Tuono, Fulmine e Astrafobia


L'astrofobia è la paura del tuono e del fulmine, ed è anche nota come astrapofobia, brontofobia, tonitrofobia o kerofobia. È una delle poche fobie osservabili sia negli uomini che negli animali ed è fortunatamente una fobia trattabile. Qui vedremo cos'è esattamente l'astrafobia e come viene trattata meglio.

Lo sapevate? Il termine astrafobia deriva dalla parola "astra" che significa "arma". Ciò è dovuto al mitico semidio "Indra" che usava il tuono e il fulmine come un'arma per portare la paura sul pianeta Terra. Quelli con astrafobia possono trovare questa origine particolarmente adatta.

Cos'è Astraphobia?

L'astrofobia è una paura del tuono e del lampo che va oltre la paura "normale" di ciò che può comprensibilmente essere uno spaventoso spettacolo del potere della natura. In caso di astrafobia la fobia interferirà con la capacità dell'individuo di continuare con le normali attività e impedirà loro di vivere una vita normale e piena - certamente almeno durante i temporali.

I sintomi di astrafobia variano ampiamente ma generalmente si basano su sentimenti di ansia che coincidono con il tuono e il lampo. Qualcuno che ha l'astrafobia troverà che durante i temporali tendono a provare quanto segue:

    Tuono, Fulmine e Astrafobia

  • ansia
  • Corse pensieri
  • Respirazione rapida e battito cardiaco
  • Potenziale attacco di panico
  • Tremito
  • Pianto
  • Sudorazione
  • Sentimenti di terrore
  • Desiderio di trovare un riparo / comodità

Spesso l'individuo tenterà di soffocare il suono del tuono e potrebbe tentare di cercare riparo sotto i vestiti o negli armadi, ecc. Naturalmente, probabilmente si rifiuterebbero di uscire all'aperto durante un temporale, e questo potrebbe ostacolare il loro solito attività. Per essere definita come astrafobia, la reazione deve essere proporzionata al livello di rischio effettivo.

Trattamento

Ci sono diverse opzioni di trattamento disponibili per le persone con astrafobia che possono aiutarle a superare le loro paure e continuare con le loro attività abituali. Qui vedremo le forme più comuni di trattamento e come funzionano per aiutarti a trovare il trattamento migliore per te.

desensibilizzazione

La desensibilizzazione è un trattamento che può essere usato per una varietà di fobie diverse e che proviene dalla scuola di psicologia comportamentista. Essenzialmente questa scuola di psicologia considera il ruolo delle associazioni e come la formazione di associazioni negative possa causare alcuni stimoli ad avere effetti negativi. Ad esempio, nel caso di astrafobia, verrebbe proposto che tu abbia avuto un incontro spaventoso durante un temporale da bambino, o che tu abbia associato la tempesta al rumore sgradevole e alla paura che causa.

Così si propone che allo stesso modo potresti sviluppare associazioni più positive in modo da avere pensieri, sentimenti ed emozioni positivi di fronte a un temporale. Per raggiungere questo obiettivo, devi semplicemente essere esposto ai temporali abbastanza regolarmente e allo stesso tempo avere una buona esperienza in modo che nella tua mente il temporale e la bella esperienza diventino collegati. Allo stesso modo puoi rimuovere la vecchia associazione rimanendo costantemente esposta al temporale senza che ti succeda nulla di male.

Passare attraverso la desensibilizzazione implicherebbe normalmente essere sottoposti a temporali o simulazioni in cui si sarebbero sempre più vicini al centro e diventerebbero sempre più forti. Ogni volta che l'hai sperimentato, sarai incoraggiato dal terapeuta e potrebbe ricevere un trattamento come una cioccolata. Allo stesso tempo ti potrebbero essere insegnate alcune tecniche di rilassamento per aiutarti a calmare la frequenza cardiaca ecc. In presenza di stimoli. Con il passare del tempo, alla fine creerai nuove associazioni in modo che il tuo corpo riconosca che i temporali non hanno nulla da temere e così sei riuscito a stare calmo di fronte a questo tipo di tempo.

Terapia comportamentale cognitiva

La terapia comportamentale cognitiva o CBT aggiunge una componente extra al modello comportamentista di base dei comportamenti umani - un aspetto cognitivo che guarda ai contenuti dei nostri pensieri e come questi influenzano i nostri comportamenti ed emozioni. Fondamentalmente si propone qui che uno dei contributori a una fobia come l'astrafobia sia il pensiero che un individuo abbia "colpire la mia casa" o "è così forte" o "è proprio sopra di noi". Nella terapia cognitivo comportamentale ti viene insegnato a identificare questi pensieri negativi che stanno causando o aggravando la fobia e poi a eliminarli o sostituirli con ruminazioni più positive - come "è molto lontano" o "le possibilità di essere colpito da un fulmine". sono così minimali da non preoccupare ". La CBT insegna anche metodi di coping come esercizi di meditazione e di respirazione e può usare il "biofeedback" per consentire ai pazienti di monitorare e controllare le proprie frequenze cardiache per portarli a livelli più accettabili.

medicazione

Infine alcuni individui possono scegliere di utilizzare farmaci come i farmaci anti-ansia per trattare i sintomi della loro astrafobia come e quando si verificano. Questo è qualcosa che può essere efficace nel portare i sintomi sotto controllo, ma è importante ricordare che hanno anche effetti collaterali e possono essere costosi. Divenire dipendente dai farmaci anti-ansia non è raccomandato, e nel frattempo questi non affronteranno la causa della condizione e quindi si ripresenterà ancora senza alcuna forma di terapia. Tuttavia, a causa del relativamente raro verificarsi di fulmini e tuoni, questo può essere qualcosa che è possibile utilizzare - ed è certamente il metodo di scelta per gli animali domestici.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">