Suggerimenti per il sollievo congiunto e per ridurre la tensione sui giunti


Le ossa e le articolazioni del corpo sono costantemente sotto sforzo, in particolare quando una persona si muove o usa gli arti. Fortunatamente i diversi tipi di articolazioni del corpo hanno la capacità di sopportare la tensione costante entro certi limiti. Le articolazioni sono i punti di incontro tra due ossa che consentono il movimento dello scheletro umano. Alcune articolazioni consentono un maggiore grado di movimento e flessibilità rispetto ad altre articolazioni del corpo. Assicura che il movimento tra le due ossa sia liscio e in gran parte senza restrizioni senza danneggiare le estremità delle articolazioni.

Quando un'articolazione è sottoposta a sforzi o lesioni, può diventare infiammata (artrite), erosa nel tempo (degenerata) o le superfici articolate possono scivolare fuori posto (dislocazione). Mentre la dislocazione è di solito un problema acuto che può essere corretto, ceppo articolare ripetuto può portare a artrite cronica e degenerazione articolare.

Capire i sintomi comuni

Ci sono una serie di sintomi che possono segnalare ceppo articolare e l'insorgenza di malattie articolari. La diagnosi tempestiva e il trattamento precoce possono essere utili per ridurre al minimo l'entità del danno articolare e le complicazioni che potrebbero insorgere successivamente. La maggior parte delle persone si preoccupa del dolore articolare (artralgia) ma tende ad ignorare altri sintomi. Tuttavia, il dolore alle articolazioni potrebbe non essere il primo sintomo a manifestarsi in alcune condizioni. È importante prendere nota di gonfiore articolare, rigidità, arrossamento della pelle sopra l'articolazione interessata e persino calore della pelle all'articolazione problematica. Tutti questi sintomi possono essere molto lievi all'inizio, ma la ricerca tempestiva di cure mediche significa che il trattamento può iniziare il più presto possibile.

Riposa i giunti

Come ogni parte del corpo, anche le articolazioni dovrebbero essere riposate. Ciò non significa che non ci dovrebbero essere movimenti, ma quando si riposano le articolazioni, sia la quantità di forza che il grado di flessione dovrebbero essere al minimo. L'inattività però può esacerbare alcuni sintomi articolari come la rigidità, come si vede in condizioni come l'artrite reumatoide (RA). Pertanto è importante trovare un equilibrio tra riposare l'articolazione ma non essere inattivo dove le articolazioni non sono utilizzate almeno in una certa misura.

Ridurre il peso corporeo

Le articolazioni principali come l'anca, il ginocchio e la caviglia devono sopportare la maggior parte del peso corporeo. Naturalmente un peso corporeo superiore significa che le articolazioni devono sopportare una forza maggiore. Questo porta a una maggiore tensione sull'articolazione che viene ulteriormente esacerbata quando si sta in piedi, camminando o correndo. Sebbene le articolazioni abbiano una notevole propensione a sostenere il peso e ad assorbire l'impatto, la sua forza è limitata. Questo è più vero quando un adulto inizia a ingrassare drasticamente dove sia le ossa che le articolazioni non sono orientate per la forza in eccesso. Pertanto, una componente fondamentale del sollievo articolare e la riduzione al minimo del carico articolare in questi casi è la perdita di peso corporeo in eccesso.

Evitare attività ad alto impatto

Le articolazioni sono progettate per assorbire l'impatto, ma la forza con determinate attività può anche infiammare e danneggiare l'articolazione. È più probabile che si ponga un problema nei pazienti con disturbi articolari esistenti. Quando si tratta delle grandi articolazioni della parte inferiore del corpo, correre e saltare sono due attività ad alto impatto che dovrebbero essere evitate se si sta cercando di alleviare problemi articolari. Con le articolazioni della parte superiore delle braccia e delle spalle, attività come la boxe e l'utilizzo di utensili elettrici ad alto impatto per lunghi periodi possono rappresentare un problema.

Cinghie e bretelle comuni

La reggiatura è una delle modalità utilizzate da fisioterapisti e istruttori di fitness per prevenire infortuni alle articolazioni. Implica il posizionamento del nastro adesivo sulla superficie della pelle per stabilizzare e sostenere l'articolazione e i legamenti circostanti. I cinturini commerciali sono disponibili principalmente per il polso, il gomito e il ginocchio. Queste cinghie possono essere regolate per adattarsi perfettamente a una persona e forniscono supporto per l'articolazione. Le parentesi sono strutture più rigide. Non solo supporta un giunto, ma a seconda del giunto in questione, le parentesi graffe possono anche sopportare parte della forza applicata sul giunto. Aiuta a stabilizzare un'articolazione e limitare gli estremi nella gamma di movimento.

Supplementi per salute unita

Due integratori ampiamente utilizzati per la salute delle articolazioni sono glucosamina e condroitina. Si ritiene che ritardare la degenerazione della cartilagine articolare che si verifica nell'osteoartrite e, eventualmente, anche assistere il processo rigenerativo della cartilagine. Sebbene vi siano prove contrastanti circa i benefici della glucosamina e della condroitina per la salute delle articolazioni, questi integratori sono abbastanza sicuri da usare tranne che nelle persone con allergie ai crostacei. Tuttavia, è importante prima chiedere consiglio ad un medico prima di iniziare con questi supplementi.

Ghiaccio e calore per problemi congiunti

La termoterapia prevede l'uso di applicazioni fredde o calde per varie condizioni muscolo-scheletriche. Tuttavia, a volte c'è confusione su quando usare il ghiaccio e quando usare il calore per problemi alle articolazioni. Il ghiaccio deve essere usato immediatamente dopo una lesione articolare. Aiuta a ridurre l'infiammazione e minimizzare l'estensione del gonfiore. La terapia di calore ha benefici sia per le condizioni articolari acute che croniche. La terapia termica deve essere utilizzata in condizioni infiammatorie articolari che non derivano da un trauma.

Esercizi muscolari e articolari

Esercitare le articolazioni può essere utile per fornire sollievo congiunto. È essenziale parlare con un fisioterapista sugli esercizi corretti per le articolazioni. Gli esercizi appropriati possono mantenere la mobilità articolare e la flessibilità in condizioni croniche. Altrettanto importante è esercitare i muscoli. Questo previene l'accorciamento dei muscoli che può aumentare la resistenza nei movimenti articolari e gli esercizi possono anche migliorare la forza muscolare, che è importante per il sostegno e la stabilità delle articolazioni.Tuttavia, un allenamento eccessivo e allenamenti scorretti possono causare più danni che benefici in una persona con problemi articolari.

Sposta il giunto nel modo giusto

Spostare la "giusta via" può facilitare in modo significativo il rilievo articolare. Ma capire cosa potresti fare di sbagliato che può causare sforzi comuni richiede la consulenza e l'assistenza di professionisti qualificati. Ortopedico, fisioterapista, terapista occupazionale e kinesiologo sono professionisti della salute che possono aiutarti con i consigli corretti sulla tua postura, sull'andatura e sulle misure precauzionali che puoi intraprendere nelle attività quotidiane per ridurre lo sforzo congiunto.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">