Adenoma surrenalico (tumore benigno delle ghiandole surrenali)


Cos'è un adenoma surrenale?

Un adenoma surrenale è una massa benigna nella ghiandola surrenale che si trova sopra il rene. Gli adenomi surrenalici sono in gran parte non funzionali, cioè occupano spazio ma non secernono ormoni. Tuttavia, a volte le masse benigne nelle ghiandole surrenali possono essere funzionali causando così alti livelli di alcuni degli ormoni surrenali. Sebbene la causa esatta di un adenoma surrenalico sia sconosciuta nella maggior parte dei casi, è spesso associata a malattie endocrine ereditarie. Grandi tumori e adenomi surrenali funzionali devono essere rimossi chirurgicamente e spesso non si ripresentano.

Incidenza dell'adenoma surrenale

La vera incidenza di un adenoma surrenalico non è chiara perché circa l'80% di queste masse non è funzionale. Ciò significa che è ormonalmente silenzioso e non causa alcun sintomo. È scoperto casualmente durante una scansione TC o RM che viene condotta per altri motivi. Si stima che un adenoma surrenalico sia presente nell'1% -10% delle scansioni TC e della risonanza magnetica. Dal momento che viene scoperto casualmente, viene spesso definito come un adenoma incidentaloma (AI). Si stima che circa il 6% delle persone di età superiore ai 60 anni abbia un adenoma surrenalico che spesso viene scoperto solo casualmente o post mortem.

Adenoma Adenoma Fisiopatologia

Le ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali sono ghiandole a forma triangolare che si trovano sulla sommità di ciascun rene. Ha due zone distinte al suo interno: il midollo surrenale e la corteccia surrenale. Il midollo è la piccola porzione centrale della ghiandola. Segue gli ormoni epinefrina e norerpinefrina. Questi ormoni sono noti come catecolamine e possono influenzare la frequenza cardiaca e influenzare la dimensione del lume dei vasi sanguigni e delle vie respiratorie. Media la lotta o la risposta allo stress del volo.

Lo strato esterno è la corteccia surrenale che secerne un numero di ormoni corticosteroidi. Questi corticosteroidi possono a loro volta essere suddivisi in glucocorticoidi (come il cortisolo) e mineralcorticoidi (come l'aldosterone). I glucocorticoidi influenzano il metabolismo del corpo come i livelli di glucosio, la pressione sanguigna e l'assimilazione dei nutrienti. I mineralcorticoidi influenzano l'equilibrio di liquidi ed elettroliti che può influenzare vari processi nel corpo come la pressione sanguigna. Piccole quantità di altri ormoni, come gli ormoni sessuali, sono anche secrete dalle ghiandole surrenali.

Tumori surrenali benigni

Un adenoma surrenale è un tumore benigno nella ghiandola surrenale. Deriva dalla crescita eccessiva del tessuto surrenale, principalmente dalla corteccia surrenale, quindi dal termine adenoma corticale surrenalico. Quando il tumore si trova all'interno della midollare surrenale, allora è noto come feocromocitoma. Benigno significa che non è canceroso e deve essere differenziato da tumori maligni. Questi ultimi, maligni, sono cancerosi come un carcinoma surrenale. Le cellule di un tumore benigno sono simili alle cellule normali della ghiandola, ma sono appena eccessivamente cresciute per formare una massa. Non invade il tessuto circostante come una neoplasia. Né si diffonde ad altre parti attraverso l'infiltrazione diretta, i vasi linfatici o il flusso sanguigno come nel caso del cancro.

Tumori funzionali o non funzionali

Circa l'80% degli adenomi surrenali sono non funzionali. Viene anche definito ormone silenzioso. Ciò significa che non produce e secernerà alcun ormone nonostante provenga dal tessuto della ghiandola surrenale. Tuttavia, una piccola parte di questi tumori surrenali è funzionale. Può secernere ormoni e può influire sul normale tessuto ghiandolare surrenale per aumentare la produzione di ormoni. I tumori funzionali (ormonalmente attivi) causano una serie di sintomi che indicano l'eccesso di ormone sottostante mentre i tumori non funzionali sono in gran parte silenti (asintomatici).

Cause dell'adenoma surrenale

La causa esatta dell'adenoma surrenale è spesso sconosciuta. Sembra che siano coinvolti fattori genetici, sia con mutazioni di cromosomi che con geni ereditati. Un adenoma surrenale è associato a certi disturbi ereditari come:

  • neoplasia endocrina multipla di tipo 1 (MEN-1)
  • Sindrome di Beckwith-Weidemann
  • Complesso di carney
Può anche insorgere con alcune malattie genetiche che causano un'eccessiva secrezione degli ormoni surrenali. Ciò può causare l'allargamento del tessuto della ghiandola surrenale e, a volte, in modo incontrollabile, portando così ad un adenoma surrenale. Nonostante il legame con le malattie ereditarie, sembra che la maggior parte dei casi di adenoma surrenalico non siano associati a nessun fattore genetico e sorgano spontaneamente per nessun motivo chiaramente identificabile.

Sintomi dell'adenoma surrenale

I sintomi dipendono in gran parte dal fatto che si tratti di un tumore funzionale o non funzionale. Poiché la maggior parte dei tumori surrenali non sono funzionali, non vi è eccesso di ormoni surrenali e quindi non vi sono sintomi chiaramente evidenti, se non del tutto.

La maggior parte degli adenomi surrenalici funzionali porta ad una sovrapproduzione di corticosteroidi. Un eccesso di cortisolo, l'evento più comune con un adenoma surrenale dà origine alla sindrome di Cushing. A causa degli effetti diffusi del cortisolo, i segni e i sintomi possono includere:

  • Obesità
  • Striae (segni allungati rosa, viola o marrone)
  • Capelli del cuoio capelluto che si assottigliano
  • Crescita dei peli della barba nelle donne (irsutismo)
  • Debolezza muscolare e ossea
  • Lividi facili
  • Problemi di fertilità
  • Depressione
  • Ipertensione (alta pressione sanguigna), iperglicemia (alti livelli di glucosio) e iperlipidemia (alti livelli di grassi nel sangue)
  • Fatica

Quando i mineralcorticoidi sono prodotti in eccesso, si manifesta la sindrome dell'iperaldosteronismo (sindrome di Conn). Questi sintomi includono:

  • Alta pressione sanguigna
  • Minzione eccessiva
  • Fatica
  • Debolezza muscolare

Un eccesso degli ormoni sessuali maschili si presenta con vari sintomi sia negli uomini che nelle femmine. Il più notevole è i cambiamenti nella crescita dei capelli e l'acne vulgaris.Può anche causare virilizzazione nelle femmine poiché gli ormoni sessuali delle femmine possono causare femminilizzazione nei maschi.

Diagnosi dell'adenoma surrenale

La maggior parte degli adenomi surrenali vengono scoperti incidentalmente poiché spesso asintomatici. Ciò può avvenire attraverso una tomografia computerizzata (TC) o una risonanza magnetica (MRI). È improbabile che venga scoperto se ha una dimensione inferiore a 5mm (millimetri). Vari test biochimici dovrebbero essere condotti per verificare se c'è un eccesso di ormoni, anche se all'inizio non ci sono sintomi evidenti. Ciò aiuterà a identificare il grado in cui la ghiandola surrenale è interessata e garantisce un trattamento tempestivo prima che insorgano complicazioni.

Benigno o Maligno

Una TC e la risonanza magnetica sono studi di imaging molto efficaci per identificare un adenoma surrenalico e possono anche confermare che non si tratta di un tumore maligno. Tuttavia, un campione dovrebbe essere raccolto quando si sospetta una neoplasia o anche con un tumore funzionale per verificare se si tratta di cancro o meno. Questo viene fatto attraverso un FNA surrenalico (aspirazione di aghi sottili) in cui un ago viene guidato nella ghiandola surrenale e viene raccolto un piccolo campione. Il campione di tessuto viene quindi esaminato al microscopio per rilevare la differenza nella struttura cellulare e altre caratteristiche.

Trattamento dell'adenoma surrenale

Gli adenomi surrenali non funzionanti che sono meno di 3 cm (centimetri) di solito non sono trattati. Tuttavia, un attento monitoraggio è importante con indagini annuali per confermare che non sta aumentando di dimensioni. Un adenoma surrenalico funzionale o un adenoma surrenalico non funzionale di dimensioni superiori a 3 cm garantisce l'intervento chirurgico. La ghiandola surrenale viene rimossa chirurgicamente e questo è noto come adrenalectomia. Le procedure laparoscopiche sono preferibili in quanto sono meno invasive, hanno meno complicanze e tempi di recupero più rapidi.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">