Livelli elevati di cortisolo (ipercortisolismo, sindrome di Cushing)


Il cortisolo dell'ormone

Cortisolo è il tipo principale di glucocorticoide - un gruppo di ormoni secreti dalla porzione di corteccia esterna delle ghiandole surrenali che si trovano sopra ciascun rene. Questi glucocorticoidi sono ormoni steroli e il cortisolo (idrocortisone) è un corticosteroide naturale.

La secrezione di cortisolo è quasi interamente controllata dall'ormone ACTH - ormone adrenocorticotropinico - secernuto dall'ipofisi anteriore e agisce sulla corteccia surrenale per stimolare la secrezione di cortisolo. La secrezione di ACTH nella ghiandola pituitaria è a sua volta controllata da fattore di rilascio di corticotropine (CRF) dall'ipotalamo. Se i livelli di cortisolo nel sangue sono troppo alti, inibisce il CRF dall'ipotalamo e l'ACTH dall'ipofisi anteriore. Il meccanismo di feedback negativo diretto assicura che le ghiandole surrenali non secernano più cortisolo.

Per comprendere gli effetti dei livelli elevati di cortisolo è importante avere una conoscenza delle funzioni del cortisolo.

Funzioni di cortisolo

Il cortisolo è uno degli ormoni più versatili del corpo con una vasta gamma di effetti. Le funzioni del cortisolo includono i suoi effetti sul metabolismo dei nutrienti (carboidrati, proteine ​​e grassi), sui processi infiammatori nel corpo e sui suoi effetti sul sistema immunitario.

Metabolismo dei carboidrati

Il cortisolo promuove la gluconeogenesi, un processo che provoca la conversione degli aminoacidi (prodotti di degradazione delle proteine) in glucosio. Allo stesso tempo riduce l'utilizzo del glucosio da parte delle cellule. Entrambi questi effetti aumentano i livelli di glucosio nel sangue. Il cortisolo può anche ridurre l'effetto dell'insulina che dovrebbe ridurre i livelli di glucosio nel sangue. I livelli di glucosio se viene indicato più del 50% del normale diabete surrenalico.

Metabolismo proteico

Il cortisolo riduce le riserve proteiche nelle cellule riducendo la sintesi proteica all'interno delle cellule e favorendo la disgregazione delle proteine. Questo causa l'esaurimento delle proteine ​​nella maggior parte dei tessuti. Tuttavia, le cellule del fegato vengono stimolate a produrre più proteine ​​e questo aumenta anche le proteine ​​del sangue. Allo stesso tempo, la proteina che viene "richiamata" viene in definitiva utilizzata per la gluconeogenesi come spiegato sopra nel metabolismo dei carboidrati.

Metabolismo Grasso

Il cortisolo provoca la mobilizzazione degli acidi grassi dai tessuti adiposi (depositi di grasso) e stimola le cellule a utilizzare questi grassi per la produzione di energia. Ciò risparmia ulteriormente il glucosio come discusso nel metabolismo dei carboidrati. Tuttavia questo cambiamento non causa la perdita di grasso a lungo termine, ma piuttosto gli effetti del cortisolo alto aumentano le riserve di grasso in certe aree come il torace e la schiena.

Infiammazione e immunità

Il cortisolo può bloccare i vari stadi dell'infiammazione bloccando il processo infiammatorio o addirittura impedendo l'avvio. Pertanto è un antinfiammatorio naturale nel corpo. Il cortisolo riduce anche la concentrazione di alcuni globuli bianchi come eosinofili e linfociti che possono anche ridurre l'infiammazione, ma allo stesso tempo l'immunità è parzialmente compromessa.

Qual è la sindrome di Cushing?

sindrome di Cushing è una condizione associata a livelli superiori al normale di cortisolo nel sangue. È anche noto con altri termini, tra cui:

  • ipercortisolismo (cortisolo in eccesso)
  • hyperadrenalism (ghiandola surrenale iperattiva) che può anche coinvolgere i mineralcorticoidi e gli androgeni dalla corteccia surrenale o l'adrenalina e la norepinefrina dalla midollare surrenale.
  • iperfunzione surrenalica (iperattività della corteccia surrenale) che può anche coinvolgere i mineralcorticoidi e gli androgeni dalla corteccia surrenale

Nella sindrome di Cushing, ci sono anche altri androgeni secreti dalla corteccia surrenale. Gli effetti degli androgeni in eccesso sono più importanti nelle donne. Un eccesso di cortisolo esagera i suoi effetti come descritto sopra e questo è dannoso per il corpo a lungo termine. Questo è potenzialmente pericoloso per la vita a seconda della gravità e della durata della condizione. A volte i livelli di cortisolo e ACTH sono elevati e gli effetti clinici della sindrome di Cushing sono evidenti, ma la malattia non ha gli stessi effetti dannosi della sindrome di Cushing. Questo è noto come sindrome di pseudo-Cushing.

Cause di alti livelli di cortisolo

Le cause dei livelli elevati di cortisolo possono essere suddivisi in endogeno o esogeno provoca. Cause endogene si riferisce a qualsiasi condizione o malattia che porta ad un eccesso di produzione di cortisolo e secrezione all'interno del corpo. Cause esogene si riferisce alla somministrazione di cortisolo nel corpo.

Cause endogene

La maggior parte delle cause endogene sono una conseguenza di uno o più dei seguenti processi:

  • crescita della corteccia surrenale causando la secrezione di più cortisolo
  • crescita della pituitaria anteriore causando una maggiore secrezione di ACTH che stimola la secrezione di cortisolo
  • attività anormale dell'ipotalamo (raramente un tumore) che secerne più CRF che poi stimola la secrezione di ACTH
  • Tumore che secerne ACTH situato altrove nel corpo oltre alla ghiandola pituitaria che aumenta i livelli di ACTH

Le cause endogene possono essere ulteriormente suddivise in ACTH-dipendente e ACTH-indipendenti fattori. Ciò significa che le cause dell'eccesso di secrezione di cortisolo sono dovute all'azione dell'ACTH o che si verificano senza l'iperattività dell'ACTH.

ACTH-dipendente

  • Adenoma ipofisario secernente ACTH (causa più comune)
  • Iperplasia ipofisaria - ingrossamento della ghiandola pituitaria anteriore di solito a causa di eccesso di CRH (raro)
  • Corticotropi ectopicon a causa di un tumore che secerne ACTH di solito da tumori del bronco o del polmone

ACTH-Indepenent

  • Adenoma surrenale (Benigna)
  • Carcinoma surrenale (cancro maligno ~)
  • Mutazioni genetiche
    • Sindrome di McCune-Albright (gene GNAS1)
    • Malattia surrenalica nodulare pigmentaria primaria (geni PDE8B e PDE11)
  • Iperplasia macronodulare surrenale bilaterale (c'è anche una varietà indipendente da ACTH)

Cause esogene

Questa è la somministrazione di glucocorticoidi solitamente osservati con la terapia con corticosteroidi. È anche conosciuto come Sindrome iatrogena di Cushing. Anche la somministrazione di ACTH può causare un effetto simile.

  • Terapia glucocorticoidea cronica
  • Terapia di ACTH

Sindrome da pseudo-Cushing

Ciò potrebbe essere dovuto a:

  • Alcool in eccesso
  • Grave depressione
  • Obesità non correlato alla sindrome di Cushing (obesità primaria)

Segni e sintomi di alti livelli di cortisolo

Le caratteristiche cliniche sono il significato non specifico che non si verifica solo nella sindrome di Cushing e da sola non è determinante per i livelli di cortisolo alto. A causa dei diversi effetti del cortisolo, molti sistemi del corpo saranno compromessi a causa dell'eccesso di livello dell'ormone.

Forma del corpo, pelle e capelli

  • Obesità in particolare sulla parte superiore del corpo (petto, schiena, collo e viso). La deposizione di grasso è molto pronunciata sulla schiena tra le spalle (gobba di bufalo) e faccia (faccia di luna).
  • striae che vanno dal rosa al viola (può anche apparire marrone scuro) le smagliature sulle braccia, sul petto, sull'addome, sulle natiche e sulle cosce.
  • contusioni e la pelle è sottile e guarisce male.
  • Pletora che è il rossore della pelle in particolare sul viso.
  • Acne
  • Diradamento dei capelli
  • hirsuitism - eccessiva crescita dei peli in particolare sul viso

Muscoli e ossa

  • Muscolo debolezza e sprecare.
  • osteoporosi che è ossa fragili che portano a fratture facili.
  • Perdita di altezza a causa di fratture da compressione.
  • Mal di schiena

Sistema riproduttivo

  • Irregolarità mestruali nelle donne
  • Infertilità
  • Disfunzione erettile negli uomini
  • Libido diminuita

Sangue e vasi

  • Ipertensione - alta pressione sanguigna
  • Iperglicemia - alti livelli di glucosio nel sangue
  • iperlipidemia - livelli elevati di colesterolo e trigliceridi
  • iperinsulinemia - alti livelli di insulina nel sangue a causa della resistenza all'insulina

Mentale

  • Irritabilità e ansia
  • Depressione
  • Psicosi

occhi

  • cataratta
  • Exopthalmus - rigonfiamento anormale del bulbo oculare

Generale

  • Grave affaticamento
  • Aumento della sete spesso portando a minzione eccessiva


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">