Zinco: sintomi di carenza e benefici per la salute


La carenza di zinco è più comune che molte persone pensano che sia il motivo per cui è importante assicurarsi di non soffrire di alcun segno. Allo stesso tempo, anche se non si ha un problema con la carenza di zinco e non si soffre di alcun sintomo - l'integrazione della dieta con lo zinco può ancora essere molto benefica e portare a una serie di effetti positivi sulla salute.

Cos'è lo zinco e cosa fa?

Lo zinco è uno degli "oligoelementi" più importanti di cui hai bisogno nel tuo corpo. Questo è usato dalle tue cellule per aiutare il tuo sistema immunitario (promuovendo così il raffreddore e altri problemi), la sintesi proteica, la guarigione delle ferite (è cruciale per il trucco delle nostre membrane plasmatiche), la riproduzione cellulare, il concepimento e l'equilibrio ormonale ruolo nel mantenimento del nostro equilibrio di testosterone), sintesi del DNA, odore e sapore (lo zinco è un ottimo integratore per chi ha difficoltà a sentire l'odore), la crescita, l'ovulazione e il numero di spermatozoi. La maggior parte di questi processi si ottiene stimolando oltre 100 enzimi che sono catalizzatori per reazioni chimiche nel nostro corpo - questo è il modo in cui incoraggia cose come la sintesi proteica che a sua volta è importante per la crescita e il numero di spermatozoi.

Quali sono i sintomi della carenza di zinco?

Quindi è molto importante che tu abbia almeno una quantità minima di zinco nella tua dieta e che questo sia usato se mostri segni di carenza di zinco. Ma che aspetto ha la carenza di zinco?

Beh, in sostanza sembra il contrario di molti di questi benefici - ma quali sintomi si mostreranno prima e in che misura varieranno da persona a persona.

Nota: Se stai allattando, perderai molto ferro attraverso l'allattamento. Allo stesso tempo, se bevi molto alcol, avvertirai meno assorbimento di zinco e perderà di più nelle urine. Questi sono due gruppi che sono più a rischio, quindi sii vigile in più nella ricerca di sintomi se cadi in una delle due categorie.

Sintomi di carenza di zinco

Zinco: sintomi di carenza e benefici per la salute

• Problemi di sonno

• Appendere le unghie

• Crescita stentata (nei bambini)

• La perdita di capelli

• Lesioni cutanee come l'eczema

• Diarrea (causa anche perdita di zinco)

• letargia mentale

• Allergie

• Lenta guarigione

• Mancanza di desiderio sessuale

• Perdita di appetito

• Anemia (ferro)

• Malattia infiammatoria intestinale

• Infiammazione delle cuticole

• Pre-eclampsia in gravidanza

• Depressione post parto

• Sindrome pre-mestruale (e disturbo generale nel ciclo)

• Ridotta fertilità

• Pelle secca

• Anosmia (mancanza di odore a volte con perdita di gusto)

• Macchie bianche sulle unghie

Trattamento della carenza di zinco

Naturalmente il modo migliore per affrontare una carenza di zinco è aumentare l'assunzione di zinco. Questo può essere fatto tramite un supplemento di zinco - zinco puro o in una compressa multivitaminica e minerale generale, o attraverso alimenti ricchi di zinco. Questi alimenti includono ostriche, noci, prodotti a base di carne, uova, semi di zucca, piselli, grano integrale e altri. La vitamina A, E e B6 può anche aiutare con il vostro assorbimento di zinco, quindi dovreste cercare di ottenere questi nella vostra dieta o integratori anche.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">