Come smettere di prudere tra le cosce


Il prurito tra le cosce è un sintomo comune ed è principalmente il risultato di irritazioni, sudorazione o infezioni fungine. Può essere imbarazzante dal momento che graffiare l'area può essere socialmente imbarazzante. Il prurito è un sintomo ed è importante trovare la causa esatta. A volte è un problema semplice che può essere facilmente risolto mentre altre volte potrebbero richiedere lunghi periodi di trattamento da risolvere. A seconda della causa, il prurito può essere accompagnato da un'eruzione cutanea e può anche portare a scolorimento della pelle nella zona.

Il prurito √® una sensazione spiacevole che segnala al corpo che c'√® irritazione in alcune parti del corpo. Questo dovrebbe spingere una persona ad agire e liberarsi dall'irritazione. Scratching sfrega la superficie irritante e allevia il prurito pure. Tuttavia, non √® sempre possibile rimuovere il grilletto di un prurito, soprattutto quando si trova pi√Ļ in profondit√† nella pelle. Graffiare in questi casi pu√≤ fornire un certo sollievo, ma se il prurito non diminuisce, una persona tende a grattarsi ripetutamente. Questo a sua volta pu√≤ irritare e danneggiare la pelle.

Prurito alle cosce

La parte superiore delle cosce e i genitali sono coperti la maggior parte del tempo come parte di un abbigliamento accettabile nella società moderna. L'inguine è la piega dove le cosce incontrano il torso, su entrambi i lati dei genitali.

Il prurito è comune nella regione dell'inguine a parte le cosce stesse. La piega forma l'ambiente ideale in cui il sudore e le cellule morte possono accumularsi. Se non è correttamente rimosso o eccessivo, può irritare la pelle. Una scarsa igiene e peli pubici possono anche complicare ulteriormente aumentando così le possibilità di irritazione e prurito della pelle. L'intimo stretto e la scarsa ventilazione sono altri fattori che contribuiscono all'irritazione e al prurito.

Le infezioni fungine possono presentarsi abbastanza facilmente in quest'area. La maggior parte sono dovuti a dermatofiti (funghi superficiali della pelle). Il termine comune per un'infezione fungina nell'inguine (tigna) √® il jock itch. La stretta della biancheria intima contro la pelle (sfregamento) e lo sfregamento della pelle contro se stesso (intertrigo) possono irritare la pelle e provocare prurito, anche senza un'infezione fungina. Queste sono due delle cause pi√Ļ comuni, ma il prurito pu√≤ anche essere dovuto a condizioni allergiche, infezioni trasmesse sessualmente (STI) e malattie della pelle come la psoriasi.

Il modo di rimediare al prurito tra le cosce dipende dalla causa. A volte non esiste una causa chiaramente identificabile - il prurito è di breve durata e di solito non si ripresenta immediatamente da allora in poi. Ecco alcuni suggerimenti generali su come smettere di prudere tra le cosce. Tuttavia, dovresti consultare un medico per scoprire la causa esatta del prurito.

fungal_infection_tinea_cruris_jock_itch

Lavare correttamente

L'igiene è un fattore importante. L'area deve essere lavata accuratamente, preferibilmente con un sapone antibatterico. Un'attenzione particolare dovrebbe essere posta sull'assicurare un corretto lavaggio tra le pieghe. La pelle nell'inguine e nelle regioni circostanti è delicata e non deve essere strofinata vigorosamente. Assicurati di aver sciacquato tutto il sapone o se il sapone può essere irritante se non viene rimosso correttamente. L'asciugatura è ugualmente importante. Oltre all'asciugatura con un asciugamano, provare a ventilare l'area per un breve periodo dopo il bagno per assicurarsi che sia completamente asciutta.

Ventilare l'area

La ventilazione della parte superiore della coscia, dell'inguine e persino dei genitali √® importante. Il problema √® che questo pu√≤ essere fatto solo in privato, cos√¨ la maggior parte delle persone non spende abbastanza tempo a farlo. Indossare biancheria intima leggera e abbigliamento in fibre naturali consentir√† un certo movimento d'aria pur rimanendo al coperto. A casa √® importante cercare di ventilare il pi√Ļ possibile. Non devi camminare nudi o saltare la biancheria intima. Ma scegli vestiti molto pi√Ļ leggeri e ariosi che non vorresti indossare in pubblico. Anche la ventilazione accurata dopo il bagno √® importante.

Usa biancheria intima aderente

Per ridurre le possibilit√† di sfregamento, √® consigliabile utilizzare biancheria intima aderente che non tenga troppo stretto attorno ai genitali, all'inguine e alle cosce. A volte significa rinunciare alla biancheria intima di pizzo e alla moda per biancheria intima pi√Ļ pratica. Per gli uomini, i boxer possono essere preferibili sopra i slip. Anche la taglia della tua biancheria intima √® una considerazione importante. Scegli biancheria intima di una misura pi√Ļ grande se stai scoprendo che le tue scelte attuali sono troppo strette. Pantaloncini da ciclismo e costumi da bagno possono anche essere un problema se √® stretto.

pantaloncini

Utilizzare una polvere per asciugare

La traspirazione √® uno dei principali fattori che contribuiscono al prurito tra le cosce. √ą difficile da evitare dato che quella parte del corpo si scalda con la biancheria intima e gli indumenti. Il calore ambientale pu√≤ essere un problema, ma alcune persone tendono a sudare pi√Ļ di altre. I peli pubici aumentano anche la ritenzione di calore e trattengono il sudore. Una polvere essiccante pu√≤ essere utile se si sta sudando molto nei genitali, nell'inguine e nella parte superiore delle cosce. Assorbe l'umidit√† e previene gli odori poich√© √® profumata. Alcune polveri essiccanti hanno anche agenti antifungini. Dovrebbe essere applicato leggermente sull'area di destinazione. L'eccessiva polvere diventer√† "pastosa" con il sudore e irriterebbe la pelle.

Applicare la crema antimicrobica

Esistono diverse specie di batteri e funghi che vivono sulla pelle umana. Solitamente non causa problemi, ma se c'√® una rottura nella pelle, questi microbi possono diventare un problema. Intertrigine in cui si verifica un'interruzione della pelle dovuta a sfregamenti, ripetuti graffi che portano a piccoli tagli e altre cause che compromettono l'integrit√† della pelle si infetteranno rapidamente. Una crema antibatterica √® utile per i tagli pi√Ļ profondi. Anche se la pelle non √® infetta, preverr√† un'infezione batterica. Le creme antimicotiche dovrebbero essere utilizzate per le infezioni fungine della pelle.

Lubrificare le cosce di sfregamento

A seconda di cosa indossi o della tua taglia, le tue cosce possono sfregarsi l'una contro l'altra.Questo sfregamento non √® solo scomodo, ma pu√≤ anche causare eruzioni cutanee e scolorimento. Quando il contenuto di grasso corporeo √® il problema, allora devi guardare a perdere peso per ridurre lo sfregamento delle cosce. Tuttavia, pu√≤ colpire anche persone molto muscolose. In questi casi un indumento intimo pi√Ļ lungo pu√≤ aiutare proteggendo le superfici opposte di ogni coscia. Con i tessuti giusti, pu√≤ ridurre notevolmente l'attrito. Alcune persone trovano che l'olio per la pelle e la vaselina possono aiutare a lubrificare queste superfici.

vaselina


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">