Usi e vantaggi del seme di lino


Il seme di lino è derivato dal seme di lino (Linum Usitatissimum) e proviene da una pianta a fioritura blu della famiglia Linaceae che è prevalente solo nell'area mediterranea e in India. Gli attributi di questa pianta miracolosa furono adottati dai nostri antenati per il suo prezioso olio (che è usato per idratare la pelle, la pelle e per scopi medicinali).

L'assunzione del seme per benefici salutistici è stata riconosciuta anche dai primi egizi e veniva comunemente utilizzata per ottenere i capelli neri setosi che li rendevano esteticamente differenziati nel loro tempo. La prova dell'uso di semi di lino da parte di esseri umani è stata fatta risalire a 30.000 a.C.

Usi e vantaggi del seme di lino

I semi di lino sono sia marrone scuro che dorato, ma entrambi sono ugualmente potenti e il lino √® una pianta miracolosa; veramente uno degli incredibili doni biologici di Madre Natura per noi. Ha un numero di applicazioni che continuano ad essere benefiche oggi in salute, bellezza e industria. √ą ampiamente coltivato in risposta alla domanda di alternative organiche per specifiche terapie olistiche e supplementi e la domanda continua a crescere per la pianta dinamica.

Benefici per la salute dei semi di lino

Il seme di lino è ricco di molti nutrienti preziosi. Una volta elaborato, il seme di lino è costituito per il 30% da olio e per il 66% da fibre e proteine. L'olio diventa un'ottima fonte di acidi grassi essenziali per una buona salute. L'olio contiene acido alfa linolenico, omega 3 e omega 6 acidi che sono fondamentali per la costruzione delle membrane cellulari nel corpo. L'acido alfa-linolenico è un potente antiossidante che aiuta il corpo a rimuovere le tossine dal flusso sanguigno e dagli organi vitali, nonché dal tratto digestivo. Aiuta anche regolando i movimenti intestinali.

Il lino è anche un'eccellente fonte di grassi conosciuti come fosfolipidi che sono elementi vitali del corpo umano ed essenziali per il funzionamento sano del cervello. Per i vegetariani l'olio di semi di lino è una fonte molto ricca di omega 3 che può essere difficile da ottenere con una dieta ristretta. Gli acidi grassi essenziali sono necessari per la produzione di prostaglandine che regolano il metabolismo dei grassi, la gestione dell'infiammazione, i livelli di ormone umano e migliorano l'immunità e le funzioni cardiovascolari e del sistema nervoso centrale.

Il lino viene attualmente ricercato come supplemento per le donne che iniziano la menopausa. L'elevata fibra di lino accoppiata con i benefici per la salute degli acidi grassi essenziali ha dimostrato di avere un impatto positivo sulla modulazione ormonale negli studi clinici di donne di età superiore ai cinquant'anni nel Nord America. Parte dell'ipotesi è che la donna nordamericana media non consuma una dieta ricca di fibre (a differenza delle donne in altre parti del mondo che consumano lenticchie e altre fibre quotidianamente). In altre comunità globali le donne che godono di diete ad alto contenuto di fibre sperimentano meno problemi ed effetti collaterali dovuti alla menopausa rispetto alla media delle donne nordamericane. E poiché la modifica della dieta sembra così difficile per la maggior parte, aggiungere un supplemento giornaliero di potere come i semi di lino alla dieta è rapido e semplice, fornendo assistenza per moderare le fluttuazioni ormonali e ridurre i sintomi negativi. La facilità con cui il lino può essere aggiunto agli alimenti fatti in casa lo rende un eccellente integratore e un facile cambiamento di dieta salutare.

Uso agricolo del seme di lino

Una visita alla sezione delle uova nel negozio di alimentari e scoprirai dove oltre il 45% della produzione mondiale di semi di lino viene utilizzato per il settore agricolo. Data la domanda da parte dei consumatori di prodotti arricchiti e uova arricchite con acidi grassi omega, le galline ovaiole sono dotate di un mangime altamente ricco di semi di lino. Questa dieta di qualit√† (sebbene marginalmente pi√Ļ costosa in termini di costi di produzione per il coltivatore) determina un aumento tangibile dei grassi omega nelle uova, rendendo il consumo di uova un vantaggio molto salutare per qualsiasi dieta equilibrata.

Tuttavia, non si ferma solo agli allevatori di pollame. Dato che gli acidi grassi omega sono facilmente assorbiti in carni e preparati, gli alimenti arricchiti di omega come yogurt, tofu e altri oggetti che portiamo alla nostra tavola ogni giorno sono fortificati con l'aggiunta salutare di semi di lino.

L'olio di lino (lino) è un efficace idrorepellente e viene utilizzato nella produzione di macchie e sigillanti per strutture in legno per esterni dall'industria hardware. Viene utilizzato dai produttori di vernici per interni ed esterni in quanto mantiene la sua struttura biochimica e contribuisce a mantenere il colore della vernice lubrificato, evitando l'essiccazione della vernice e prolungando la sua durata. Viene anche usato come lubrificante nel trattamento della pelle e nella produzione di mobili, scarpe o indumenti per trattare la pelle e renderla umida e flessibile al tatto.

Rischi associati al seme di lino

Come con tutte le cose buone ci deve essere un controbilanciamento o un attributo negativo. Il lino offre un alto contenuto di acido alfa linolenico (omega 3) che studi clinici hanno dimostrato di aumentare la crescita del cancro alla prostata negli uomini se consumati in dosi pi√Ļ elevate. Gli studi medici hanno rivelato che gli uomini che hanno sviluppato la forma avanzata (e la pi√Ļ grave forma di pericolo di vita) del cancro alla prostata presentavano livelli superiori alla media di acido alfa linolenico (ALA). La ricerca ha mostrato chiaramente che questo rischio per la salute √® stato presentato solo con dosi estremamente elevate di semi di lino alla dieta e un secondo olio salutare (fegato di merluzzo) era un rischio maggiore in quanto conteneva dosi pi√Ļ alte di ALA.

Secondo una ricerca di Anick Berard, professore presso la Facoltà di Farmacia dell'Università di Montreal, in Canada, c'è un aumentato rischio di aborto spontaneo nel primo e nel secondo trimestre da parte delle donne che aumentano l'assunzione di lino durante la gravidanza. Lo studio è stato condotto dal 1998 al 2003 in Quebec e ha seguito le abitudini di 3354 donne che stavano cercando di avere figli.Mentre lo studio non ha incolpato in modo conclusivo i semi di lino per il problema, ha indicato che l'uso non regolamentato di supplementi durante la gravidanza è stata la causa numero uno di aborto e si riferiva ad altri integratori in combinazione con il lino.

La preoccupazione costante per i ricercatori medici è "quanto è sufficiente?" quando arriva una cosa buona come il seme di lino come fonte di acidi grassi essenziali omega. Inoltre, la preoccupazione sembra presentare un drammatico aumento dei rischi proporzionale a un aumento nell'uso del supplemento a livelli anormali. Ha concluso che tutti gli integratori naturali dovrebbero essere esaminati con un farmacista o un medico di famiglia per evitare controindicazioni o reazioni ai farmaci. Troppe cose (non importa quanto buone) possono avere gravi conseguenze negative sulla salute e quindi la moderazione è la chiave e sempre sotto controllo e consiglio di un medico qualificato.

Per la media dei singoli semi di lino presenta una serie di preziosi benefici per la salute. Non √® costoso ed √® facile da aggiungere alla dieta attraverso integratori o acquistando prodotti fortificati omega presso il negozio di alimentari. Poche persone hanno sviluppato un'allergia al lino che lo rende un prodotto sicuro da integrare nella cucina quotidiana e un modo economico per migliorare la nutrizione quotidiana e raggiungere gli obiettivi di incorporare pi√Ļ fibre e omega acidi grassi essenziali nelle nostre diete. Il lino √® davvero un dono della natura e con tanti benefici salutari e applicazioni industriali √® probabile che sia un raccolto che continua ad essere richiesto per la futura produzione agricola in tutto il mondo.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">