Perché la gente procrastina?


Rimettere costantemente le cose e trovarsi in un circolo vizioso di non essere mai in grado di fare le cose in tempo può essere dovuto a una serie di cose. Le persone hanno una serie di motivi per cui procrastinano e molti non riescono a capire perché lo fanno. C'è sempre una ragione di fondo, e talvolta la procrastinazione è una questione psicologica. Alcune persone hanno paura e altre si stressano sotto pressione. Qualunque siano le ragioni di fondo, è importante non dirti solo che sei pigro o non ti interessa; questo non è quasi mai il caso. Alcuni dei motivi più comuni per procrastinazione sono elencati di seguito; ti trovi in ​​uno di loro?

Paura di sbagliare

Perché la gente procrastina?

Considera i pensieri e le sensazioni che ti vengono sopra quando assegni un nuovo compito. Pensi subito a tutto ciò che potrebbe andare storto, o come reagiranno le persone se fallisci? Dici a te stesso che potrebbe essere meglio non provarci affatto piuttosto che fare del tuo meglio non sia abbastanza buono? Se suona come te, la tua procrastinazione potrebbe essere il risultato di una paura di fallire.

Quando pensi alla possibilità di lavorare così duramente a qualcosa e di non averlo abbastanza buono, è schiacciante e potrebbe farti desiderare di rimandare. Il pensiero del fallimento è sufficiente per far desiderare a chiunque di ignorare un progetto; perché dedicare tempo e sforzi se non sarà comunque abbastanza buono? Procrastinare in questo senso ti dà anche una scusa se il tuo progetto fallisce (o se senti che lo ha); puoi razionalizzare che non hai avuto abbastanza tempo.

Supponendo che tu abbia sempre fallito non è né sano né equo. Lo devi a te stesso per fare del tuo meglio ed essere felice con esso, non importa cosa succede. Finché hai dato tutto il tuo progetto e ti senti bene, il resto non ha importanza.

Paura del successo

Sul totale opposto dello spettro ci sono quelli che procrastinano per una ragione completamente diversa. Il pensiero delle responsabilità che potrebbero derivare dal successo ti travolge? Senti che, facendo bene, le aspettative degli altri su di te saranno più alte e ci si aspetta che tu faccia di più? Pensi che riuscendo, gli altri conosceranno un lato di te che preferisci mantenere nascosto?

Coloro che si sentono così spesso procrastinano perché hanno paura del successo. Piuttosto che pensare che falliranno, presumeranno che saranno grandi e il pensiero di ciò che potrebbe accadere diventa troppo.

Ciò che questo significa in sostanza è che la responsabilità e le aspettative di ciò che potrebbe accadere se si riesce è troppo stressante e si sceglie di mettere le cose al fine di evitare tale stress. Il successo significa anche nuove sfide e alcune persone non sono pronte per essere messe alla prova. La gente ha rimandato le cose nella speranza che all'ultimo momento gli consentissero di svanire sullo sfondo piuttosto che emergere e sollevare le aspettative degli altri su di loro.

Il successo è una cosa incredibile; dovresti essere orgoglioso di ciò di cui sei capace e permettere agli altri di beneficiare della tua grandezza. Sì, ci sono altre responsabilità che derivano dal successo, ma ci sono anche dei premi che superano di gran lunga qualsiasi incertezza che potresti avere.

Aspettative irragionevoli

Ti aspetti la perfezione da tutto ciò che fai? Se le cose stanno andando esattamente nel modo in cui le vuoi, trovi che vuoi smettere? Preferiresti non fare qualcosa del tutto meno che perfetto? Coloro che possono riferirsi a queste domande sono anche colpevoli di procrastinazione perché le loro aspettative per se stessi sono irragionevolmente alte. Essere un perfezionista è incredibilmente dannoso per il tuo lavoro e la tua autostima, e se aspetti fino a quando credi di poter raggiungere la perfezione, sarai procrastinare la tua vita, per non parlare di un progetto.

Ognuna di queste ragioni per procrastinare porterà solo a un ciclo continuo di stress, evitamento e senso di colpa. I tuoi sensi di colpa aumenteranno, più tu metti da parte le cose, e davvero non puoi ottenere nulla con tutto ciò che ti circonda. Ti manterrai anche solo di più perché c'è sempre un elenco di cose che dovresti fare ma che rimandano.

Domani tiene nuovi compiti; se metti i compiti di oggi per domani, sarai sempre indietro e sentirai sempre che stai fallendo in qualche modo. Le tue paure e le tue visioni di perfezionismo ti impediranno di ottenere qualsiasi cosa. Vai al lavoro, fai del tuo meglio e non aspettare fino all'ultimo minuto. Prima affronti un progetto difficile, meglio ti sentirai per il tuo lavoro, e non importa cosa, saprai che hai fatto del tuo meglio. Indipendentemente dal motivo per cui procrastinare, la verità è che quando si rimuovono le cose non si fa mai niente.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">