Gli uomini più forti sono, più si comportano nel loro stesso interesse personale


Ecco una sorta di "Quiz di appuntamenti" per le donne del pubblico. Immagina il seguente scenario. Sei una donna di successo, cerca un uomo con cui condividi la tua vita. Sei anche abbastanza liberale, con forti convinzioni politiche che coloro che sono più fortunati nella vita hanno la responsabilità di condividere parte di quella ricchezza con coloro che sono meno fortunati. Nel corso degli anni, hai scoperto che raramente trovi la felicità con uomini che non condividono questa convinzione di base.

Quindi sei fuori per una notte in città e dall'altra parte della stanza vedi un ragazzo che sembra una probabile prospettiva. Anche se l'abbigliamento "vestito" del club o della discoteca in cui ti trovi non ti permette di stabilire se è ricco o semplicemente abbastanza ricco da permettersi di essere qui, è attraente. Inoltre, sembra che si prenda cura di se stesso fisicamente; è in buona forma e la camicia a maniche corte rivela dei bicipiti meravigliosamente pompati. Dovresti provarlo?

Gli uomini più forti sono, più si comportano nel loro stesso interesse personale

Se hai detto "Sì", date le tue sensibilità liberali, un nuovo studio pubblicato nel Scienza psicologica dice che probabilmente ti sbagli. Probabilmente si sarebbe opposto all'idea di condividere qualsiasi ricchezza o buona fortuna che avesse raggiunto con chiunque altro. Ed erano i bicipiti sporgenti che erano il tipoff.

La cosa su cui gli uomini più forti si sentono più forti è il loro stesso interesse personale

Nello studio, il ricercatore danese Michael Petersen e il ricercatore americano Daniel Sznycer hanno intervistato 793 danesi, 223 argentini e 486 americani, confrontando le loro convinzioni politiche con altri dati raccolti sul loro stato sociale e forza fisica. Hanno determinato lo stato dei soggetti dai questionari sul loro status economico e la forza della parte superiore del corpo da una misura che ha dimostrato di fornire una misura accurata di esso in uomini e donne - dimensioni del bicipite. Hanno quindi chiesto ai soggetti di ciascuno dei paesi intervistati di concordare o non essere d'accordo con dichiarazioni come "Non è giusto che le persone debbano pagare le tasse per finanziare programmi di benessere" e "I ricchi dovrebbero dare più soldi a chi sta peggio. "

Quello che hanno trovato era affascinante. Indipendentemente dal paese da cui provenivano, gli uomini più forti hanno costantemente argomentato per il proprio interesse personale: quelli all'estremità inferiore dello spettro economico hanno approvato la ridistribuzione della ricchezza, mentre quelli nelle fasce più alte erano contrari. Gli uomini con una forza della parte superiore della parte inferiore del corpo (come misurato da bicipiti più piccoli) non erano propensi a litigare per il proprio interesse personale, e più probabilmente a discutere per condividere la ricchezza. I ricercatori non hanno trovato alcuna correlazione tra forza e queste opinioni politiche nelle donne. Le loro convinzioni politiche erano più in linea con le linee di stato economico; le donne con i soldi volevano tenerlo, e le donne senza soldi volevano ottenere di più.

I ricercatori hanno teorizzato che questa differenza nei sessi è probabilmente legata ai rispettivi ruoli nell'evoluzione. Il titolo principale del loro articolo è, infatti, La logica ancestrale della politica. Nelle prime società umane, gli uomini che erano più forti e quindi più bravi a combattere per le risorse spaventose erano probabilmente quelli che riuscivano a controllarne la maggior parte. La loro forza li autorizzò a "di più", e nel corso delle generazioni la loro prole ereditò non solo le loro caratteristiche fisiche, ma il loro senso di diritto: "Più forte sono, più merito". Le donne in queste prime culture non avevano tanto il loro status economico dipendente dalla forza fisica, e quindi probabilmente non sviluppavano tanto il senso del diritto quanto più la forza equivaleva a "meritare di più".

Questo studio è ancora rilevante per il nostro mondo moderno?

È una tentazione per noi credere che non lo sia, e che come esseri umani ci siamo evoluti in uomini passati credendo che una maggiore forza fisica e ricchezza conferiscano loro il "diritto" di avere e tenere stretto più delle persone con meno forza fisica e ricchezza. Sicuramente gli uomini moderni - molto meno i politici moderni - non hanno la loro politica determinata da una formula così semplicistica.

Ci ho pensato fino a quando ho passato alcuni minuti su Google Immagini a cercare foto di politici che flettevano i bicipiti. Ammetto che questo non è affatto uno "studio scientifico", ma quello che ho trovato è stato foto dopo foto di politici conservatori moderni i cui nomi e piattaforme sono sinonimi di essere fermamente contrari a chiedere ai ricchi di pagare la loro giusta quota di tasse o di condividerne alcuni della loro ricchezza con i poveri, tutti senza camicia, sorridendo e flettendo i bicipiti per la macchina fotografica. Non sono riuscito a trovare nessuna foto di politici uomini più liberali che facessero la stessa cosa.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">