Modi per sbarazzarsi di Groin Ringworm (Fungus)


Le infezioni fungine della pelle sono problemi dermatologici comuni in tutto il mondo. La maggior parte delle infezioni fungine della pelle sono superficiali con i funghi che non consumano mai più di alcuni strati della pelle esterna (epidermide). Sebbene non rappresenti un serio rischio per la salute, un'infezione fungina della pelle può portare a notevoli disagi, danni e cicatrici (principalmente anormali pigmentazioni) della pelle. Due delle aree comuni da infettare sono la regione dei piedi e dell'inguine, nota casualmente come il piede dell'atleta e il prurito da atleta.

Informazioni su Skin Fungi

I nomi comuni delle infezioni fungine dei piedi (tinea pedis o piede d'atleta) e dell'inguine (tinea cruris o jock itch) non dovrebbero essere fuorvianti. Non si verifica solo sugli atleti. Una infezione della pelle fungina può colpire qualsiasi persona di qualsiasi età. I tipi di funghi della pelle che sono responsabili della stragrande maggioranza di queste infezioni sono noti come dermatofiti. Meno comunemente, lievito piace candida albicans può essere responsabile. I dermatofiti si sono adattati a vivere sulla superficie della pelle umana con enzimi specializzati che consumano lo strato esterno della proteina dura della pelle.

Le difese immunitarie del corpo sono generalmente in grado di impedire a questi microbi di estendersi più a fondo. Pertanto le infezioni fungine sono molto localizzate e non rappresentano la stessa minaccia di un'infezione batterica. Tuttavia non dovrebbe essere lasciato non trattato in quanto può diffondersi e danneggiare la pelle in modo permanente. I dermatofiti tendono a produrre una caratteristica lesione di forma ovale con bordi rialzati rossi e una chiara pelle normale nel mezzo. Questo ha portato a chiamarlo comunemente come tigna. Ma i funghi non sono vermi.

fungal_infection_tinea_cruris_jock_itch

Sradicare le infezioni fungine

I funghi prosperano su materiale morto e gli strati più esterni della pelle umana sono composti da cellule morte ricche di proteine. Calore, umidità e oscurità sono le tre condizioni di vita ideali per i funghi. Pertanto è comprensibile il motivo per cui i piedi e l'inguine sono così spesso colpiti. Scarpe e biancheria intima coprono ogni area per lunghe ore, la sudorazione è comune in entrambi i siti e l'area coperta aumenta rapidamente il calore rilasciato dalla superficie del corpo. Interrompere questi tre fattori può quindi ridurre al minimo la crescita dei funghi e, infine, aiutare con la sua eradicazione.

Un'infezione fungina deve essere valutata, diagnosticata e trattata da un medico, preferibilmente un dermatologo. Ci sono sia applicazioni topiche che farmaci orali che possono distruggere i funghi. Alcune applicazioni topiche sono disponibili senza prescrizione medica. Tuttavia, le infezioni gravi o persistenti richiedono un approccio più aggressivo con una combinazione di applicazioni topiche e farmaci orali prescritti. Ci sono anche diversi stili di vita e rimedi complementari che sono efficaci sia nell'eliminazione che nella prevenzione di un'infezione fungina.

Mantenere l'area asciutta

I funghi prosperano sull'umidità e la regione dell'inguine fornisce un ambiente ideale in questo senso. L'umidità può essere derivata dal sudore e non facilmente evapora poiché la regione inguinale è coperta per la maggior parte del tempo. Inoltre molte persone non puliscono completamente la regione inguinale dopo il bagno. Può essere che richiede tempo e quindi un po 'd'acqua rimane nelle pieghe. Che si tratti di sudore o acqua, il fungo ha ora una delle risorse vitali di cui ha bisogno. Mantenere la zona inguinale asciutta strofinando accuratamente dopo il bagno. Utilizzare un asciugacapelli elettrico, se necessario, ma assicurarsi che sia a un livello basso di calore. Le polveri di essiccazione possono anche essere utili per assorbire l'umidità e mantenere l'area asciutta per tutto il giorno.

polvere

Ventilare l'area

La regione inguinale non è ben ventilata in quanto non è socialmente accettabile esporre questa zona. Inoltre i genitali sono nascosti tra le cosce riducendo così al minimo il flusso di aria sulla superficie. Queste condizioni consentono al calore e all'umidità di accumularsi che è l'ideale per la crescita dei funghi. La mancanza di luce solare diretta nell'area è anche benefica per la crescita dei funghi. Esporre completamente la regione inguinale per lunghe ore nel giorno non è pratico per la maggior parte delle persone, ma questo non significa che non possa essere ventilato in una certa misura. Optare per abbigliamento leggero e biancheria intima fatta di tessuti ariosi. Approfitta della messa in onda della regione in privato e soprattutto dopo il bagno.

Biancheria da buttare via

I funghi sono microrganismi molto resistenti. Può resistere a una serie di condizioni climatiche e formare spore per sopravvivere in ambienti molto difficili. I funghi possono anche aderire ai vestiti anche dopo il lavaggio. Se hai un fungo inguinale, dovresti liberarti della tua biancheria intima attuale una volta che inizi il trattamento. In alcuni casi le infezioni fungine sono molto ostinate e difficili da sradicare. Liberandoti dalla tua biancheria intima attuale, contribuirai a prevenire una ricaduta. Non dare mai le mutande che si intende scartare. In questo modo puoi trasmettere l'infezione ad altri che possono in seguito reinfetarti anche dopo aver debellato con successo il fungo.

Scegli capi comodi

I vestiti e gli indumenti intimi che indossi possono avere un ruolo nelle infezioni fungine. Come precedentemente spiegato, alcuni indumenti aumentano la probabilità di sudorazione eccessiva nella regione inguinale, prevengono l'evaporazione del sudore e trattengono il calore nell'area. Inoltre, gli indumenti intimi stretti possono causare sfregamenti che rendono la pelle incline alle infezioni. Scegli il tuo abbigliamento e la tua biancheria con attenzione se hai un'infezione da funghi. Optare per tessuti leggeri e ariosi che consentono all'aria di fluire. Assicurati anche che il tuo intimo si adatti correttamente. Spesso è meglio indossare un intimo leggermente più largo e più largo di quelli molto aderenti che porteranno a sfregare.

asciugamani

Mai condividere oggetti personali

Alcuni funghi hanno una predilezione per l'uomo, mentre altri possono essere trovati nel suolo o negli animali ma possono anche infettare la pelle umana.La via più facile per diffondere le infezioni fungine va da una persona all'altra. La trasmissione avviene principalmente attraverso la condivisione di oggetti personali come asciugamani, biancheria intima o cinghie jock. Se voi o qualsiasi persona nella vostra casa avete un'infezione fungina, allora è meglio isolare gli asciugamani e la biancheria intima dagli altri in modo che non vi sia alcun rischio di trasmissione. Ricorda che le spore fungine possono essere presenti anche dopo il lavaggio e l'asciugatura di questi oggetti personali, quindi la condivisione non dovrebbe essere un'opzione in qualsiasi momento.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">