Dermatite da contatto irritante - cause, immagini, sintomi, trattamento


Qual è la dermatite da contatto irritante?

Irritante dermatite da contatto (ICD) è l'infiammazione della pelle che si verifica con l'esposizione a determinate sostanze. Deve essere differenziato dalla dermatite allergica da contatto in cui l'infiammazione della pelle si sviluppa a causa di un'allergia a certe sostanze. La dermatite è un termine per l'infiammazione della pelle che si presenta tipicamente con un'eruzione cutanea (arrossamento, gonfiore, secchezza, desquamazione o desquamazione della pelle). Esistono molti tipi diversi di dermatiti. La dermatite da contatto si manifesta quando alcuni irritanti della pelle o sostanze allergeniche entrano in contatto con la pelle, provocando rispettivamente dermatiti irritative o allergiche da contatto.

La dermatite da contatto irritante è conosciuta con molti nomi comuni come la pelle sensibile, l'eruzione chimica, le mani con la padella o l'eczema delle casalinghe. Gli ultimi due termini fanno riferimento all'esposizione a saponi e detergenti che sono più comuni tra le lavastoviglie e i dirigenti domestici. Tuttavia, molti di questi termini comuni sono anche usati per descrivere le relative malattie della pelle. Un altro termine che viene anche usato frequentemente è la dermatite delle mani poiché la dermatite irritante da contatto colpisce più frequentemente la pelle delle mani e delle dita. Non è una predilezione specifica per questa parte del corpo, ma piuttosto come conseguenza del contatto delle mani con varie sostanze che possono essere irritanti.

Significato della dermatite da contatto irritante

L'infiammazione è la risposta del corpo a qualsiasi tipo di lesione. Può presentarsi con impatto potente, esposizione chimica, infiltrazione di microbi, temperature estreme e fattori elettromagnetici come luce UV, radiazioni e così via. Questi tipi di lesioni provocano il rilascio di determinate sostanze chimiche da parte dell'organismo che innesca varie reazioni all'interno del tessuto interessato. Presenta come calore, arrossamento, gonfiore e dolore. Con la pelle c'è la caratteristica aggiuntiva del prurito.

La pelle è una barriera abbastanza resistente che si è adattata per resistere a vari tipi di irritanti e lesioni. Tuttavia, l'esposizione eccessiva a sostanze irritanti, alte concentrazioni di questi irritanti o anche l'esposizione a breve termine a una piccola concentrazione di un irritante molto tossico può portare a infiammazione. Poiché gli strati esterni della pelle sono morti, è solo una volta che le sostanze irritanti possono penetrare negli strati più profondi che la dermatite insorge. Sebbene la dermatite irritante da contatto sia spesso associata all'esposizione chimica, può anche svilupparsi con ripetute irritazioni meccaniche della pelle. Il fattore chiave con questo tipo di dermatite è che di solito c'è una sostanza irritante chiaramente identificabile e non si presenta con una reazione allergica.

Irritante o allergico

La dermatite allergica da contatto è una condizione separata ma strettamente correlata ed è importante distinguere tra l'infiammazione dovuta all'irritazione e l'allergia. Gli irritanti nella dermatite irritante da contatto causano danni chimici o meccanici, ma le sostanze irritanti nella dermatite allergica da contatto provocano una reazione allergica. Queste sostanze irritanti allergeniche, note come allergeni, innescano una risposta immunitaria in una persona ipersensibile quando il corpo identifica questi allergeni come una minaccia per il corpo, spesso in modo sbagliato.

Benché piuttosto semplificata, in ogni persona può insorgere una dermatite irritante da contatto: alcune persone rispondono più rapidamente di altre a seconda della sensibilità individuale, del grado di esposizione e del tipo di irritante. Tuttavia, la dermatite allergica da contatto non si verifica in ogni persona. È più probabile che si presenti in una persona con una storia di allergie. A volte un'allergia si sviluppa nella vita nonostante non sia stata presente in precedenza. Il processo infiammatorio e i sintomi sono simili ma il processo alla base della dermatite da contatto irritante e allergica differisce.

Cause di dermatite da contatto irritante

Quasi tutti i fattori chimici o meccanici possono essere causa di dermatite irritante da contatto e dipendono da:

  • Durata dell'esposizione
  • Frequenza di esposizione
  • Quantità di irritante
  • Forza di irritante
  • Condizioni climatiche
  • Sensibilità individuale

Alcune delle cause note di dermatite da contatto irritante includono:

  • Detergenti come saponi, detersivi e candeggianti.
  • Saliva come si vede nei bambini che palleggiano con conseguente eruzione cutanea intorno alla bocca.
  • urina e feci che tende a verificarsi nei bambini che non sono cambiati frequentemente - dermatite da pannolino.
  • Ustioni chimiche con acidi forti e persino alcuni alcali.
  • Gioielli come gli orologi, i braccialetti e le catene del collo, entrambi associati all'irritazione da sfregamenti, sensibilità del metallo, acqua e sudore intrappolati tra gioielli e pelle.
  • Cosmetici che sono principalmente applicati al viso per lunghi periodi di tempo e su base giornaliera.
  • Polvere e fibre comprese polveri organiche e inorganiche, limatura di metallo e fibra di vetro.
  • Guanti, sia in lattice che in gomma, possono causare dermatiti irritanti da contatto principalmente associate alla polvere utilizzata come agente essiccante in questi guanti o accumulo di calore e sudore con uso prolungato di guanti.
  • acqua compresa acqua di rubinetto, acqua dolce non trattata proveniente da fonti naturali, acqua distillata o acqua salata.
  • Fattori ambientali in particolare i climi secchi, molto freddi o caldi che influenzano l'umidità naturale e la salute della pelle.
  • Abbigliamento stretto o ruvido e indumenti intimi possono anche causare dermatite da contatto irritante è usato frequentemente.

Segni e sintomi

La dermatite da contatto, allergica o irritante, si presenta con un tipo simile di eruzione cutanea. È tipicamente:

  • Rosso e cresciuto su tutta l'area interessata o ce ne sono diversi urti inframmezzato da una pelle abbastanza liscia.
  • Asciutto, screpolato e qualche volta peeling chiazze di pelle.
  • blister trasudano fluido a volte con formazione di croste.
  • Eruzione cutanea chiaramente delimitata limitato all'area esposta all'irritante.
  • pizzicore è molto importante e dolore e tenerezza potrebbe anche essere presente.

Altre caratteristiche identificative sono:

  • Prurito o eruzione cutanea che inizia poco dopo l'esposizione o anche giorni dopo, ma di solito con le prime 2 settimane.
  • Dermatite limitata alle mani poiché questa parte del corpo è più spesso a contatto con sostanze irritanti.
  • I sintomi migliorano o addirittura si risolvono totalmente quando una persona non è esposta all'irritante.
Se non trattata o non protetta dall'ambiente, può verificarsi un'infezione batterica o fungina secondaria. Altri sintomi che sono principalmente dovuti a un'infezione batterica includono:
  • Pus dal sito interessato.
  • Gonfiore eccessivo e calore intenso.
  • Febbre.
  • Eruzione che si sta rapidamente diffondendo.

Le infezioni fungine causano sintomi meno intensi ma di solito sono più persistenti e richiedono più tempo per il trattamento. Nelle mani, questo tipo di infezioni fungine causate da dermatofiti sono noti come tinea manuum e se coinvolge le unghie allora è conosciuto come tinea unguium.

Immagini

Dermatite da contatto irritante - cause, immagini, sintomi, trattamento

Dermatite da contatto irritante - cause, immagini, sintomi, trattamento

Immagini di dermatite da contatto sulla mano e sul piede
Immagini provenienti da Atlante di dermatologia Brasile per gentile concessione di Samuel Freire da Silva, M.D.

Dermatite da contatto irritante - cause, immagini, sintomi, trattamento

Dermatite da contatto irritante - cause, immagini, sintomi, trattamento

Immagini di dermatite da contatto sull'ascella e sull'addome lungo il giro vita.
Immagini provenienti da Atlante di dermatologia Brasile per gentile concessione di Samuel Freire da Silva, M.D.

Trattamento della dermatite da contatto irritante

Il modo più efficace per trattare la dermatite da contatto irritante è trovare l'irritante o le possibili sostanze irritanti esatte ed evitare il contatto con esso. Anche sostanze altrimenti innocue possono essere potenziali irritanti e dovrebbero essere evitate per un periodo di tempo per confermarle o escluderle come possibile causa. Le sostanze contrassegnate come "ipoallergeniche" possono ancora causare dermatite da contatto irritante e non sono necessariamente la scelta sicura.

  • Lavaggio l'area interessata regolarmente con acqua fredda. L'acqua corrente asciugherà le sostanze irritanti.
  • emollienti che idratano la pelle o applicazioni più spesse come la vaselina che fungono da barriera fisica riducendo il contatto con la pelle irritante.
  • I corticosteroidi (orale o d'attualità) per ridurre l'infiammazione.
  • antibiotici o antimicotici per il trattamento di infezioni secondarie.

Riferimenti

1. Dermatite da contatto irritante. DermNet NZ

2. Dermatite da contatto irritante. Emedicine Medscape


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">