Quanto tempo può rimanere solo per i cani?


Qualcuno sa che i cani sono i migliori amici dell'uomo e sono compagni molto leali. In realtà, i cani sono noti per essere così fedeli da essere spesso totalmente sottomessi ai loro padroni. Tuttavia, il fatto che i cani siano sottomessi non significa che noi umani possiamo già dare per scontato le cose di base che il nostro amato animale domestico si aspetta da noi. Ogni cane merita di essere nutrito bene, riparato in modo adeguato, protetto da ogni forma di danno, data la giusta attenzione medica quando necessario, E accompagnato dai suoi padroni durante il suo tempo libero. Se non puoi fornire tutti e cinque questi, non meriti veramente di possedere un cane.

Tuttavia, ci sono circostanze in cui le persone non hanno abbastanza tempo per fornire il quinto componente: trascorrere molto tempo libero con il loro cane. I motivi sono generalmente validi: lavoro durante il giorno, un viaggio di lavoro, un evento di famiglia: questo significa che lasciare il proprio cane non è in realtà un abuso previsto. Tuttavia, lasciare un cane da solo ha più effetti fisiologici di quello di essere privato degli altri 4 componenti della cura dei cani.

In questo articolo, cercheremo di determinare per quanto tempo i cani possono rimanere da soli a casa e come addestrarlo a essere così disciplinato. È importante che i proprietari di animali domestici sappiano che essere lasciati indietro dal suo padrone ha un grande effetto negativo su un cucciolo se non comprende completamente la situazione. I cani non sono stupidi e sono piuttosto sensibili alle parole e alle azioni umane. Dopo aver letto questo articolo, saprai come gestire meglio il tuo cane quando si tratta di allenarlo per rimanere da solo a casa senza sentire alcun carico o stress fisiologico.

La natura dei cani

Quanto tempo può rimanere solo per i cani?

Per natura, i cani amano la compagnia e questo è il vero motivo per cui sono considerati "i migliori amici dell'uomo". Un cane è molto fedele al suo proprietario e un segno della sua lealtà è di accompagnarti ovunque tu vada, indipendentemente dal fatto che si tratti di una situazione divertente o pericolosa. I cani si sentono felici quando i suoi amici canini li vedono camminare accanto al loro padrone, poiché è un segno che è fidato e amato. Quando viene lasciato indietro, un cane di solito soffre di due dilemmi: non sa cosa fare mentre è solo perché non c'è nessuno a cui comandare e temendo la possibilità che il suo proprietario non possa più tornare a farlo. È possibile lasciare il proprio cane per lunghi periodi SE si può fare questo-evitare che il cane provi questi dilemmi spiegando la situazione al tuo amico cane e allenandolo a sentirsi a proprio agio anche se è lasciato in pace. Se riesci a farlo, puoi lasciare il cane per tutto il tempo che vuoi senza causargli alcun danno emotivo o fisiologico!

I mesi di allenamento

Il momento migliore per addestrare il tuo cane è giusto dopo il periodo in cui il cane ha stabilito la sua lealtà e fiducia in te. Dopo 12 settimane, il tuo cucciolo inizierà a vederti come il suo ultimo compagno umano e svilupperà la tendenza a proteggerti da altri umani che potrebbero causare danni (anche se non è così). Il modo migliore per addestrare il tuo cane è lasciare che si abitui a stare da solo gradualmente. Scegli un luogo confortevole che non sia troppo grande, ben illuminato e che abbia un pavimento facile da pulire (ovvero i pavimenti piastrellati in cucina). Coprire il pavimento con il giornale in quanto i cani hanno la tendenza a urinare oa produrre cacca di cane ogni 3 ore. Dì al tuo cane di rimanere lì e aspetta che tu torni. Promettigli una sorpresa se si comporta bene. Dopo alcuni minuti, torna dal tuo cucciolo e guarda come sta andando. Se sembra spaventato la prima volta, tienilo e digli come è stato un buon cucciolo e gli dai quel trattamento promesso. Puoi prolungare il tempo in cui sei andato via dalla stanza fino al momento in cui il tuo cane non si sente più in ansia anche se sei via per un po '.

Nota: I cani, specialmente i cuccioli, piagnucolano o abbaiano quando sono spaventati. Non entrare nella stanza e placarli. Lasciali aspettare fino a quando è il momento di tornare. Devono imparare che dovrebbero aspettarti e fare rumore non ti faranno tornare prima. I tuoi vicini apprezzeranno sicuramente questo.

Un sostituto per la tua assenza

In tua assenza, il tuo cane si sentirebbe sicuramente desolato per essere stato "abbandonato". Se hai addestrato il tuo cucciolo spiegando che ogni volta che te ne vai, tornerai sempre, la depressione non sarà poi così male visto che il cane ha già l'idea che le cose andranno bene (mostrandoti più tardi!). Per aiutare il tuo cane a uscire dalla sua malinconia, cerca di fornirgli alcune piccole cose in più che può usare per svezzare il tempo senza rendere la tua casa un disastro. Fornitelo con giocattoli dai colori vivaci come una palla o un osso da masticare. Devi anche assicurarti che il tuo cane abbia molta acqua fresca e cibo in un posto accessibile. Sarebbe più facile se il tuo cane avesse dei compagni, dato che anche i cani hanno il loro modo di fare intrattenimento. Tuttavia, se il tuo cane è solo, non hai altra scelta che addestrarlo a intrattenersi senza distruggere nulla mentre ti aspetta.

Preparare lo spazio

Non sorprenderti se i primi giorni del tuo cucciolo in solitudine ti causano alcuni giornali e riviste strappati. È così che i cani di solito mostrano la loro agitazione: rodono quasi tutto! Rimproverali ogni volta che fanno questo e dai loro un giocattolo. Da parte tua, devi preparare il luogo dove vuoi che il tuo cane rimanga mentre sei via. Sposta tutto ciò che non vuoi venga strappato o fatto a pezzi. Copri il pavimento dello spazio in modo da non avere a che fare con i sottoprodotti del cane in modo disordinato. Assicurati che il luogo sia ben ventilato e ben illuminato per tenere il cane al sicuro mentre ti aspetta.

Preparare per perdere tempo

Se sei riuscito ad addestrare il tuo cane a stare a casa per lunghe ore senza essere un suicida, congratulazioni! Non devi più preoccuparti del tuo cane mentre sei via.Tuttavia, questo non significa che sei libero di fare le cose a tuo piacimento e lasciarlo aspettare fino a quando vuoi. Anche se i cani sanno che tornerai, diventano diffidenti e depressi se si rendono conto che non hai un programma per loro. Cerca di andare a casa regolarmente per un certo periodo di tempo in modo che il tuo cane sappia quando aspettarti. Questo lo consolerà meglio. Inoltre, assicurati di trascorrere del tempo di qualità con il tuo cane a casa per compensare il tempo perso. Una semplice pacca sulla testa quando torni a casa e seduto con lui mentre guardi la TV sul divano lascerai il tuo cane in totale comfort. Si renderà conto che ovunque tu vada, non importa da quanto tempo stai lontano da casa, lo ami ancora e passerai tanti bei momenti insieme quando torni. Questo è il modo migliore per mantenere il tuo cane in salute, felice e pazientemente in attesa a casa.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">