Debolezza della gamba: cause e trattamento


Debolezza delle gambe è un sintomo grave che viene comunemente ignorato da molte persone. La debolezza delle gambe è fortemente basata sulla propria percezione, quindi molte persone potrebbero non rendersi nemmeno conto di avere una debolezza alle gambe. Tuttavia, per scopi pratici è il primo segno di paralisi a causa della compressione del nervo nella parte bassa della schiena. La debolezza delle gambe è spesso accompagnata da perdita di sensazione tattile e dolore da tiro, che generalmente si presentano prima della debolezza della gamba. Pertanto, la perdita di sensibilità o il dolore da tiro possono essere presi come segnali allarmanti, il che ci dice che debolezza delle gambe sta arrivando. Quindi, dovrebbe essere preso molto sul serio e qualsiasi aiuto medico immediato dovrebbe essere cercato. Questo è particolarmente importante per le persone con problemi di lombalgia, che hanno maggiori possibilità di ottenere debolezza alle gambe.

Qual è la debolezza delle gambe?

La debolezza delle gambe non deve essere confusa con la stanchezza o la pesante sensazione che si prova dopo una lunga giornata di lavoro. √ą la forza indebolita dei muscoli delle gambe, che si manifesta con l'incapacit√† di eseguire determinati movimenti con il piede o la gamba. La debolezza delle gambe non deve essere confusa con crampi muscolari o artrite che causano dolorosa incapacit√† a muovere il piede o la gamba. La debolezza delle gambe interferisce anche con il camminare, specialmente quando coinvolge i muscoli del piede. Questo √® noto come caduta del piede, in cui una persona incapace di sollevare il piede verso l'alto.

Come si verifica la debolezza delle gambe?

La gamba è fornita da nervi che escono dal midollo spinale e dall'osso posteriore nella parte inferiore della schiena. Questi nervi viaggiano dalla parte bassa della schiena fino alle varie parti della gamba, impartendole sensazione tattile e movimento. Le vertebre nella parte inferiore della schiena sono un sito comune di malattie come il disco antiscivolo (scivolamento del disco intervertebrale cartilagineo (Figura 1, 2) che normalmente si trova tra due vertebre che causano la compressione dei nervi o del midollo spinale), sciatica (compressione di un fascio di nervi che esce dalle ossa dell'anca) e la lebbra (fibrosi dei nervi superficiali vicino alla pelle). Il danno ai nervi causato da queste malattie causa un funzionamento anormale delle parti fornite dai nervi (generalmente muscoli e sensazione tattile). Di conseguenza, quando una grande parte della gamba perde il suo apporto di nervi, come un muscolo maggiore, rende la persona incapace di eseguire il movimento eseguito da questa parte (muscolo) o rende la parte insensibile al tatto.

Debolezza della gamba: cause e trattamento

Immagine 1: Disco intervertebrale, vista dall'alto
(fonte: immagini di Chiro Org)

Debolezza della gamba: cause e trattamento

Immagine 2: Disco intervertebrale, vista laterale
(fonte: immagini di Chiro Org)

Perché la debolezza delle gambe è un'emergenza?

Il danno ai nervi è quasi sempre permanente poiché il tessuto nervoso non ricresce facilmente. Si può prevenire solo ulteriori danni identificando la sua causa e prendendo un trattamento, ma il nervo danneggiato non può essere riparato. C'è un periodo di finestra di alcuni giorni tra l'ottenimento debolezza delle gambe e il nervo è permanentemente danneggiato. Pertanto, se la debolezza delle gambe viene trattata durante questo periodo, il danno permanente ai nervi può essere evitato e i movimenti delle gambe possono tornare indietro. Quindi è molto importante cercare assistenza medica ed eseguire i test diagnostici in anticipo, per completare il trattamento entro questo periodo di tempo.

Diagnosi della debolezza delle gambe

La debolezza delle gambe deriva pi√Ļ comunemente dalla compressione del nervo nella parte bassa della schiena. Quindi, il dolore nella zona lombare non dovrebbe essere ignorato, specialmente se √® da lungo tempo. Il dolore al tiro, che viaggia dalla parte bassa della schiena fino al ginocchio o alla caviglia, √® a causa dell'irritazione dei nervi causata dalla compressione. Questo √® anche chiamato sciatica perch√© il nervo che esce dall'anca √® chiamato nervo sciatico, che si divide in pi√Ļ piccoli nervi che forniscono i muscoli delle gambe e forniscono anche sensazione tattile.
La valutazione iniziale consiste nella valutazione dei muscoli delle gambe da parte di un medico o di un fisioterapista. Il medico ti chiederà di fare diversi semplici movimenti e misurare la forza dei tuoi movimenti opponendo il movimento con la mano. La sensazione tattile viene anche testata con un filo di cotone o una spilla per scoprire l'esatta regione della perdita sensoriale.
Questo aiuta a localizzare il sito probabile della compressione del nervo in modo che ulteriori test possano essere diretti verso quella regione.
I test diagnostici comuni impiegati per investigare sulle cause di debolezza delle gambe siamo:

Debolezza della gamba: cause e trattamento

Immagine 3: Spondilolistesi sui raggi X.
(fonte: Wikimedia)

  1. Raggi X della parte bassa della schiena, che escludono anomalie ossee come fratture o spondilolistesi (scivolamento in avanti o all'indietro di una vertebra) (Immagine 3). Questa è l'indagine primaria per tutte le cause ed è particolarmente importante quando si è verificato un incidente traumatico come una caduta o un incidente stradale.
  2. La risonanza magnetica aiuta nella diagnosi di lesioni e anomalie come il disco antiscivolo, la protrusione del disco intervertebrale, la compressione del nervo e così via. I tessuti molli che non possono essere visti sui raggi X possono essere visti alla risonanza magnetica, quindi le cause ad essi correlate possono essere diagnosticate con precisione.
  3. Gli studi sulla conduzione nervosa sono usati in malattie che sono difficili da visualizzare su raggi X o risonanza magnetica come la lebbra, la sifilide, ecc. E che sono confinati ai nervi. In questo test, piccoli elettrodi sono attaccati alle diverse parti del corpo e le misure sono fatte dell'attività elettrica dei nervi di quella parte.

Dopo queste indagini e l'esame obiettivo, la debolezza delle gambe può essere attribuita alla compressione del midollo spinale (Immagine 4), compressione del nervo spinale (Immagine 5 ), o malattia del nervo locale.

Debolezza della gamba: cause e trattamento

Immagine 4: Compressione del midollo spinale
(fonte: Wikimedia)

Debolezza della gamba: cause e trattamento

Immagine 5: Compressione del nervo spinale
(fonte: Wikimedia)

La compressione del nervo spinale o del midollo spinale è dovuta principalmente alla protrusione del disco intervertebrale.Tuttavia, alcune altre cause per lo stesso sono il tumore spinale, la sciatica, la dislocazione della vertebra (spondilolistesi), la frattura della vertebra e la stenosi spinale.

Le malattie nervose locali sono la lebbra, la sifilide, la lesione del nervo o il neurofibroma.

Trattamento della debolezza delle gambe

Debolezza delle gambe a causa della malattia del nervo locale viene trattata secondo le condizioni della malattia. La maggior parte di queste malattie sono trattate con farmaci e non richiedono un intervento chirurgico. Tuttavia, le medicine devono essere protratte per molti mesi o talvolta anche per un paio di anni.

La debolezza delle gambe causata dal midollo spinale o dalla compressione del nervo viene trattata chirurgicamente pi√Ļ spesso che con i farmaci. Le malattie come la sciatica e la frattura della vertebra sono generalmente trattate con riposo a letto e antidolorifici per un periodo di tempo 6 settimane. Questo √® seguito da esercizi graduali e terapia fisica che rafforzano i muscoli. Gli altri medicinali che sono utili per ridurre il dolore sono rilassanti muscolari e neurovitaminici. Finch√© il programma di trattamento viene seguito religiosamente non ci sono complicazioni. Tuttavia, se non seguito, si potrebbe finire per essere un paraplegico per la vita.

L'intervento chirurgico per il tumore spinale o la protrusione del disco intervertebrale deve essere assunto solo quando sono presenti debolezza delle gambe o perdita di sensibilità. Una persona deve anche indossare un'ortesi (una cintura per la schiena che dà supporto e limita alcuni movimenti) (Figura 6) dopo l'intervento chirurgico per un periodo di 6-8 mesi fino a quando le ossa e i muscoli riprendono la loro forza. La semplice lombalgia o dolore lancinante non deve essere considerato un segnale allarmante per la chirurgia. Dovrebbero essere solo indicatori di una valutazione medica per la debolezza delle gambe.

Debolezza della gamba: cause e trattamento

Immagine 6: Ortesi per la parte bassa della schiena
(fonte: Wikimedia)

La chirurgia del midollo spinale o della colonna vertebrale non √® affatto priva di rischi. Ci sono possibilit√† che uno possa finire in paralisi dopo l'intervento. √ą anche previsto dal paziente per iscritto che si √® consapevoli di questa conseguenza disastrosa ed √® ancora pronto per l'intervento. In presenza di debolezza delle gambe, la chirurgia √® una scelta logica in quanto si finisce per finire nella paralisi senza l'intervento chirurgico. Ma in assenza di debolezza delle gambe, c'√® ancora tempo e si pu√≤ provare a migliorare le medicine e la terapia fisica.

Articoli Correlati:

Dolore al nervo sciatico: cause e sintomi

Intorpidimento delle gambe, piedi formicolio e dita dei piedi


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">