Diabete mellito conseguenze e sintomi


Diabete mellito, comunemente indicato come diabete di zucchero, è un problema in crescita a livello globale in gran parte associato a uno stile di vita più sedentario e all'obesità. Nonostante sia una delle condizioni croniche più comuni nella maggior parte delle popolazioni, c'è ancora un'ignoranza diffusa sulla natura grave di questa malattia e sulle conseguenze se la condizione non viene trattata. Dal momento che il diabete è in gran parte asintomatico nelle fasi iniziali e alla fine si presenta con diversi sintomi lievi, vi è un equivoco sul fatto che non sia una condizione pericolosa.

Il diabete mellito può ridurre drasticamente la qualità della vita se non viene curato e alla fine porta a complicazioni potenzialmente letali. La presenza di diabete mellito anche quando ben gestito aumenta il rischio di molte altre gravi malattie. Il più grave complicazioni nel diabete è visto in casi a lungo termine che sono mal controllati ma ce ne sono diversi emergenze diabetiche ciò può improvvisamente emergere che può essere altrettanto pericoloso anche in una persona che è stata diabetica solo per un breve periodo di tempo.

Cosa succede se il diabete mellito non viene trattato?

È importante prima capire il meccanismo della malattia nel diabete mellito. Il corpo ha diversi modi di regolare i diversi livelli di varie sostanze nel corpo. Questo è in gran parte controllato dal sistema endocrino - ormoni che sono secreti da diverse ghiandole. Una ghiandola molto importante è il pancreas situato nell'addome superiore. Mentre il pancreas produce e secerne gli enzimi digestivi nell'intestino, ha anche un ruolo cruciale nel produrre e secernere gli ormoni che controllano i livelli di zucchero nel sangue.

Insulina è uno degli ormoni pancreatici che regola i livelli di zucchero nel sangue (glucosio). Il flusso sanguigno viene costantemente monitorato durante il giorno e se i livelli di glucosio aumentano troppo, il pancreas rilascia insulina nel sangue. L'insulina agisce quindi sulla maggior parte delle cellule del corpo per ridurre i livelli di glucosio nel corpo:

  • Stimolazione delle cellule per assorbire più glucosio dal sangue.
  • Stimolare gli organi come il fegato per convertire il glucosio nella sua forma di conservazione nota come glicogeno.
  • Inibisce il fegato dalla conversione del glicogeno in glucosio.
  • Inibire la conversione di altre sostanze come proteine ​​e grassi in glucosio.

Il glucosio è lo zucchero più semplice che viene utilizzato dal corpo per produrre energia. Il corpo ha costantemente bisogno di energia per alimentare tutti i diversi processi che avvengono costantemente, inclusi i processi vitali di base come la respirazione e il pompaggio del sangue attraverso il cuore. Tuttavia, troppa glucosio può essere dannoso per l'organismo. Danneggia le cellule del corpo in vari modi e così facendo porta a diverse altre malattie a lungo termine o aumenta il rischio di sviluppare determinate malattie.

È quindi responsabilità di organi come il pancreas mantenere l'equilibrio di glucosio disponibile nel sangue. Tuttavia, nel diabete mellito la disponibilità o la risposta all'insulina è compromessa. Ciò significa che il pancreas non produce abbastanza insulina (carenza di insulina) o che tutte le cellule del corpo non rispondono come dovrebbe normalmente all'insulina (resistenza all'insulina). Alla fine i livelli di glucosio nel sangue sono a un livello superiore rispetto alla norma (iperglicemia) e danneggiano diverse parti del corpo per mesi e anni.

I livelli di glucosio non sono statici. Si alza dopo aver mangiato e cade quando una persona non ha mangiato per un po 'o sta dormendo. Un sano sistema di regolazione manterrà il livello di glucosio nel sangue entro un intervallo normale, indipendentemente dal fatto che il glucosio debba essere espulso dal flusso sanguigno o essere reclutato dalle riserve del corpo: glicogeno o grasso. Se il farmaco non viene iniziato nel diabete mellito o utilizzato come prescritto, e se una persona non intraprende cambiamenti dietetici e inizia a esercitare, i livelli di glucosio nel sangue sono fuori controllo. Tende a rimanere alto il più delle volte con episodi di livelli di glicemia molto bassi (ipoglicemia). Sia l'iperglicemia che l'ipoglicemia hanno gravi conseguenze e possono portare a complicazioni potenzialmente letali a breve e lungo termine.

Effetti del diabete mellito non trattato

Diabete mellito conseguenze e sintomi

Le complicazioni sono le conseguenze di una malattia progressiva, non curata o mal gestita o esistita per un lungo periodo di tempo. Pertanto gli effetti del diabete mellito non trattato sono in realtà le complicazioni che si presentano, di solito a lungo termine. Anche una persona che ha ben gestito il diabete mellito è a rischio di sviluppare queste complicanze. I casi non trattati sono praticamente garantiti per lo sviluppo di complicanze prima.

Le complicanze del diabete mellito non si verificano durante la notte - si sviluppa gradualmente nel corso di anni e decenni. Tuttavia, grave iperglicemia (alti livelli di glucosio nel sangue) o ipoglicemia (bassi livelli di glucosio nel sangue) ha effetti immediati noti come emergenze diabetiche. Può svilupparsi in pochi minuti o ore ed essere in pericolo di vita. Tuttavia, queste emergenze sono più probabili in una persona con diabete mellito mal gestito o con uso scorretto di farmaci antidiabetici.

Nel corso del tempo, varie parti del corpo sono interessate a diversi gradi. L'insorgenza di queste condizioni è in gran parte un significato individualista che un diabetico può sperimentare certe complicanze prima rispetto a un altro diabetico. I principali organi e strutture interessati sono gli occhi, i nervi, i reni, i vasi sanguigni e il cuore.

Nervi

Il diabete mellito può portare a disfunzioni nervose e danni noti come neuropatia diabetica... Ciò può essere causato dal restringimento dei vasi sanguigni che forniscono alle cellule nervose ossigeno e sangue ricco di nutrienti. Alte quantità di glucosio all'interno delle cellule nervose influenzano i normali processi responsabili della funzione nervosa.

Cuore e vasi sanguigni

Il diabete mellito contribuisce all'ipertensione e all'iperlipidemia (aumento dei grassi nel sangue) che danneggia le pareti dei vasi sanguigni. Porta a placche che si formano nella parete dei vasi sanguigni (aterosclerosi) e aumenta il rischio di formazione di coaguli nei vasi. Questo può progredire ad un ictus o infarto (infarto del miocardio) poiché l'apporto di sangue al cervello e al cuore è compromesso rispettivamente. Le arterie ristrette e le vene indebolite, specialmente per le gambe, portano a una circolazione lenta con una serie di problemi che si sviluppano successivamente nelle gambe e nei piedi.

Reni

La disfunzione renale sorge quando i minuscoli vasi sanguigni che trasportano il sangue da filtrare sono danneggiati e parti delle membrane filtranti si addensano. Questo è noto come nefropatia diabetica. La compromissione della disfunzione renale progredisce gradualmente fino alla malattia renale allo stadio terminale.

occhi

I problemi di visione nel diabete mellito si presentano per vari motivi. È una conseguenza del restringimento dei vasi sanguigni che forniscono sangue agli occhi (retinopatia diabetica), danno del nervo dell'occhio (neuropatia diabetica) e / o opacizzazione della lente dell'occhio (cataratta).

Gambe e piedi

Il flusso sanguigno alterato e il danno ai nervi associati al diabete mellito, come discusso sopra, hanno un impatto maggiore sugli arti inferiori. Questo causa una serie di problemi nel piede in particolare ed è quindi noto come piede diabetico. La lesione al piede è spesso l'evento scatenante che poi si evolve in complicanze più gravi a causa della scarsa guarigione delle ferite e dell'attività immunitaria indebolita.

Diabete mellito conseguenze e sintomi

Gravidanza

La maggior parte dei casi di diabete gestazionale (diabete di gravidanza) sono lievi e la terapia non è necessaria. I cambiamenti nella dieta e l'esercizio moderato possono essere sufficienti per gestire il diabete che spesso si risolve dopo il parto. I farmaci sono necessari nei casi più gravi. Il diabete gestazionale ha un effetto sia sulla madre che sul bambino. Ciò comprende :

  • Peso alla nascita più pesante
  • La più grande dimensione del bambino alla nascita.
  • Ipoglicemia nel neonato immediatamente dopo la nascita.
  • Rischio di sviluppare diabete di tipo 2 in età avanzata sia per madre che per figlio.
  • Ittero neonatale
  • Sindrome da angoscia respiratoria (bambino).
  • Preeclampsia (madre).

Sintomi del diabete mellito non trattato

I segni e i sintomi del diabete mellito non trattato o del diabete mellito mal gestito dipendono dalle condizioni che si presentano. In primo luogo, i sintomi del diabete mellito stesso peggiorano quindi è importante avere familiarità con questi segni e sintomi. Include :

  • Minzione frequente
  • Sete eccessiva
  • Aumento dell'appetito
  • Bocca asciutta
  • Perdita di peso inspiegabile
  • Fatica
  • Mal di testa
  • Prurito della pelle
  • Infezioni ripetute

Alcuni dei sintomi possono essere attribuiti a complicanze diabetiche ma non può essere facilmente differenziato dalla presentazione clinica del diabete mellito stesso. I sintomi di complicanze includono:

  • La visione è sfocata, confusa o debole.
  • Alta pressione sanguigna.
  • Scarsa guarigione delle ferite
  • Intorpidimento, formicolio e dolore in particolare nelle gambe.
  • Ulcere sulla gamba
  • Minzione ridotta o nessuna produzione di urina
  • Debolezza muscolare
  • Nausea e vomito
  • Cambiamenti di personalità
  • Gonfiore delle gambe e dei piedi


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">