I pro e i contro del digiuno


Le persone digiunano per molte ragioni diverse. A volte il digiuno è una cosa religiosa e spesso un modo per dimostrare la tua devozione o per fare un sacrificio. In altre situazioni è usato come un modo per fare una protesta pacifica o una dichiarazione e il digiuno è spesso usato per combattere per determinate cause. Nel campo finale ci sono quelli che usano il digiuno per quello che credono essere i benefici per la salute che può fornire - come un modo per bruciare calorie o per disintossicare il loro sistema.

Tuttavia questa non è una cosa chiara e c'è qualche discussione in corso sul fatto che il digiuno possa effettivamente essere buono per te o se possa effettivamente avere più effetti negativi sulla tua salute. Per coloro che digiunano per motivi di salute, è importante sapere se stanno effettivamente beneficiando se stessi o semplicemente facendo più male che bene. Allo stesso tempo, però, è anche importante assicurarsi che le persone che stanno digiunando per le loro convinzioni comprendano le implicazioni che ha per il loro corpo e come contrastare al meglio eventuali conseguenze negative che potrebbe avere.

I pro e i contro del digiuno

Qui vedremo in dettaglio se il digiuno è un comportamento positivo che può aiutarci a perdere peso velocemente e detossificare il nostro corpo, o se effettivamente causa danni e come si dovrebbe evitare questo.

Come fai veloce-spasmi

Ricorda che diversi gruppi velocemente in modo diverso. È parte integrante di molte religioni dal cristianesimo all'ebraismo e all'islam. Allo stesso tempo viene utilizzato da molte persone a dieta e anche i bodybuilder ora guardano ai benefici del digiuno un giorno alla settimana come un modo per migliorare i "tagli". Quello che è importante notare qui è che i diversi gruppi digiunano in modi diversi e che il digiuno per un giorno è molto diverso dal digiuno per due o più che inizia ad avere effetti fisiologici più gravi sul corpo. I cristiani, per esempio, potrebbero mangiare solo dopo un certo tempo, o potrebbero digiunare mentre rimuovono solo alcuni aspetti della dieta. Nel frattempo gli usi di perdita di peso più estremi potrebbero sostenere l'uso di lassativi per rimuovere il contenuto del corpo e questo, naturalmente, può essere più dannoso rispetto alle strategie più miti. In un "digiuno assoluto" l'individuo si astiene da tutti i liquidi, inclusi i liquidi e, di nuovo, è probabile che crei molti più danni.

La forma più comune di digiuno dura 24 ore (deve durare almeno 24 ore per essere classificata tecnicamente come il digiuno) e si chiama "digiuno dell'acqua", il che significa che ti stai ancora idratando. Qui vedremo i diversi tipi di digiuno, quindi ricorda che i metodi specifici di digiuno usati possono cambiare l'impatto che ha sul corpo.

Qual è l'impatto sul corpo?

Quando digiuni questo significa che il tuo corpo non avrà nuovi rifornimenti di carboidrati, proteine ​​e minerali / vitamine (a parte le vitamine che potresti ottenere dalla tua acqua). Il digiuno inizia tecnicamente chimicamente quando il corpo ha esaurito tutta l'energia disponibile nel cibo e inizia a rivolgersi ai depositi di carboidrati nel corpo (i depositi di grasso).

Tuttavia, ciò che è importante riconoscere è che il tuo corpo finirà per terminare anche questi negozi, e questo significa che ha bisogno di cercare altrove l'energia per svolgere solo i compiti più basilari come respirare e camminare. Dopo che i depositi di carboidrati sono stati esauriti, il corpo si trasferirà nei negozi di proteine ​​- vale a dire i muscoli e infine gli organi. A questo punto il digiuno è finito e la persona è tecnicamente affamata.

Pro del digiuno

In altre parole, il corpo brucerà accumuli di grasso quando si digiuna e questo è considerato positivo per molte persone. Il primo vantaggio è che il corpo sta perdendo grasso e che a sua volta ha vari benefici per la salute e vantaggi estetici che si traducono in un fisico più snello e atletico.

Anche questo ha un altro vantaggio ed è che permette al corpo di disintossicarsi. Questo perché le riserve di grasso non contengono solo carboidrati, ma anche sostanze chimiche assorbite dall'ambiente. Questo potrebbe includere cose come il DDT: un pesticida sintetico che può penetrare nell'ambiente. Quando il grasso viene bruciato queste sostanze chimiche vengono rilasciate ed eliminate dal corpo attraverso l'urina.

Allo stesso tempo si suggerisce che questo possa fornire al corpo più energia. Questo perché il corpo non deve più occuparsi del sistema digestivo - un sistema che richiede una grande quantità di energia. Ciò significa che l'energia può essere utilizzata meglio per altri processi nel corpo, per il metabolismo e il sistema immunitario che può aiutare il corpo a guarire e riparare le ferite. Allo stesso tempo, l'energia è più efficacemente utilizzata nella sintesi proteica e nella riparazione delle cellule danneggiate, poiché si verificano meno errori nel DNA / RNA. Crescita e tumori saranno strangolati a causa della mancanza di supporto dalle risorse del corpo aumentando le possibilità di autolisi. Aumenta anche la produzione dell'ormone della crescita, una sostanza chimica prodotta dall'organismo per innescare la costruzione del tessuto e la cicatrizzazione delle ferite. In natura gli animali smetteranno di mangiare quando feriti o malati e questo è suggerito come possibile motivo. Quando usiamo il digiuno stiamo consapevolmente dirigendo l'energia lontano dalla digestione e reclutandola per il sistema immunitario, mentre allo stesso tempo affamata la malattia e producendo ormoni positivi. Hai mai sentito parlare di "fame di febbre"?

Un altro effetto è che il BMR cadrà. Questo è il "tasso metabolico basale" di cui il corpo fa affidamento per svolgere le sue funzioni di base come respirare, battere il cuore ecc. Quando questo cade (questo normalmente richiede circa un giorno) anche la temperatura corporea si abbassa e il corpo diventa più efficiente nell'usare quell'energia

Parte del modo in cui funziona è attraverso la funzione migliorata dei mitocondri. I mitocondri sono uno strato sottile che circonda la cellula e che converte l'ATP (adenosina trifosfato - la valuta energetica della vita) in energia utilizzabile.Ciò a sua volta significa che il corpo può ottenere più energia dalla stessa quantità di ATP e ciò significa che può gestire il corpo in modo più efficace con quantità di energia inferiori.

Allo stesso tempo i mitocondri circondano anche le cellule e ciò significa che possono proteggerle dai radicali liberi - aumentando la durata della vita delle singole cellule e prevenendo il danno da "radicali liberi" che altrimenti contribuiscono all'invecchiamento e alle mutazioni che causano il cancro. È per questo motivo che gli studi possono causare un aumento della durata della vita degli animali attraverso il digiuno e che molte persone cercano di imitare questi effetti attraverso la restrizione "calorica" ​​o digiunando un giorno della settimana.

Contro di digiuno

Tuttavia, nonostante questi potenziali benefici e il supporto di molti sostenitori, il digiuno rimane un argomento controverso e ci sono anche molti modi in cui può danneggiare la salute. Qui vedremo alcuni degli effetti sulla salute meno positivi che il digiuno potrebbe avere.

Prima di tutto, anche se alcuni sostengono che il tuo metabolismo può migliorare durante un digiuno, potrebbe essere il contrario. La ragione di questo è che, sebbene il metabolismo abbia più energia deviata dal sistema digestivo, è comunque anche probabile che il corpo provi a conservare energia. Questa è una reazione naturale - non appena il corpo smette di assumere regolarmente carboidrati in modo così improvviso, sembrerà al corpo come se ci fosse stata una siccità di qualche tipo e che non si potesse ottenere da mangiare. Quindi, con scarsità di materiale, il corpo proverà a conservare il grasso intorno al corpo come grasso. Il tuo corpo è diventato più efficiente nel suo uso di energia - a causa dell'aumento delle prestazioni dei mitocondri - e quindi qualunque cosa tu mangi, risulterà in un maggior numero di calorie rimaste. Questo annullerà qualsiasi buon lavoro che potrebbe derivare dal digiuno e che a sua volta significherà che tornerai al peso precedente subito dopo aver smesso di digiunare. Questo allora significa anche che si verifica un improvviso cambiamento di peso e fluttuando rapidamente il peso non è salutare per il cuore.

Allo stesso tempo ci sono altri problemi di salute. Ad esempio il corpo richiede più di un semplice carboidrato per funzionare in modo efficiente, ha bisogno di proteine ​​e ha bisogno di vitamine e minerali. Questi non sono immagazzinati nel grasso, quindi il problema è che se non li stai prendendo nella tua dieta... beh allora non hai accesso a loro.

Questo non è un grosso problema a lungo termine, ma ecco qualcosa che potresti non sapere sul tuo corpo - quando si tratta di fare una riparazione sul tuo corpo, cercherà gli aminoacidi per farlo. E se il tuo corpo non ha accesso a quegli amminoacidi - proprio allora - allora quel lavoro semplicemente non sarà fatto. Con qualcosa come allenarsi è fondamentale avere accesso alla proteina al momento giusto - durante la "finestra anabolica" dopo un allenamento. Se non lo fai allora quel lavoro sarà fatto male con materiali poveri o non verrà fatto affatto e perderai la crescita. In altre parole il digiuno potrebbe migliorare la sintesi proteica, ma significa anche che per quasi un giorno intero il tuo corpo non avrà accesso alle proteine ​​di cui ha bisogno per svolgere lavori in tutto il corpo e che può portare a una serie di problemi diversi. Allo stesso modo vuol dire che i livelli di zucchero nel sangue diminuiranno con conseguente sensazione di letargico e stanco, oltre a livelli ematici di ferro che possono avere lo stesso effetto riducendo la quantità di ossigeno nel sangue e quindi la quantità di energia disponibile. Ciò si tradurrà anche in una pressione sanguigna più bassa che può causare vertigini e altri problemi come l'aritmia (non è raccomandato per quelli con problemi cardiaci). Tuttavia, per quelli con ipertensione, una riduzione potrebbe essere vista come una buona cosa. Significa anche che gli effetti dei farmaci nel sangue possono diventare maggiori ed è molto importante che tu controlli con il tuo medico prima di andare avanti in fretta perché questo può avere gravi effetti collaterali.

Poiché lo stomaco è completamente vuoto può presentare alcuni problemi in quanto può significare che gli acidi dello stomaco hanno maggiori probabilità di bruciare il rivestimento. Come già detto, il tipo di digiuno che esegui può provocare effetti collaterali più gravi. Ad esempio il digiuno che usa lassativi può portare ad una disidratazione estrema e ad un'ulteriore malnutrizione. Allo stesso tempo il digiuno assoluto provoca anche crampi, mal di testa, gola secca e bocca a causa della disidratazione e non è raccomandato. "Il digiuno dell'acqua" e il "digiuno a base di succo" sono più raccomandati, come potrebbe essere l'uso di una bevanda isotonica per ripristinare i livelli di zucchero nel sangue e di sale. Questo è un metodo usato per trattare quelli con gravi casi pericolosi di diarrea e potrebbe essere usato per limitare gli impatti negativi del digiuno.

Conclusione

In altre parole, quando digiuni costringi il tuo corpo a iniziare a cercare altrove il grasso ea iniziare a diventare più efficiente nel suo uso dell'energia che hai presente. Ciò può comportare alcuni benefici per la salute come una migliore funzione mitocondriale e la perdita di peso. Tuttavia allo stesso tempo significa anche che il tuo corpo sarà privo di molte sostanze nutritive importanti per almeno un breve lasso di tempo e questo può causare qualche danno. Gli effetti sul metabolismo sono incerti e potrebbero avere effetti positivi o negativi sulla perdita di peso a lungo termine.

Se hai intenzione di digiunare allora è consigliabile tenerlo sotto 48 ore in ogni momento. Allo stesso tempo dovresti assicurarti di usare il digiuno, il digiuno dell'acqua o una bevanda isotonica per mantenere l'idratazione. Il digiuno su base settimanale non è altamente raccomandato e in particolare come pratica di culturismo, anche se il digiuno di tanto in tanto in modo sicuro potrebbe aiutare a migliorare l'efficienza energetica e la sintesi proteica. Se segui qualche ciclo di terapia, problemi cardiaci, gravidanza o allattamento, non dovresti prendere in considerazione il digiuno fino a quando non sarai di nuovo in buona salute.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">