Giardia (Giardiasis) Recupero infezioni intestinali, dieta, trattamento


Malattie diarroiche dovute a infezioni sono comuni in tutto il mondo. La maggior parte sono di breve durata e non comportano complicazioni gravi. Può essere causato da numerosi organismi diversi, come virus e batteri. Uno dei più comuni di questi organismi è un protozoo noto come giardia lamblia" non e 'Inglese. Tuttavia, molte persone che sono state infettate con il Giardia il parassita non sviluppa mai sintomi ma può portare il parassita nel loro intestino per lunghi periodi di tempo.

Cos'è Giardia e Giardiasi?

Giardia è un microrganismo noto come protozoo. Il nome corretto per Giardia è giardia lamblia" non e 'Inglese. È un organismo unicellulare come i batteri ma ci sono alcune differenze interne tra questi organismi. Pertanto i batteri e i protozoi sono considerati come diversi tipi di microrganismi. giardia lamblia" non e 'Inglese è una specie di protozoi. Giardiasi è il termine per la malattia causata da giardia lamblia" non e 'Inglese. Questa malattia è principalmente una malattia diarrea in quanto il Giardia protozoo colpisce principalmente l'intestino e quindi provoca sintomi correlati all'intestino.

Quanto è comune la giardiasi?

giardia lamblia" non e 'Inglese è piuttosto un protozoo comune trovato nell'intestino degli umani. In effetti è il parassita più comunemente identificato nei campioni di feci. ma ciò non significa che tutte le persone che si rivelano positive svilupperanno la diarrea. Molte persone sono portatrici - hanno il parassita (giardia lamblia" non e 'Inglese) nel loro intestino ma non hanno i sintomi della malattia (giardiasi). Questo può raggiungere il 60% in alcune regioni degli Stati Uniti.

La giardiasi generale è più frequente tra i bambini. Come un'infezione trasmessa dall'acqua, non si limita solo alle nazioni in via di sviluppo dove la qualità dell'acqua e l'igiene possono essere scarse. La giardiasi colpisce una persona di qualsiasi età, ma i bambini sono a maggior rischio, principalmente a causa del contatto nei centri diurni. L'incidenza dei picchi di giardiasi a fine estate e all'inizio dell'autunno.

Cause e diffusione della giardiasi

Trasmissione

La giardiasi è causata da giardia lamblia" non e 'Inglese protozoi. È simile a molte malattie diarroiche che possono essere causate da altri parassiti intestinali umani. L'infezione sorge quando le cisti del Giardia il parassita è ingerito. Si tratta di un'infezione trasmessa dall'acqua che significa che il parassita si trova in acqua che viene ingerita intenzionalmente o accidentalmente.

Le fonti d'acqua possono variare - flussi o laghi rurali, pozzi, acqua del rubinetto, piscine e vasche idromassaggio possono essere un problema. Tuttavia, il problema è maggiore laddove la fonte d'acqua non è adeguatamente trattata e non vi sono condizioni igieniche inadeguate. Le cisti nelle feci di persone che hanno l'infezione possono quindi contaminare l'acqua e il parassita può essere diffuso ad altri.

L'infezione può anche essere trasmessa attraverso il cibo, se l'acqua contaminata viene utilizzata per lavare alimenti che vengono poi consumati crudi o cotti in modo inadeguato. Un altro modo in cui il Giardia il parassita può diffondersi da una persona all'altra. Ciò si verifica quando una persona entra in contatto con le feci di un'altra persona. Spesso è un problema nel centro diurno dove i bambini possono entrare in contatto con pannolini sporchi.

Ciclo vitale

Il Giardia le cisti trovate nell'acqua e nelle feci sono responsabili dell'infezione. Queste cisti sono la forma più resistente del parassita. È resistente a una serie di stress ambientali - le cisti possono sopravvivere in acqua fredda per diversi mesi. Una volta che l'acqua contaminata viene consumata, emerge l'altra forma del parassita noto come trofozoita. Di solito nell'intestino tenue il trofozoite emerge dalla cisti attraverso un processo noto come l'escissione.

giardia lamblia

Ogni cisti produce 2 trofozoiti. I trofozoiti si moltiplicano poi nelle viscere. Alcuni sono attaccati al muro intestinale mentre altri sono liberi nel lume intestinale. Mentre i trofozoiti viaggiano attraverso le viscere fino al colon, diventano incistati. Queste cisti e trofozoiti sono passati dagli intestini nelle feci. Anche dopo che la diarrea si è calmata, Giardia le cisti sono ancora presenti nelle feci.

Infezione intestinale

L"infezione dipende in parte dall"immunità individuale. La dose infettiva varia da persona a persona. L"ingestione di 25 cisti porta a un tasso di infezione del 100%. Ciò significa che ogni persona che ne ha ingerito almeno 25 giardia lamblia" non e 'Inglese le cisti saranno infettate. Una volta nel tratto digestivo, il parassita altera l'assorbimento dei nutrienti nell'intestino e porta alla diarrea in diversi modi.

Il rivestimento interno della parete intestinale diventa più permeabile quando il parassita si attacca ad esso. I villi dell'intestino si appiattiscono e l'attività degli enzimi digestivi ne risente. Pertanto i nutrienti non possono essere adeguatamente assorbiti nell'intestino. Il parassita colpisce anche i normali batteri dell'intestino, che è importante per la salute dell'intestino. Questo porta ad una proliferazione batterica. Collettivamente questi effetti provocano la diarrea tipica della giardiasi.

Segni e sintomi

Non tutte le persone a cui è esposto Giardia le cisti si ammaleranno. Molte persone sono portatrici asintomatiche. Ciò significa che non hanno alcun sintomo di malattia ma possono ancora trasmettere la malattia agli altri. Da quelle persone infette che sviluppano sintomi, alcuni avranno sintomi più lievi mentre altri avranno sintomi molto gravi. I segni e i sintomi della giardiasi non sono significativamente diversi da altri tipi di diarrea infettiva. Include:

  • Diarrea: Le feci possono variare da acqua e diarrea maleodorante a molto morbide e unte.
  • Eruttazione eccessiva con gas di odore e degustazione offensivo.
  • Nausea, gonfiore e crampi addominali.
  • Malessere (sensazione generale di non stare bene) e fatica (estrema stanchezza).
  • Perdita di peso a causa della perdita di acqua e del ridotto assorbimento di sostanze nutritive.

Come con qualsiasi malattia diarrea c'è il rischio di disidratazione se la condizione non è gestita correttamente.

Quanto tempo recuperare?

Ci vuole da 1 giorno a 2 settimane dopo aver ingerito le cisti perché i sintomi si manifestino. Questo è noto come il periodo di incubazione. I sintomi durano da 10 giorni a 4 settimane. In alcune persone può durare più a lungo e ci possono essere casi in cui i sintomi si risolvono ma ricorrono più tardi. Le persone con un sistema immunitario indebolito possono sperimentare una diarrea cronica che è spesso difficile da trattare.

Trattamento della Giardiasi

Le persone che hanno giardia ma non hanno sintomi di solito non richiedono trattamento. In effetti la maggior parte delle persone con sintomi Giardia l'infezione si riprenderà da sola anche senza trattamento. Tuttavia, nei casi gravi o nei casi ad alto rischio, il trattamento è essenziale. Il trattamento della giardiasi richiede l'uso di antibiotici come:

  • metronidazolo (più comunemente usato)
  • Tinidazole
  • Nitazoxanide (usato per i bambini a causa della forma liquida)
  • paromomicina (per le donne in gravidanza anche se il tasso di guarigione è inferiore)

Dieta di Giardiasi

giardia lamblia" non e 'Inglese l'infezione non richiede alcuna dieta speciale. Alcune persone sviluppano un'intolleranza al lattosio secondaria dopo la scomparsa dei sintomi, ma questo è temporaneo. Tuttavia, quei pazienti con giardiasi che manifestano intolleranza al lattosio dovrebbero evitare latte e latticini per non scatenare la diarrea e altri sintomi gastrointestinali.

Sebbene una dieta speciale non sia necessaria, una corretta reidratazione è fondamentale per prevenire la disidratazione. Le soluzioni reidratanti orali preparate commercialmente (ORS) sono l'opzione migliore, poiché contengono la concentrazione ottimale di soluti per prevenire il peggioramento della diarrea. Quando la reidratazione non può essere effettuata attraverso la bocca (per via orale), può essere necessaria la somministrazione di liquidi per via endovenosa (IV).

Riferimenti:

www.cdc.gov/dpdx/giardiasis/index.html

emedicine.medscape/article/176718-overview

www.mayoclinic.org/diseases-conditions/giardia-infection/basics/definition/con-20024686


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">