Distorsione alla caviglia (caviglia contorta)


Cos'è una distorsione alla caviglia?

Distorsione della caviglia deriva dalla rotazione del piede e provoca dolore e gonfiore. Mentre dolorosa, distorsione alla caviglia non è debilitante. Le persone con una distorsione alla caviglia possono camminare sul piede, anche se con cura e con dolore. Distorsione della caviglia può derivare dal prendere parte a sport e attività di fitness, e calpestando superfici irregolari, o abbassando un angolo.

Distorsione alla caviglia comporta lesioni ai legamenti della caviglia, che tengono le ossa della caviglia e l'articolazione in posizione. I legamenti sono di natura elastica e si estendono per proteggere l'articolazione della caviglia da movimenti anormali ed eccessivi (come la rotazione, la torsione e il rotolamento del piede). Se durante un movimento, il legamento è allungato oltre la sua gamma normale, viene slogato. Una distorsione grave può strappare le fibre elastiche del legamento.

Quanto è comune una distorsione alla caviglia?

Le distorsioni della caviglia sono molto comuni. La maggior parte delle caviglie slogate sono auto-trattate e quindi la vera incidenza della distorsione della caviglia pu√≤ essere difficile da valutare. Distorsioni della caviglia contribuiscono al 30% delle lesioni sportive. Negli Stati Uniti, pi√Ļ di 23.000 persone subiscono distorsioni alla caviglia quotidianamente. Le distorsioni della caviglia sono pi√Ļ comuni nei giocatori di pallacanestro, calcio e pallavolo, che hanno il 25% in pi√Ļ di probabilit√† di sviluppare tensioni alla caviglia rispetto agli atleti di sesso maschile.

Tipi di distorsioni della caviglia

Le distorsioni della caviglia possono essere suddivise nei seguenti 3 gradi:

Grado 1

Le lesioni di grado 1 coinvolgono un tratto del legamento con minuscole lacrime non visibili agli occhi nudi. Queste distorsioni non presentano perdita di funzionalità o instabilità articolare. Anche se gonfia, la caviglia può ancora sopportare il peso totale o parziale.

Grado 2

Le lesioni di grado 2 comportano un allungamento del legamento con lacerazione parziale, possono causare una moderata perdita di funzionalità e instabilità articolare. I sintomi includono pelle scolorita, bluastro-nerastra, gonfiore da moderato a grave e difficoltà a sopportare il peso.

Livello 3

Lesioni di grado 3, che comportano la rottura completa del legamento, presentano gonfiore immediato e grave, colorazione bluastro-nera della pelle, incapacità di sopportare peso, dolore severo e instabilità da moderata a grave dell'articolazione.

Posizione della distorsione

Distorsioni della caviglia colpiscono l'articolazione della caviglia, che è composta da tre ossa: la parte inferiore della tibia, il perone inferiore e l'astragalo. Queste ossa sono tenute insieme da tre serie di legamenti, chiamate legamenti laterali, legamenti sinestetici e legamenti deltoidi. Una lesione o uno strappo di uno di questi legamenti può provocare distorsione alla caviglia.

Distorsione alla caviglia (caviglia contorta)

Immagine da Wikimedia Commons

I legamenti di Syndesdmostic e legamenti deltoid sono pi√Ļ forti dei legamenti laterali. Di conseguenza, le lesioni al complesso del legamento laterale contribuiscono a oltre l'85% di tutte le distorsioni della caviglia. Solo il 10% dei casi sono lesioni sindesmiche, mentre il resto del 5% dei casi di distorsioni includono i legamenti deltoidi.

Come si verifica una distorsione alla caviglia?

L'articolazione della caviglia √® responsabile del movimento su e gi√Ļ del piede, mentre altre articolazioni intorno alla caviglia consentono altri movimenti. Insieme, tutte le articolazioni conferiscono alla caviglia una gamma totale di movimento (ROM) come una palla e una presa.

Il complesso del legamento della caviglia laterale (costituito dai legamenti talofibular anteriore e posteriore e calcagno-fibibiale) √® il pi√Ļ comunemente danneggiato. Di questi legamenti anche il legamento talofibulare anteriore (ATFL) √® molto probabilmente coinvolto in una lesione alla caviglia.

Le seguenti condizioni possono provocare una distorsione alla caviglia:

  • Se il piede √® piegato all'indietro (verso la gamba), il legamento talofibulare posteriore (PTFL) pu√≤ rompersi.
  • Se il piede √® piegato troppo in avanti (verso la terra), l'ATFL pu√≤ rompersi.
  • Se il piede √® costretto a ruotare verso l'interno, pu√≤ rompersi sia ATFL che PTFL.
  • Se il piede viene ruotato estremamente verso l'esterno, pu√≤ danneggiare il legamento deltoide.

Il legamento sindesmotico √® pi√Ļ forte e raramente slogato. Solo una grande quantit√† di forza (per esempio, la forza generata durante una frattura della caviglia) pu√≤ deformare il legamento sinesmotico, che richiederebbe un trattamento chirurgico.

segni e sintomi

I sintomi della distorsione della caviglia variano a seconda del legamento danneggiato. I sintomi comuni possono includere quanto segue:

  • Dolore improvviso e intenso
  • Inizio rapido del gonfiore
  • Aspetto di un livido
  • Incapacit√† o ridotta capacit√† di sostenere il peso
  • Sensazioni di freddo ai piedi o sensazioni di solletico, bruciore, formicolio, pizzicore o intorpidimento (les common)
  • Diminuzione della decolorazione della pelle e gonfiore durante il trattamento con ghiaccio, compressione e sollevamento della caviglia
  • Sintomi che peggiorano quando si flette il piede verso il basso, verso la suola
  • Aspetto di una fossetta sull'area dell'ATFL (meno comune)

Cause e rischi

Una distorsione alla caviglia è il risultato di una forza eccessiva sul piede che causa uno stiramento dei legamenti oltre i loro limiti che stabilizzano l'articolazione della caviglia. I fattori che contribuiscono alla distorsione della caviglia possono essere raggruppati come fattori predisponenti (rischi) e provocatori (causativi).

Fattori di rischio

La mancanza di condizionamento fisico predispone le caviglie a distorsioni e altre lesioni. Tali fattori includono:

  • Povero tono muscolare
  • Tendini corti e / o contratti
  • Difficolt√† a percepire il movimento e l'orientamento spaziale
  • Allenamento fisico inadeguato

Fattori causali

Tali fattori includono incidenti e altre situazioni, in cui i legamenti della caviglia sono allungati oltre i loro limiti di flessione (l'intervallo di movimento dell'articolazione della caviglia). Questi includono:

  • Infortunio sportivo
  • Cade, causando torsioni della caviglia
  • Camminare o esercitarsi su superfici irregolari
  • Atterraggio imbarazzante al piede
  • Obesit√† (aumento della pressione sulle articolazioni)

Distorsioni della caviglia ricorrenti sono molto comuni e derivano da danni alla guarigione o legamenti indeboliti.

Test per distorsione della caviglia

Nella maggior parte dei casi una distorsione alla caviglia viene diagnosticata dalla presentazione clinica (segni e segnalazioni dei sintomi del paziente) e dalla storia medica in cui un paziente riferisce l'incidente causale. I seguenti test diagnostici possono confermare la diagnosi ed escludere lesioni pi√Ļ gravi come una frattura.

  • Radiografie normali possono diagnosticare un gonfiore anormale, instabilit√† della caviglia o frattura della caviglia o del piede.
  • La risonanza magnetica √® effettuata solo nei casi di grave gonfiore, scolorimento, dolore o distorsioni della caviglia ricorrenti; ragioni per le quali non vengono diagnosticate radiografie standard.
  • Una scansione TC pu√≤ rivelare i problemi con i tessuti molli.
  • L'imaging artrografico prevede l'assunzione di pi√Ļ raggi X dell'articolazione della caviglia e viene eseguito prima di un intervento chirurgico. Le immagini mostrano il numero di legamenti della caviglia danneggiati.
  • La scansione ossea rileva anomalie ossee (come difetti nell'osso e nella cartilagine, fratture da stress e problemi nelle articolazioni tra osso e legamenti).

Trattamento alla caviglia slogata

Il trattamento mira a ridurre il dolore e migliorare il movimento e la forza dell'articolazione della caviglia.

Gestione conservativa

Il trattamento della distorsione acuta mira a controllare il dolore e minimizzare il gonfiore. Riposo, ghiaccio, compressione e sollevamento della caviglia (abbreviato come RICE) aiutano immensamente a raggiungere una ripresa pi√Ļ rapida.

Fisioterapia

La terapia fisica è raccomandata durante il periodo di recupero e mira a riconquistare una gamma completa di movimento, forza e miglioramento delle capacità di percepire i movimenti e l'orientamento spaziale.

Dispositivi di protezione

Stecche o tutori possono essere usati per 1-3 settimane, o fino a quando non vi è gonfiore e dolore. Anche i piedi o le ortesi della caviglia sono raccomandati frequentemente.

Misure di stile di vita

I seguenti semplici passaggi di auto-cura aiutano a recuperare dalla distorsione alla caviglia:

  • Riposarsi per favorire la guarigione dei tessuti.
  • Evitare l'immobilizzazione prolungata.
  • Evitare attivit√† che aumentano il dolore o il gonfiore.
  • Esercizio fisico per riprendere la gamma di movimento.
  • Usando il ghiaccio avvolto in un asciugamano per controllare il dolore, gonfiore e spasmi muscolari.
  • Comprimendo con un involucro, una manica o un supporto per la caviglia.
  • Indossare scarpe alte per ridurre il gonfiore.
  • Elevare la caviglia ferita sopra il livello del cuore per ridurre il gonfiore.

medicazione

Per il controllo del dolore dovuto a un ceppo acuto, possono essere utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) o altri antidolorifici (come il paracetamolo). Sebbene i FANS riducano l'infiammazione e il dolore; il loro uso eccessivo può avere effetti avversi e può aumentare il gonfiore.

Chirurgia

La chirurgia è considerata raramente, nei seguenti casi:

  • In caso di grave danno ai legamenti talofibular.
  • Distorsione con il legamento deltoide.
  • Per instabilit√† cronica alla caviglia.

I tempi di recupero

La prognosi per le distorsioni della caviglia acuta adeguatamente trattate è eccellente e oltre l'85% dei pazienti guarisce completamente entro i primi 6 mesi. Le distorsioni ricorrenti mostrano una prognosi eccellente con un trattamento precoce conservativo. Tuttavia, l'aumento dell'usura delle articolazioni della caviglia (artrosi post-traumatica) è comune nei pazienti con lesioni alle caviglie ripetitive.

Riferimenti :

//emedicine.medscape/article/1907229-overview

//www.merckmanuals/professional/injuries_poisoning/fractures_dislocations_and_sprains/sprains_strains_and_tendon_tears.html#v1110993

//orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=a00150


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">