Dieta sana per un cervello sano


Lo sentiamo sempre - 'mangia meno grassi saturi', 'fai più esercizio', 'bevi con moderazione', riduci l'assunzione di sale ',' smetti di fumare '... Tutte queste cose sono vitali per mantenere un cuore sano e cardiovascolare sistema, ma questo consiglio è altrettanto importante per mantenere sano il tuo cervello.

Cosa fa il cervello?

Qualunque cosa! Il cervello è il nostro organo vitale più complesso. Con un peso di circa tre libbre, il cervello umano adulto medio è costituito da circa 15-33 miliardi di cellule individuali altamente specializzate chiamate neuroni. Questi neuroni elaborano i messaggi elettrici e chimici inviati al cervello da altre parti del nostro corpo, ad esempio gli occhi, le orecchie o la pelle. Il cervello converte questi messaggi in informazioni significative, cioè ci permette di vedere immagini, sentire suoni, provare sensazioni e così via.

Non sono solo i messaggi dal nostro ambiente che il cervello riceve e elabora. Il cervello è anche responsabile della creazione di ricordi a lungo e breve termine. Nuove connessioni tra i neuroni sono fatte quando impariamo qualcosa di nuovo, incontriamo una nuova persona o sperimentiamo qualcosa che non abbiamo mai sperimentato prima. Il cervello è responsabile del modo in cui ci sentiamo; perché alcune cose ci rendono felici o tristi, eccitati, nervosi o spaventati. Il cervello controlla la nostra respirazione, il nostro battito cardiaco, la nostra pressione sanguigna e molto altro. Senza il nostro cervello, semplicemente non esisteremmo.

In che modo la dieta può influire sul nostro cervello?

Dieta sana per un cervello sano

Come con il cuore, anche mangiare una dieta sana è di fondamentale importanza per la salute del cervello. Sappiamo tutti che mangiare troppo grassi saturi e sale può contribuire alla malattia delle arterie che potrebbe portare ad un attacco cardiaco, ma la stessa cattiva alimentazione può anche causare la trasformazione dei vasi sanguigni nel cervello, e questo può portare a l'equivalente cerebrale di un infarto, chiamato ictus. Se i vasi sanguigni che forniscono quei miliardi di neuroni nel cervello sono danneggiati e non possono fornire ossigeno e sostanze nutritive al cervello, allora aree del cervello possono morire che possono avere conseguenze molto gravi e debilitanti, o addirittura causare la morte. Si pensa che una dieta ricca di grassi saturi possa anche aumentare il rischio di sviluppare altre condizioni degenerative neurologiche (cervello) come il morbo di Alzheimer.

Anche i cambiamenti di piccola e breve durata nella dieta possono influenzare il cervello e la sua salute. Hai mai avuto mal di testa dopo aver mangiato cibi salati? Troppo sale e poca acqua possono farci disidratare, il che può portare a mal di testa, vertigini, stanchezza e bassa pressione sanguigna - cose che sono tutte controllate dal cervello. Alcuni alimenti e sostanze chimiche negli alimenti possono peggiorare i disturbi di iperattività o influenzare la nostra capacità di dormire correttamente. E, naturalmente, se hai mai bevuto un bicchiere troppi di vino, sarai ben consapevole di quanto l'alcol possa influire sul tuo cervello!

Cosa dovremmo mangiare, o non mangiare, per mantenere il nostro cervello sano?

I medici consigliano di consumare almeno una porzione di pesce grasso (o integratori di olio di pesce) ogni settimana, poiché gli oli buoni nei pesci come sgombro, sardine, salmone e tonno sono elementi costitutivi fondamentali per la produzione e la riparazione dei neuroni. Al contrario, i grassi saturi possono contribuire all'accumulo di depositi di grasso nel cervello che potrebbero portare a un ictus o a malattie degenerative del cervello come il morbo di Alzheimer.

Una nuova ricerca da Brigham and Women's Hospital in Massachusetts, USA, suggerisce che il grasso saturo potrebbe anche avere un effetto negativo sulla memoria. Come parte di un più ampio studio sulla salute delle donne, i ricercatori hanno condotto test di memoria e cognizione su più di 40.000 donne nell'arco di quattro anni, e hanno scoperto che le donne che mangiavano la più alta quantità di grassi saturi nella dieta avevano ricordi molto peggiori delle donne che ha avuto una dieta a basso contenuto di grassi.

Gli alimenti che sono ricchi di antiossidanti e vitamine sono importanti per la salute generale, ma sono particolarmente importanti per il cervello. Mangia un sacco di frutta e verdura fresca - quelli che sono di colori vivaci, come pomodori, carote e broccoli e cavolo verde scuro, sono i più benefici. In uno studio sulle donne anziane, coloro che mangiavano molte verdure a foglia verde erano fino a due anni più giovani in termini di funzionamento mentale rispetto a quelli che avevano meno verdure nella loro dieta.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">