conosciuta con diversi altri nomi, tra cui ipofunzione adrenocorticale o semplicemente come insufficienza surrenalica e carenza di aldosterone pu√≤ o non pu√≤ anche essere presente. I livelli di androgeni possono anche essere inferiori al normale, ma questo √® pi√Ļ importante nelle donne.

Cause dell'ipocortisolismo

L'insufficienza corticosurrenale può essere primaria o secondaria. In insufficienza adrenocorticale primaria, nota anche come morbo di Addison, i bassi livelli di cortisolo e / o aldosterone possono essere attribuiti alla patologia all'interno della corteccia surrenale stessa e possono essere accompagnati da bassi livelli di aldosterone. L'insufficienza primaria può essere suddivisa in acuta o cronica. In insufficienza adrenocorticale secondaria, i bassi livelli di cortisolo sono dovuti a bassi livelli di ACTH come risultato della patologia ipofisaria e la ghiandola surrenale stessa è intatta. Quindi i livelli di aldosterone sono normali mentre il cortisolo è basso.

Insufficienza corticosurrenale primaria

L'insufficienza adrenocorticale primaria può essere acuta o cronica.
Il acuto la forma è conosciuta come un crisi surrenalica o Crisi Addisoniana dove c'è un'insufficienza surrenalica esistente e improvvisamente c'è bisogno di maggiori quantità di cortisolo. Le ghiandole surrenali non sono in grado di compensare e si sviluppa una crisi surrenale. Può anche essere visto con una terapia con glucocorticoidi che viene improvvisamente interrotta o se esiste una causa di emorragia surrenalica massiva che compromette immediatamente e quasi completamente il normale funzionamento surrenale.
Il cronico forma, conosciuta come morbo di Addison, può essere dovuto a una vasta gamma di cause ed è una condizione generale non comune. Le caratteristiche cliniche sono visibili solo quando la maggior parte (circa il 90%) del tessuto surrenalico viene distrutta, evitando così diagnosi precoce e intervento. Poiché la patologia è all'interno della ghiandola surrenale con conseguente distruzione del tessuto corticale, anche i livelli di aldosterone e androgeni sono diminuiti.

L'ipofisi anteriore tenta di aumentare la secrezione di cortisolo secernendo grandi quantità di ACTH. Nel processo una grande quantità di proopiomelanocortina (POMC) viene anche secreto, che è un precursore di ACTH e MSH (ormone stimolante i malignoli). L'MSH è responsabile della pigmentazione della pelle e alti livelli contribuiscono alla presentazione generale della malattia di Addison.

Le cause di insufficienza adrenocorticale primaria cronica includono:

  • autoimmune condizioni conosciute come adrenalite autoimmune sono la causa pi√Ļ comune di insufficienza corticosurrenale. Qui il sistema immunitario attacca il tessuto surrenale e mentre la causa esatta non √® sempre nota, pu√≤ verificarsi in due contesti clinici:
    • Sindrome poliendocrina autoimmune di tipo 1 (APS1) causato da una mutazione del gene che regola la funzione autoimmune. Molte ghiandole sono mirate simultaneamente tra cui la ghiandola paratiroidea e le gonadi.
    • Sindrome poliendocrina autoimmune di tipo 2 (APS2) √® presente nella prima et√† adulta e si manifesta in combinazione con diabete di tipo 1 o ipotiroidismo (ghiandola tiroidea non attiva).
  • infezioni in particolare quelli dovuti alla tubercolosi (TB) e ai funghi sono le cause principali dell'insufficienza cronica adrenocorticale primaria. I pazienti HIV / AIDS sono a maggior rischio di sviluppare queste infezioni insieme ad alcune infezioni virali o di altri micobatteri che di solito non interessano un paziente immunocompetente.
  • Cancro della ghiandola surrenale √® principalmente dovuta a metastasi da siti distanti come il polmone e il seno. Altri siti possono includere tumori maligni del tratto gastrointestinale e della pelle (melanoma maligno). Anche il linfoma e la leucemia devono essere considerati. Nell'HIV / AIDS, il sarcoma di Kaposi pu√≤ coinvolgere la ghiandola surrenale.
  • Genetico le cause coinvolgono disturbi congeniti come l'ipoplasia surrenalica, che √® un sottosviluppo della ghiandola surrenale fin dalla nascita.
  • Altre cause includere :
    • Rimozione chirurgica bilaterale delle ghiandole surrenali (surrenectomia)
    • Emorragia intra-surrenale (emorragia massiva pu√≤ causare e crisi surrenale)
    • amiloidosi
    • emocromatosi

Insufficienza corticosurrenale secondaria

Nell'insufficienza corticosurrenalica secondaria il meccanismo della malattia si trova nella ghiandola pituitaria o nell'ipotalamo. Se l'ipotalamo non stimola la ghiandola pituitaria anteriore mediante il CRF e / o se l'ipofisi anteriore non secerne ACTH, la secrezione di cortisolo dalle ghiandole surrenali sarà minima. Il meccanismo di feedback è compromesso e vi è una stimolazione inadeguata che causa quindi bassi livelli di cortisolo. Solitamente i livelli di aldosterone non sono influenzati e la secrezione di POMC che contribuisce alla pigmentazione della pelle non viene aumentata.

L'ipofisi anteriore o l'ipotalamo possono essere malati e insufficienti a causa di infezione, infarto, cancro o radioterapia. La mancanza di ACTH può verificarsi da sola con a ghiandola pituitaria iperattiva o potrebbe far parte di panipopituitarismo dove la secrezione di tutti gli ormoni pituitari anteriori è diminuita.

Segni e sintomi di insufficienza surrenale

Bassi livelli di cortisolo possono causare:

  • Ipoglicemia: bassi livelli di glucosio nel sangue
  • Debolezza muscolare
  • Fatica
  • Perdita di peso
  • Dolori muscolari e dolori articolari
  • Nausea, vomito e diarrea
  • Irritabilit√† e depressione
  • Mancanza di appetito
Con insufficienza corticosurrenale primaria i bassi livelli di aldosterone e androgeni possono causare i seguenti sintomi:
  • Ipotensione
  • Disidratazione
  • Brama di sale
  • Perdita di peli pubici e peli delle ascelle (carenza di androgeni)

Gli alti livelli di ormone stimolante i melanociti nella malattia di Addison possono causare l'oscuramento della pelle (iperpigmentazione). Questo √® pi√Ļ pronunciato sulle aree esposte al sole e punti di pressione come le ginocchia, i gomiti, il collo e le nocche. Di solito √® assente nell'insufficienza surrenalica secondaria.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">