Dipendenza da Vicodin


Il Vicodin è un potente analgesico che viene utilizzato per gestire il dolore da lieve a moderato. Essenzialmente è stato creato combinando altri due antidolorifici - idrocodone e acetaminofene, per cui l'idrocodone viene usato per la sua capacità di migliorare l'efficacia del paracetamolo. Come oppiaceo, Vicodin agisce modificando la risposta del sistema nervoso centrale al dolore.

L'altra ragione per questa combinazione è di prevenire qualsiasi potenziale abuso di idrocodone che è una sostanza che crea dipendenza fisica. Nonostante questo, la dipendenza da Vicodin è ancora un problema relativamente comune che colpisce migliaia di americani, in parte a causa della sua capacità di provocare cambiamenti di umore e sonnolenza. In alcuni casi Vicodin può provocare sensazioni di euforia e dimenticanza - quest'ultima può ulteriormente portare alla dipendenza poiché porta il paziente a overdose. Come tolleranza al farmaco aumenta un tossicodipendente può anche aumentare ulteriormente il loro dosaggio al fine di ottenere lo stesso 'ronzio'.

Il problema

Dipendenza da Vicodin

La dipendenza da farmaci per prescrizione di qualsiasi tipo è spesso difficile da diagnosticare e riconoscere e molti rifiuteranno di avere un problema, piuttosto razionalizzando le loro azioni come "seguendo gli ordini del medico". Tuttavia è molto importante che la dipendenza da Vicodin sia trattata, in quanto può portare a difficoltà mentali a lungo termine, cambiamenti comportamentali, rischio di sovradosaggio, allucinazioni, problemi della pelle e problemi alla vista. A lungo termine può portare al coma e alla fine alla morte.

Un tossicodipendente potrebbe notare i primi sintomi della dipendenza da Vicodin come ansia per il farmaco che si esaurisce e le lunghezze estreme vengono prese per ottenere di pi√Ļ. Se inizi a sentirti ansioso quando non usi il farmaco, e dovresti iniziare a superare consapevolmente il dosaggio raccomandato, tutte queste cose potrebbero indicare segni di dipendenza. I membri della famiglia potrebbero anche notare cambiamenti nel comportamento, sbalzi d'umore improvvisi e gonfiore e eruzioni facciali che indicano una dipendenza.

Trattamento e ritiro

Se sospetti che tu o qualcuno che conosci possa essere affetto da una dipendenza da Vicodin, è molto importante consultare un medico e questo può aiutarti a ottenere il supporto appropriato per combattere il problema.

Quando si abbandona Vicodin dopo una dipendenza fisica, i sintomi da astinenza possono includere sintomi simil-influenzali, così come ansia, aumento della frequenza cardiaca, dolore, diarrea, tremori e profusa sudorazione. Tuttavia non è in pericolo di vita e i sintomi possono durare solo poche settimane.

Come con la maggior parte delle dipendenze, non è consigliabile andare in "tacchino freddo", ma piuttosto ridurre gradualmente il dosaggio di Vicodin che contribuirà a minimizzare i sintomi. Dovresti anche essere sicuro di mantenere la tua salute in altri modi e assicurarti di mangiare una dieta sana e dormire un sacco.

Se stai lottando per superare la tua dipendenza, allora un medico può aiutarti prescrivendo determinati farmaci. Ad esempio, potrebbero raccomandare benzodiazepine come Xanax che trattano l'ansia durante il ritiro (anche se si noti che anche queste possono creare dipendenza). Nel frattempo possono suggerire il metadone che può impedire a determinati recettori cerebrali di riconoscere l'assenza di Vicodin. Nel frattempo ciò impedisce anche l'efficacia di Vicodin contribuendo così a prevenire una ricaduta completa. Potresti scegliere di usare farmaci da banco per prevenire l'insonnia.

Soprattutto √® importante che tu riconosca il problema e che sia disposto a discuterlo con i tuoi amici, familiari e dottori. √ą cos√¨ che puoi evitare che la dipendenza diventi un problema serio che mette a rischio la tua vita e come affrontarla nel modo pi√Ļ rapido possibile. La dipendenza da Vicodin non ha nulla di cui vergognarsi poich√© √® una reazione fisica nel cervello e, se trattata precocemente, non deve essere un problema serio.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">