Una storia di fenomeni inspiegabili: alieni e altri incontri


Ci sono innumerevoli fenomeni inspiegabili là fuori, e milioni di rapporti di cose strane accadono con apparentemente nessuna spiegazione. Storie di fantasmi, storie di meravigliose coincidenze e predizioni, incontri con mostri come lo yeti e il mostro di Loch Ness, e anche cose più insolite come casi di combustione spontanea in cui le persone sembrano esplodere in fiamme, o le rane che cadono dal cielo che fanno i titoli su un quotidianamente. Uno dei più comuni e affascinanti di questi oggi, tuttavia, è il caso dell'incontro alieno - del primo, secondo, terzo e quarto tipo, e questi sembrano essere circondati da entrambe le polemiche e trepidazione. Ovviamente c'è una mancanza di prove concrete dell'esistenza di alieni che visitano il nostro pianeta o le nostre vite sarebbero molto diverse (e quindi non sarebbe comunque "inspiegabile"). Tuttavia, ci sono miliardi di casi documentati, a volte da fonti "fidate", a volte con molteplici testimoni e spesso con sorprendenti somiglianze attraverso avvistamenti separati.

Per esempio molte storie di incontri alieni descriveranno gli alieni come grigi (ora un archetipo chiamato "grigi"), essendo molto sottili, con grandi occhi neri e calvi. Allo stesso modo gli UFO stessi sono spesso descritti come "dischi volanti" in quanto hanno la forma di dischi, e spesso vengono avvistati insieme a molti altri fenomeni come le interferenze radio e il "tempo perso" in cui l'individuo sembra "oscurarsi" in un modo di non essere in grado di tenere conto del tempo trascorso. Alcune di queste similitudini potrebbero derivare da un precedente e da un clamore mediatico - non necessariamente dire che tutte le persone mentono su ciò che pensano di vedere (o ciò che vedono), ma che stanno interpretando gli eventi con il pre-concepito idee nella parte posteriore della loro mente.

L'alta prevalenza di incontri alieni e eventi simili ha portato a un certo gergo usato tra coloro che hanno un interesse per l'argomento. In particolare, la "scala di Hynek" degli incontri è usata come una breve mano per descrivere una serie di casi di contatto. Questi sono i seguenti:

Incontri ravvicinati "Scala di Hynek":

Incontri ravvicinati del primo tipo: Testimoni di un UFO, luci dispari o qualsiasi oggetto volante sconosciuto.

Incontri ravvicinati del secondo tipo - Un'osservazione di un UFO con qualche tipo di effetti fisici associati come calore, suono, cerchi nel grano, animali spaventati, paralisi, tempo perso o interferenze con apparecchiature elettriche e radio.

Incontri ravvicinati del terzo tipo: la testimonianza di esseri "animati". Il termine animato qui è usato per suggerire che gli esseri non devono necessariamente essere di origine "aliena", ma certamente sconosciuti. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, questa sarà l'ipotesi.

Ulteriori incontri UFO sono stati descritti da altri nel tentativo di aggiungere alla scala di Hynek quelle aggiunte che in alcuni casi sono ridondanti, prive di senso o controverse. Sono come segue:

Ulteriori aggiunte:

Incontri ravvicinati del quarto tipo - Incontri ravvicinati del quarto tipo sono spesso usati per descrivere casi in cui i singoli rapporti vengono "rapiti" dagli occupanti; essere portato a bordo della loro nave o addirittura su un altro pianeta. Spesso queste relazioni implicano qualche forma di esame o sperimentazione. Questo termine è abbastanza ben accettato e generalmente compreso.

Incontri ravvicinati del quinto tipo - È stato suggerito che questo termine sia usato per riferirsi a casi di rapimento alieno in cui l'individuo si è tolto la strada per stabilire un contatto con la vita extra-terrestre. Tuttavia questo è incongruente in un modo con la scala di Hynek, poiché presume che quelli nell'UFO siano necessariamente di origine aliena.

Incontri ravvicinati del sesto tipo - Questo a volte viene usato per riferirsi a casi di abduzione di alieni con conseguente morte o lesione dell'individuo. Tuttavia questo è un esempio di un'aggiunta che è ridondante - poiché tecnicamente questo sarebbe già coperto dai secondi incontri nella maggior parte dei casi.

Incontri ravvicinati del settimo tipo - Incontri ravvicinati del settimo tipo è un'aggiunta proposta che descrive i casi in cui l'alieno e l'individuo hanno prodotto la prole per creare un pane ibrido di alieno / umano noto come "bambino stellato".

Ci sono molte possibili spiegazioni per questi rapporti alieni che non coinvolgono affatto il contatto alieno. C'è l'idea che siano tutti solo imbrogli, e cerca di guadagnare dalla vendita di storie, e poi c'è la spiegazione che quegli individui sono tutti fuori di testa. Altri credono che ci sia un'altra spiegazione per gli avvistamenti - alcuni altrettanto fenomenali come incontri alieni e altri molto più banali. Gli avvistamenti UFO potrebbero essere solo una qualche forma di satelliti inspiegabili? O di nuovi prototipi di dispositivi militari?

Un'altra spiegazione è molto intrigante per gli scettici e ha un'inclinazione psicologica. Questa teoria considera l'esistenza degli alieni e le loro somiglianze come sintomatici del modo in cui funziona la mente umana e dei punti in comune in tutte le nostre esperienze di vita. Gli incontri alieni sono creati dalle nostre menti inconsce e assumono una forma comune perché tutti noi condividiamo credenze e paure simili.

Questa teoria va oltre e estende la spiegazione per spiegare molti altri tipi di fenomeni inspiegabili - abbiamo sempre visto queste visioni, ma ora le interpretiamo come alieni come risultato della nostra moderna comprensione dell'universo. Gli stessi scontri di molti anni fa sarebbero stati interpretati come demoni, fate, folletti o qualcosa di più appropriato a quell'epoca.Queste idee sono simili alle teorie psicodinamiche di Jung che descrivono tutti come un "inconscio universale" creato dalla cultura, dall'educazione e dal cervello umano condizionato dall'evoluzione. In effetti se guardi le immagini di alieni contro disegni di folletti e demoni, spesso sono molto simili e sembrano avere caratteristiche come corpi magri, orecchie a punta, bassa statura, occhi grandi e piccole bocche. Di solito sono calvi e spesso una carnagione pastosa. C'erano una volta milioni di avvistamenti di demoni, e ora ci sono altrettanti avvistamenti di alieni - e condividono qualità simili - provenienti dal cielo spesso (come gli angeli), che portano alla perdita di tempo, passando su un saggio consiglio, o attaccando il individuale. Confronta un'immagine di Nosferatu con un disegno di un Grigio e probabilmente sarai d'accordo sul fatto che la somiglianza sia sorprendente.

Da dove vengono queste apparizioni? Sembra probabile che siano il culmine di tutte le nostre paure inconsce. Gli occhi grandi sembrano ricordare l'immagine dei teschi, e l'aspetto scarno e la pelle pallida potrebbero anche essere associati al cadavere umano in modo che queste creature rappresentino di fatto la nostra paura della morte. In alternativa i grandi occhi, i corpi magri e la natura voluminosa potrebbero essere rappresentazioni di creature notturne che potremmo aver incontrato in natura. Potremmo essere evolutivamente adattati a temere queste creature notturne per incoraggiarci a rimanere nascosti e addormentati di notte quando saremmo vulnerabili alla preda. Alcuni teorici sostengono addirittura che questi Grigi alieni si basano su neonati umani - e che in realtà stiamo ricordando la nostra nascita - che essere rapiti da raggi di trattori è una sorta di ricordo della nascita; qualcosa che tutti certamente condividiamo. Potrebbe essere allora che quando siamo troppo stanchi, malati o generalmente nervosi, vediamo un'ombra o una sagoma insolita e proiettiamo tutte le nostre paure innate o ricordi primitivi su di essa per ragioni evolutive, o attraverso un errore cognitivo, e che interpretiamo questo come un incontro alieno in quanto è la spiegazione più logica che il super ego può fornire. Ancora una volta, confronta un'immagine di un Grigio alieno e di Nosferatu, questa volta a quella del notturno 'Aye Aye' o il mitico 'El Chubacabre' e vedi come sono simili.

E ci sono molti esempi di queste cose che accadono. Ad esempio, molte persone che soffrono di paralisi del sonno affermano che si svegliano incapaci di muoversi con il senso di una "presenza aliena" e spesso vedono persino forme umanoidi circondare il loro letto. Questo è inteso come un fallimento del cervello nel riprendere la funzione nella corteccia motoria, ma potrebbe essere interpretato molto facilmente come alieni o come demoni. In effetti molti dipinti l'hanno interpretato come tale nel corso della storia.

Ovviamente non è una teoria infallibile e potrebbe benissimo essere errata. Eppure è certamente una probabile spiegazione che potrebbe almeno spiegare un gran numero di incontri alieni e che potrebbe anche far luce sulla psiche umana...


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">