Suggerimenti per mantenere i livelli di glucosio nel sangue per tutto il giorno


Il glucosio è il carburante di base utilizzato dalle cellule del corpo per produrre energia. Sebbene il corpo immagazzini del glucosio come glicogeno e possa utilizzare grassi e persino proteine ​​per la produzione di energia, dipendiamo in gran parte da una fornitura di glucosio costante dal cibo. Quando i livelli di glucosio nel sangue scendono a livelli più bassi, una persona si sente stanca, irritabile, assonnata e ha difficoltà a concentrarsi.

Normalmente il corpo mantiene i livelli di glucosio nel sangue entro un intervallo ristretto. Ciò garantisce che i livelli di glucosio nel sangue non scendano a livelli pericolosamente bassi in una persona sana. Ma anche a livelli più bassi nel range di normalità, una persona può sperimentare sintomi che tendiamo ad attribuire alla fame e ai bassi livelli di glucosio nel sangue.

Se sei un diabetico, è essenziale mantenere un livello costante di glucosio nel sangue. Proprio come i livelli di glucosio possono raggiungere livelli pericolosamente alti nei diabetici, può anche scendere a livelli inferiori a quelli normali. Questi attacchi ipoglicemici nel diabete mellito possono essere estremamente pericolosi. Può causare la svenimento di una persona che a sua volta può causare gravi lesioni, in particolare durante la guida, l'utilizzo di macchinari pesanti o la negoziazione di una rampa di scale.

I diabetici devono anche essere cauti con la chetoacidosi in cui il corpo inizia a scomporre i grassi e il sottoprodotto noto come chetoni si accumula nel sangue. La chetoacidosi diabetica è una delle tante emergenze diabetiche che possono essere fatali.

Ecco 10 consigli utili per mantenere i livelli di glucosio nel sangue per tutto il giorno, indipendentemente dal fatto che tu sia diabetico o meno.

Consistent Meal Time

i pasti

Il tempo del pasto dovrebbe essere compreso entro un intervallo di 2 ore ogni giorno. Se di solito pranzate alle 13:00, provate a mantenere questa volta anche se a volte potreste dover mangiare già a mezzogiorno o alle 14.00. Lo stesso vale per colazione e cena. Una volta che hai perso il divario di 2 ore, in pratica hai perso un pasto.

Il problema di mangiare troppo tardi per compensare il pasto che hai perso è che potresti rovinare l'appetito per il prossimo pasto principale del giorno, esacerbando così il problema. Non cercare di mangiare extra durante il pasto successivo per compensare ciò che ti sei perso. Questo è un modo sicuro per sentirsi assonnato e contribuire all'aumento di peso. Tenere a portata di mano snack nutrienti per un boccone veloce se si è a rischio di perdere un pasto.

Numero di pasti

Sappiamo tutti che non dovremmo mai mancare un pasto, colazione, pranzo o cena, ma intendiamo mangiare solo 3 pasti al giorno? Considerando che la maggior parte degli adulti è sveglia e attiva in una certa misura per almeno 16 ore al giorno, ciò significherebbe lacune senza cibo per almeno 5 ore o più. In realtà dovremmo mangiare almeno 5 volte al giorno -3 pasti e 2 spuntini - per mantenere costanti i livelli di glucosio nel sangue. La dimensione del pasto dovrebbe corrispondere all'attività imminente, quindi la colazione di solito è un pasto ipercalorico e la cena più piccola.

Mangia gli alimenti giusti

carboidrati

Poiché le nostre preferenze personali e culturali per gli alimenti possono variare, così come la disponibilità di diversi alimenti in diverse regioni, non c'è modo di identificare in modo definitivo quali sono i cibi giusti per una persona. Circa il 60% di ogni pasto dovrebbe essere carboidrato, ma si tratta di optare per i carboidrati giusti.

A causa della variazione delle preferenze di gusto da una persona all'altra, dovresti esaminare l'indice glicemico dei tuoi carboidrati. I carboidrati a basso indice glicemico rilasciano glucosio lentamente e per un periodo di tempo più lungo. Ciò impedisce improvvisi picchi di livelli di glucosio nel sangue che richiedono al pancreas di secernere più insulina. Ti sostiene anche fino al prossimo spuntino o pasto.

Distribuzione delle calorie in un giorno

Le calorie sono il potenziale energetico all'interno del cibo e la quantità di energia spesa nell'attività fisica. Per il maschio adulto medio che vuole mantenere un peso corporeo sano, occorrerebbero circa 2.500 calorie al giorno. Le donne hanno bisogno di un po 'meno di circa 2000 calorie al giorno. Se stai cercando di perdere peso, il tuo apporto calorico giornaliero dovrebbe essere inferiore a circa 1.500 - 1.800 calorie al giorno.

Se stai optando per 5 pasti al giorno, vorrai mangiare almeno il 25% delle calorie giornaliere in ciascuno dei pasti principali e il 12,5% delle calorie giornaliere negli spuntini tra colazione e pranzo e tra pranzo e cena. Non saltare mai la colazione e portare spuntini facili da mangiare come barrette energetiche con te nel caso in cui potresti perdere un pasto. Anche se dovresti consumare più calorie per colazione, evita di consumare più di 800 calorie in ogni pasto singolo.

Evita gli zuccheri

drink di Coca Light

Penseresti che cibi e bevande zuccherini siano il modo migliore per mantenere i livelli di glicemia stabili. In realtà è forse uno dei peggiori commestibili che puoi optare per. Se hai un consumo elevato di zuccheri, potresti sentirti bene per un po ', ma il corpo aumenta la secrezione di insulina. L'insulina rimuove il glucosio dal flusso sanguigno per mantenere i livelli di glicemia stabili.

Quindi l'iniziale 'zucchero alto' è di breve durata e poi si immergerà in uno stato di 'basso glucosio' a causa dei livelli circolanti di insulina. Tutti gli alimenti ad alto indice glicemico hanno un effetto simile. Pertanto alimenti e bevande zuccherati possono essere utili quando è necessario un rapido aumento di glucosio, ma devono essere evitati se si desidera mantenere livelli di glicemia coerenti.

Allenarsi regolarmente

L'esercizio fisico è uno dei modi più non dietetici di regolare i livelli di glucosio nel sangue. Non si tratta di esercitarsi di tanto in tanto, ma piuttosto di essere coerenti con un programma di esercizi. Idealmente una persona dovrebbe esercitare per almeno 30 minuti alla volta per 4-5 giorni in una settimana. Inizialmente durante l'esercizio c'è un rilascio di depositi di glucosio nel sangue ma con un'attività sostenuta, le cellule iniziano a prendere il glucosio.

Grandi quantità di insulina non sono necessarie perché l'assorbimento di glucosio è il risultato di un aumento dell'attività metabolica dovuta all'esercizio fisico.Nei diabetici l'intero processo può essere un po 'disordinato, ma l'esercizio ha altri benefici oltre all'effetto diretto sui livelli di glucosio nel sangue. Grandi quantità di grasso corporeo influiscono sulla tolleranza al glucosio e con l'esercizio fisico, la perdita di peso migliora la risposta del corpo al glucosio.

Stare lontano da alcol

bevande alcoliche

L'alcol è uno dei 'problemi di bevande' quando si tratta di mantenere i livelli di glucosio nel sangue. Non è solo un problema per le persone che bevono grandi quantità di alcol regolarmente, ma anche per i bevitori occasionali. Inizialmente l'alcol aumenta la secrezione di insulina causando un calo dei livelli di glucosio nel sangue (ipoglicemia). Questo effetto si vede solo durante il periodo in cui si beve alcol e la tolleranza al glucosio si ripristina in uno stato normale in seguito.

L'alcolismo cronico ha un effetto più pronunciato e di lunga durata sui livelli di glucosio nel sangue. Gli alcolici esauriscono le loro riserve di glicogeno, la sensibilità del corpo all'insulina è ridotta e l'alcol influisce anche sulla scissione di altri nutrienti nel glucosio. Ciò si traduce in elevati livelli di glucosio nel sangue per periodi prolungati poiché gli alcolisti sono ad alto rischio di sviluppare il diabete mellito.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">