Musicoterapia per bambini autistici


Per quelli che allevano un bambino con autismo, ci possono essere momenti in cui ti trovi in ​​difficoltà. Potresti scoprire, ad esempio, che tuo figlio sta lottando per sviluppare le loro comunicazioni o che è agitato in numerose occasioni nonostante i nostri sforzi per aiutarli a sentirsi più tranquilli. In momenti come questi può sembrare che i problemi siano troppo difficili da risolvere. Tuttavia, è stato riscontrato che la musicoterapia ha numerosi vantaggi per i bambini con autismo e potrebbe valere la pena considerare di provare questo modulo come terapia per il bambino.

La musica è una forma di comunicazione non verbale e viene utilizzata in un contesto terapeutico per sviluppare cambiamenti positivi nella vita di coloro che ricevono terapia. La musicoterapia è stata trovata per sviluppare le persone sia cognitivamente che emotivamente. Chi partecipa alla musicoterapia segue un corso con il proprio terapeuta, progettato per rafforzare naturalmente il comportamento positivo.

Efficacia della musicoterapia per bambini con autismo

Musicoterapia per bambini autistici

Coloro che lavorano con bambini con autismo hanno scoperto che la musicoterapia è una forma di terapia particolarmente efficace per i bambini e che rispondono bene ad essa. Questo è pensato perché la musica, come forma di comunicazione non verbale, non è percepita come minacciata dai bambini con autismo. Ciò significa che sono più propensi a impegnarsi in questa forma di terapia che in una terapia basata sulla discussione.

La musicoterapia può anche essere utilizzata in vari modi, il che significa che è possibile sviluppare la terapia attorno alle difficoltà che il bambino potrebbe incontrare. Ad esempio, se tuo figlio ha difficoltà a interagire con altri bambini o con gli adulti, durante la terapia può essere giocato un gioco musicale, come passare un oggetto l'un l'altro o lavorare con un altro bambino per suonare uno strumento, come bastoni. Queste forme di interazione possono aiutare il bambino a sentirsi più a suo agio a interagire con gli altri dopo la sessione di terapia. Allo stesso modo la musicoterapia può aiutare a promuovere altri comportamenti sociali, come il contatto visivo con gli altri.

Altri usi della musicoterapia

La musicoterapia può anche lavorare sulla parola. È stato scoperto che molti bambini con autismo si sentono più a loro agio nel cantare o nell'armonizzarsi con la musica di quanto non parlino. Una sessione può essere progettata intorno a incoraggiare la comunicazione con il bambino attraverso la musica. Questo potrebbe essere attraverso il canto di frasi ripetitive attraverso la musica che può essere utilizzata nella vita di tutti i giorni. Allo stesso modo, il bambino potrebbe semplicemente divertirsi ad armonizzare con la musica e ad aumentare la fiducia in questo modo.

Se ritieni che tuo figlio possa beneficiare della musicoterapia, vale sempre la pena discutere con tuo figlio di un musicoterapista. Potranno consigliarti su come potrebbero lavorare con tuo figlio, usando i piani di sessione già in atto o sviluppando una sessione con il bambino in mente. La musicoterapia può essere semplice nella forma, ma molti bambini rispondono bene alle sessioni e molte famiglie possono vedere i benefici di conseguenza.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">