Sintomi e segni della malattia cardiaca


Esistono vari tipi di malattie del cuore e grandi vasi sanguigni che possono causare una vasta gamma di segni e sintomi. Tuttavia i segni e sintomi più comuni di malattie cardiache includono:

  • Fastidio al petto o dolore al petto
  • Mancanza di respiro (dispnea)
  • Vertigini e / o svenimenti
  • Edema (gonfiore)

Altri sintomi come nausea, vomito, sudorazione e disturbi addominali o dolore possono verificarsi solo in alcuni tipi di malattie cardiache. Anche le cause non cardiache dei sintomi della cardiopatia devono essere prese in considerazione se il caso non è un'emergenza medica (fare riferimento a Dolore al petto cardiaco e non cardiaco).

Segni e sintomi delle malattie cardiache

Dolore al petto

Non tutti i casi di malattie cardiache si presentano con dolori al petto atroci. Molte malattie cardiovascolari sono silenziose e, a parte le complicazioni che possono insorgere nel tempo, il dolore al petto o il disagio non è quasi mai presente. Se c'è dolore al petto, la sensazione può variare da lieve disagio a dolore moderato ma tollerabile o dolore grave e intollerabile. Le cause di cuore di disagio o dolore toracico includono:

  • Angina
  • Attacco di cuore (infarto del miocardio)
  • pericardite
  • Dissezione aortica

Se sono presenti sudorazione, nausea, vertigini e dolore al braccio, al collo, alla mascella o all'addome sinistro, è necessaria l'immediata assistenza medica. Fare riferimento a Angina o dolore al cuore.

Mancanza di respiro

Mancanza di respiro o dispnea possono variare in gravità. A meno che il sistema cardiovascolare non sia significativamente compromesso, non è raro che una persona sperimenti pochissimi cambiamenti nel ritmo e nella profondità della respirazione. Mancanza di respiro, a vari livelli, può essere visto in quasi tutti i tipi di malattie cardiache, tra cui:

  • Angina
  • Insufficienza cardiaca
  • Ipertensione polmonare
La mancanza di respiro fino al punto di ansimare che è indicativo di difficoltà respiratoria può essere vista con:
  • Infarto miocardico (attacco di cuore)
  • Embolia polmonare
  • Insufficienza cardiaca allo stadio terminale

palpitazioni

Una palpitazione è la sensazione del battito del cuore e può includere la consapevolezza cosciente di una frequenza cardiaca veloce o lenta. Sebbene le palpitazioni possano insorgere a causa di disordini non cardiaci e di intensità variabile, la patologia cardiaca deve essere studiata in caso di episodi ricorrenti o palpitazioni persistenti. L'attenzione medica è necessaria se le palpitazioni sono associate a vertigini, svenimento o nausea, specialmente se è presente dolore toracico.

  • Angina
  • Infarto miocardico (attacco di cuore)
  • Insufficienza cardiaca
  • tachiaritmie

Vertigini e svenimento

Il capogiro è un sintomo comune riportato nelle malattie cardiache. Ipossia e ipotensione (bassa pressione sanguigna) possono essere temporanei o persistenti in quasi tutti i disturbi cardiovascolari e possono provocare sensazioni da vertigini lievi a forti capogiri.

Può cambiare con cambiamenti di posizione e può compromettere l'equilibrio e la coordinazione. Lo svenimento dovrebbe sempre essere preso sul serio e l'assistenza medica immediata è necessaria anche se mancano altri segni e sintomi. Alcune delle cause includono:

  • Infarto miocardico (attacco di cuore)
  • Stenosi aortica
  • Prolasso della valvola mitrale
  • Arrhythymias
  • Cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva

Edema

L'edema si gonfia a causa dell'accumulo di liquidi nelle cellule, negli spazi dei tessuti e nelle cavità. In condizioni cardiovascolari, può essere limitato agli arti inferiori, spesso limitati ai piedi e alle gambe, o all'addome o può esserci un gonfiore generalizzato (in tutto il corpo). Le cause includono:

  • Insufficienza cardiaca (addominali e delle gambe, gonfiore dei piedi)
  • Pericardite costrittiva (addominale e delle gambe, gonfiore dei piedi)
  • Insufficienza venosa (gamba, piedi gonfiandosi)

L'edema generalizzato (anasarca) può essere visto nell'insufficienza cardiaca allo stadio terminale.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">