Come recuperare correttamente dalla corsa e dall'esercizio fisico - Suggerimenti per il recupero per i corridori


La formula per eseguire il successo è semplice e diretta: corri, recuperi, quindi esegui un altro periodo. Anche se la maggior parte dei corridori ottiene l'esercizio termina a destra, il recupero è per lo più trascurato. Fedele alla forma, la ricerca dopo la ricerca mostra che il corretto recupero è fondamentale sia per le prestazioni che per la coerenza a lungo termine.

Pertanto, se stai cercando di perdere qualche chilo o di inchiodare la tua prossima maratona, ecco alcune delle migliori pratiche di recupero in esecuzione.

Raffreddare e allungare

Come recuperare correttamente dalla corsa e dall'esercizio fisico - Suggerimenti per il recupero per i corridori

Una corretta strategia di recupero inizia sul campo in esecuzione. Di conseguenza, assicurati di terminare sempre gli allenamenti in esecuzione con un adeguato defaticamento. Fermarsi sul posto può solo farti venire il capogiro e disorientarsi, e può aumentare la probabilità di indolenzimento e affaticamento muscolare in seguito. Il defaticamento inizia il passaggio tra la corsa e il ritorno alla tua giornata.

Di conseguenza, assicurati di abbassare gradualmente il ritmo di corsa. Cerca di fare jogging lento di almeno 10 minuti mentre fai respiri profondi. Quando il tuo cuore e la frequenza respiratoria tornano ai loro valori normali, potresti eseguire alcuni tratti facili. Principalmente si dovrebbero allungare i flessori dell'anca, i polpacci, i muscoli posteriori della coscia e la parte bassa della schiena. Tieni ogni tratto per 30 secondi e ricorda di respirare profondamente in ogni tratto per allentare qualsiasi tensione o tensione accumulata.

Mangia per il recupero

Le tue abitudini alimentari possono ostacolare o accelerare il recupero, tutto a seconda delle scelte alimentari che fai. Un corretto consumo post-allenamento è fondamentale per la riparazione muscolare, il lavaggio dei sottoprodotti metabolici e il reintegro dei serbatoi di energia vuoti. Questo può aiutarti a scongiurare affaticamento, lesioni e aumentare le tue prestazioni in tutti i settori della vita.

La regola generale è "il prima, il meglio", il che significa che più velocemente sei in grado di fornire al tuo corpo le sostanze nutritive essenziali, più velocemente recuperi. Quindi mira a ingerire qualcosa subito dopo aver terminato una corsa. Assicurati di avere un sacco di proteine, che è la chiave per la riparazione e la crescita muscolare, e i buoni carboidrati per il rifornimento di energia. La ricerca mostra che prendere le due cose funziona meglio.

Resto bene

Riposo e recupero vanno di pari passo. Mentre corre mette stress sul corpo, iniziando adattamenti fisiologici, è solo durante il periodo di riposo che questi cambiamenti possono effettivamente verificarsi. Pertanto, se non si ottiene abbastanza riposo, tutto il sudore è inutile.

Pertanto, assicurati di riposare molto, specialmente dopo un duro allenamento. Obiettivo per almeno otto ore di alta qualità e sonno interrotto durante la notte. Inoltre, puoi anche organizzare i tuoi giorni di allenamento con un giorno di recupero. Durante i giorni di riposo, puoi scegliere di allenarti o di non fare nulla. La tua scelta.

Ripeti e ripeti alcuni altri

Il successo a lungo termine è una questione di ripetizione. Pertanto, per recuperare correttamente, è necessario praticare i principi di cui sopra quasi ogni giorno - e non è un'impresa facile. Tuttavia, fare qualcosa è meglio che optare per niente. Cerca di costruire l'abilità della ripetizione nella tua pratica. Apporta piccole modifiche e costruisci su questo. E in nessun caso, le pratiche di recupero appropriate saranno utili.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">