Ascelle pruriginose - cause e sintomi


Tutti noi sperimentiamo prurito sotto l'ascella (axilla) di tanto in tanto. Il più delle volte non è un problema, ma solo un'irritazione temporanea e non dovuta a nessuna condizione medica seria. Tuttavia, il prurito persistente o frequente delle ascelle, specialmente dove c'è un'eruzione cutanea o altra lesione, deve essere esaminato dal punto di vista medico. Ci sono diverse condizioni in cui può verificarsi il prurito delle ascelle. Questo prurito può essere isolato solo verso le ascelle o essere parte del prurito in altre parti del corpo.

Cause di prurito ascelle

Le cause di prurito delle ascelle possono variare da fattori quotidiani dello stile di vita a gravi condizioni mediche e malattie della pelle. Il prurito è solo un sintomo di qualche problema di base. Quando le ascelle pruriginose sono un problema temporaneo e non si ripresentano di nuovo, di solito non è motivo di preoccupazione. In effetti, in questi casi potrebbe non esserci una causa chiaramente identificabile. Diverse condizioni come la dermatite da contatto e la psoriasi che possono causare un'eruzione cutanea pruriginosa in qualsiasi parte del corpo devono anche essere considerate come possibili cause, ma non sono discusse in dettaglio di seguito.

1. Lavaggio raro

Le ascelle sono cariche di sudore e ghiandole sebacee e follicoli di peli più spessi negli adulti. Essendo protetto da un'adeguata ventilazione grazie alla sua struttura anatomica e all'abbigliamento, significa che questa zona è soggetta a sostanze irritanti prodotte dal corpo, nonché sostanze applicate all'area come i deodoranti.

Le cellule morte della pelle, il sudore e gli oli per i capelli si accumulano sotto le ascelle e, se non vengono rimossi con frequenti bagni, possono irritare la pelle e causare prurito. Tuttavia, è importante notare che il lavaggio eccessivo, con forti saponi profumati e antibatterici oltre a strofinare vigorosamente può anche irritare e danneggiare la pelle provocando in tal modo prurito.

2. Sudorazione eccessiva (iperidrosi)

Iperidrosi è una condizione in cui la sudorazione è eccessiva. La sudorazione è necessaria per il corpo per regolare la temperatura, ma quando eccessivo può portare a vari sintomi della pelle come prurito e contribuire a cattivo odore del corpo. A volte questo sudorazione eccessiva è isolato solo in alcune aree, con le ascelle e la schiena tra le regioni comunemente colpite.

3. Lesione

Lesioni alle ascelle possono verificarsi in diversi modi. La pelle delle ascelle non ha supporto sottostante come altre regioni. La pelle sovrastante protegge una cavità a forma triangolare formata dai muscoli circostanti. Pertanto, la lesione della pelle è facilmente causata da una serie di fattori diversi. Il graffio, ad esempio, può causare lesioni alla pelle in qualsiasi parte del corpo, ma senza un supporto tissutale sottostante adeguato una persona può applicare una pressione maggiore.

Lavare troppo energicamente la zona può anche causare lesioni. Inoltre, la rimozione dei peli delle ascelle può anche danneggiare la pelle nella zona. Le creme a base di cera calda, depilatoria e depilatoria (depilatoria) possono causare lesioni meccaniche e chimiche. L'area può diventare infiammata da arrossamento, dolore, tenerezza e gonfiore. Il prurito può quindi anche presentarsi nell'area dell'ascella.

Maggiori informazioni sull'irritazione delle ascelle.

3. Dermatite da contatto

Dermatite da contatto è una condizione della pelle comune che può colpire le ascelle. Porta a infiammazione della pelle (dermatite) quando le sostanze vengono a contatto con la pelle. Queste sostanze agiscono come irritanti o come allergeni nelle persone che sono ipersensibili. Acqua, sapone, shampoo, profumo, deodorante antitraspirante, lozione per il corpo e persino il sudore sono fattori scatenanti comuni. Inoltre, graffiare a causa del prurito esacerba ulteriormente la condizione.

I segni e i sintomi della dermatite da contatto includono eccessiva secchezza della pelle, desquamazione, arrossamento e prurito. I sintomi di solito scompaiono se si evita un'ulteriore esposizione all'irritante o all'allergene. Tuttavia, nei casi più gravi è spesso necessario utilizzare farmaci come antistaminici, corticosteroidi topici ed emollienti. In termini di dermatite allergica da contatto è importante prevenire un'ulteriore esposizione alla sostanza scatenante.

4. Infezione da Candida

candida albicans è un lievito che normalmente vive sulla pelle umana ma la sua popolazione è tenuta entro i limiti. In condizioni con bassa immunità come il diabete, il cancro, l'AIDS, i disturbi del sangue, la chemioterapia, la terapia con corticosteroidi, questi lieviti possono crescere troppo. Le aree colpite sono solitamente umide, calde e scure e pertanto si trovano principalmente nelle cavità come la bocca e la vagina.

Meno comunemente, il lievito candida può causare un'infezione fungina della pelle. Questo è più probabile che si verifichi quando c'è una pausa nella pelle, sfregio ricorrente e in particolare in aree scarsamente ventilate, calde e scure. Le ascelle, l'inguine e la regione sotto il seno nella donna tendono ad essere più comunemente colpite da infezioni della pelle del lievito. La pelle è rotta, cruda, umida e gonfia. A volte può anche sanguinare se graffiato vigorosamente.

Maggiori informazioni sulle infezioni da lieviti della pelle.

5. Hidradenitis Suppurativa

Idradenite suppurativa è l'infiammazione delle ghiandole apocrine (profumo), una forma speciale di ghiandole sudoripare responsabile dell'odore del corpo. Da una ragione sconosciuta, queste ghiandole si intasano. Le secrezioni si accumulano all'interno delle ghiandole e formano le cisti che vengono infettate, solitamente da Staphylococcus aureus. Dopo diverse ore o giorni, le cisti scoppiano e drenano liquido limpido o giallo. L'infiammazione porta alla cicatrizzazione del tessuto cutaneo. Il processo potrebbe continuare per diversi anni. Le cisti possono apparire sotto l'ascella, l'inguine o sotto il seno.

Trattamento di hidradenitis suppurativa include:

  • Antibiotici (orali) o pomate antimicrobiche topiche.
  • Iniezioni di farmaci anti-infiammatori.
  • Drenaggio chirurgico o escissione di cisti.

Prevenzione. L'idrogenenite suppurativa non è causata da scarsa igiene. La rasatura delle ascelle deve essere evitata e l'area deve essere mantenuta asciutta indossando abiti ariosi.

6. Malattia di Fox-Fordyce

Malattia di Fox-Fordyceè una malattia rara che assomiglia all'idradenite suppurativa e si manifesta principalmente nelle giovani donne (13-35 anni di età). Le ghiandole sudoripare si intasano e piccoli urti pruriginosi compaiono sotto il braccio e / o all'inguine. Il trattamento è simile a quello dell'idradenite suppurativa.

7. Altre cause

A volte le ascelle pruriginose si verificano con linfonodi ingrossati sotto le ascelle. Questo è visto in condizioni come Malattia di Paget del seno (cancro). Disturbi che causano prurito generalizzatopuò anche influenzare le ascelle. Questi disturbi includono prurito senile, eritema da calore, malattie renali ed epatiche, allergie, effetti avversi a farmaci, parassiti della pelle o intestinali, dermatite da contatto, cancro interno.

Articoli Correlati:

  • Prurito braccia e mani
  • Prurito alla pelle
  • Prurito Rash
  • Prurito (prurito): diagnosi e trattamento


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">