Zenker Diverticulum


Cos'è il diverticolo Zenker?

Il diverticolo di Zenker è un fuoriuscita del muro dell'esofago superiore (esofago). È raro e si vede quasi solo negli anziani. Outpouchings sono sporgenze del muro di una cavità vuota. Può verificarsi in qualsiasi parte dell'intestino e un tipo più comune è visto nell'intestino crasso. I diverticoli Zenker (singular ~ diverticulum) devono essere riparati chirurgicamente. Se non trattato, può portare a complicazioni, alcune delle quali gravi come la polmonite. Un diverticolo Zenker o il diverticolo di Zenker prende il nome dal professor Frederich Albert von Zenker che descrisse questo tipo di diverticolo nel 1877.

Zenker Diverticulum Location

Anatomia dell'esofago

L'esofago è un lungo tubo cavo che va dalla faringe (gola) allo stomaco. Ha una parete spessa con muscoli forti che spingono il cibo allo stomaco. L'esofago corre dal collo, giù attraverso la cavità toracica e nell'addome. Ci sono due sfinteri nell'esofago:

  • Sfintere esofageo superiore (UES) che consente al cibo di passare dalla gola all'esofago.
  • Sfintere esofageo inferiore (LES) che controlla il movimento del cibo nello stomaco.

Entrambi questi sfinteri sono sotto controllo involontario. Si apre quando il cibo si sta avvicinando allo sfintere e impedisce il movimento all'indietro di cibo e liquidi.

Protrusioni dell'esofago

Le protrusioni possono verificarsi nella parete di qualsiasi cavità vuota e non solo nell'esofago. Quando si verifica in un vaso sanguigno, allora è noto come aneurisma. Se si verifica nel tratto alimentare, allora è conosciuto come un diverticolo o ernia. I diverticoli più comuni sono visibili nell'intestino inferiore, in particolare nel colon e nell'ultima parte dell'intestino tenue (ileo). I diverticoli esofagei possono verificarsi nell'intestino superiore, medio e inferiore dove è noto come:

  • Diverticolo di Zenker - appena sopra l'UES.
  • Diverticolo di trazione - intorno alla metà dell'esofago.
  • Diverticolo epifrenico - appena sopra il LES.

I diverticoli sono essenzialmente delle evaginazioni dove il tessuto si gonfia verso l'esterno, al contrario delle invaginazioni dove il tessuto sporge verso l'interno. Esistono tre modi per classificare queste protrusioni:

  1. I veri diverticoli contengono tutti gli strati della parete intestinale, dal più superficiale al più profondo.
  2. False diverticoli in cui sono coinvolti solo il rivestimento interno e lo strato sottostante.
  3. Diverticoli intramurali in cui uno strato interno all'interno del muro, come la sottomucosa, è solo coinvolto.

Posizione di Zenker Diverticulum

Diverticula può verificarsi ovunque lungo la lunghezza dell'esofago. Un diverticolo di Zenker si trova appena sopra lo sfintere esofageo superiore e tecnicamente coinvolge la faringe (gola). Pertanto è anche conosciuto come diverticolo faringeo o faringo-esofageo. Un diverticolo di Zenker si forma sulla parete posteriore (posteriore) della faringe appena sopra l'UES. È considerato un diverticolo "falso" perché è coinvolto solo il rivestimento interno della parete (mucosa) e lo strato di tessuto appena sotto di esso (sottomucosa).

Zenker Diverticulum Pathphysiology

Deglutizione normale

È importante comprendere il processo di deglutizione quando si considera come può sorgere un diverticolo Zenker. Ci sono tre fasi di deglutizione, una delle quali è volontaria mentre le altre due sono involontarie.

  1. La fase orale della deglutizione in cui il cibo viene spinto nella parte posteriore della bocca è volontaria.
  2. Fase faringale in cui il cibo è preso dalla parte posteriore della bocca e spinto giù per la gola è involontario.
  3. Lo stadio esofageo in cui il cibo viene spinto fino allo stomaco è involontario.

Una volta iniziata la deglutizione volontaria e il cibo si sposta dalla parte posteriore della bocca alla gola, il resto del processo avviene "automaticamente" e non può essere interrotto.

Indebolimento nel muro

Affinché il cibo in gola entri nell'esofago, lo sfintere esofageo superiore (UES) deve rilassarsi. Questo sfintere è costituito da diversi muscoli che lo circondano. Il muscolo principale è il muscolo cricofaringeo. Si ritiene che un diverticolo di Zenker si presenti quando il rilassamento del muscolo cricofaringeo è disordinato. Questo esercita una pressione sull'esofago e non consente al cibo nella faringe (gola) di entrare correttamente nell'esofago.

La pressione si accumula all'interno della faringe durante la deglutizione mentre il cibo viene spinto. Tuttavia, l'attività anormale del muscolo cricofaringeo fa sì che la pressione all'interno della faringe aumenti ad un livello molto più alto durante la deglutizione. Ciò provoca un rigonfiamento del muro nel tempo. Dal momento che la parete posteriore (parete posteriore) è la parte più debole, qui si sviluppa l'outpouching. Più precisamente si verifica in un'area nota come triangolo di Killian che non è supportato dai muscoli che normalmente circondano l'esofago dall'esterno per formare lo sfintere esofageo superiore (UES).

Zenker Diverticulum Causes

Sebbene il possibile meccanismo mediante il quale un diverticolo di Zenker possa formarsi è descritto sopra in modo piuttosto semplicistico, la causa esatta di questa condizione non è chiara. Per ora si può dire che un diverticolo di Zenker è formato dall'incoordinazione del muscolo cricofaringeo che essenzialmente non riesce a rilassarsi sufficientemente durante il processo di deglutizione. Tuttavia, potrebbero esserci altri fattori che contribuiscono alla condizione. È possibile che ci sia qualche altra causa di indebolimento del muro che lo rende soggetto a ernia.

Zenker Diverticulum Symptoms

I sintomi di un diverticolo Zenker dipendono dalle sue dimensioni. Inizialmente può avere poco o nessun sintomo mentre è piccolo. Occasionalmente i pazienti ignorano i sintomi fino a quando non diventano severi o portano a complicanze come la polmonite.

Sintomi di deglutizione

Questi sono i sintomi più comuni ed evidenti.Include :

  • Difficoltà a deglutire, in particolare a deglutire la gola.
  • Rigurgito di cibo masticato ma non digerito. Il vomito non si verifica
  • Deglutizione rumorosa.

Sintomi di respiro

Alito cattivo (alitosi) può essere segnalato come il cibo che è intrappolato nel diverticolo si decompone.

Sintomi della voce

Cambiamenti vocali possono essere notati nei pazienti e dipende anche dall'aspirazione, dalla durata del diverticolo e dalla sua dimensione.

Altri sintomi

A volte un diverticolo Zenker può causare una massa palpabile nel collo. Questo è raro, tuttavia, anche con un grande diverticolo. La presenza di altri sintomi è più probabile che sia correlata alle complicazioni che si presentano con un diverticolo di Zenker.

  • Tosse e soffocamento con aspirazione.
  • Dolore al petto, tosse e difficoltà a respirare con polmonite.

Diagnosi del diverticolo di Zenker

Zenker Diverticulum


Foto da
Wikemedia Commons

La segnalazione dei sintomi da parte del paziente dovrebbe sollevare il sospetto di un diverticolo di Zenker o talvolta di altre condizioni esofagee come l'acalasia. La condizione può essere definitivamente diagnosticata con una deglutizione al bario. Una sostanza speciale nota come solfato di bario viene consumata e può essere rintracciata dai raggi X mentre passa attraverso la gola e l'esofago come si vede nell'immagine. Questo test confermerà o escluderà in via definitiva un diverticolo Zenker.

Trattamento Diverticolo Zenker

Un diverticolo Zenker non può essere trattato con farmaci. Richiede un intervento chirurgico per riparare l'outpouching. Anche se i sacchetti piccoli non possono essere riparati immediatamente, dovrebbero essere monitorati e considerati chirurgici una volta che i sintomi si sono sviluppati o se ci sono complicazioni. Ci sono due procedure che devono essere eseguite in chirurgia di riparazione:
  1. Divisione del muscolo cricofaringeo per alleviare la pressione. Questa procedura è nota come miotomia.
  2. Rimozione della sacca (divertculum). Questo è noto come diverticulotomia.

Chirurgia di riparazione

In passato si usava solo una miotomia, ma il sollievo dei sintomi e la condizione spesso si ripresentavano. Esistono tre tipi di procedure chirurgiche per rimuovere o sigillare la sacca e dividere il muscolo.

  1. Diverticulectomia con miotomia cricofaringea
  2. Diverticolopessi con miotomia cricofaringea
  3. Miotomia endoscopica

Riferimenti

  1. //emedicine.medscape/article/194265-overview
  2. //www.merckmanuals/professional/gastrointestinal_disorders/esophageal_and_swallowing_disorders/esophageal_diverticula.html
  3. //www.uptodate/contents/zenkers-diverticulum


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">