Come potenziare il tuo sistema immunitario in questa stagione influenzale


Sebbene i picchi di stagione influenzale in gennaio a febbraio negli Stati Uniti, inizia fin da ottobre. Pertanto i vaccini antinfluenzali più recenti saranno disponibili a settembre. L'influenza stagionale non è un grande motivo di preoccupazione. Colpisce un gran numero di persone, più comunemente nella stagione influenzale, e il virus è tale che raramente porta alla morte. Ma sulla scia di nuovi ceppi del virus dell'influenza e mutazioni che gli hanno permesso di attraversare le specie, tutti si stanno sforzando di prendere il vaccino o fare scorta di antivirali.

Ora c'è più preoccupazione pubblica in merito alla stagione influenzale di quanto non sia stato nei decenni precedenti l'epidemia di H1N1 "influenza suina" del 2009. E giustamente. L'influenza è molto meno prevedibile di quanto fosse in passato e il risultato può essere molto più letale di quanto siamo abituati nella storia moderna. Ma il clamore dei media alimenta spesso paure infondate. Il fatto è che solo una piccola minoranza di quelli infetti dovrà affrontare i risultati peggiori. Tuttavia, è sempre consigliabile essere cauti e fare tutto il possibile per minimizzare l'impatto dell'influenza, soprattutto se si è nel gruppo ad alto rischio.

I vaccini sono uno dei modi per prevenire l'influenza o almeno minimizzare la gravità dell'infezione. Gli antivirali possono essere efficaci nel trattamento dell'influenza. Ma troppo spesso, la difesa più importante è dimenticata - il tuo sistema immunitario. Ogni giorno affronti decine di migliaia di microbi, se non di più, e il tuo sistema immunitario impedisce l'insorgenza di un'infezione. Ma come con qualsiasi parte del corpo, l'abilità protettiva del sistema immunitario dipende interamente dalla sua salute.

Ecco alcuni suggerimenti per aumentare il tuo sistema immunitario per assicurarti che funzioni al massimo per proteggerti da infezioni come l'influenza. Questi modi per sconfiggere l'influenza dipendono da un sistema immunitario sano. Non è altrettanto efficace se si soffre di qualsiasi condizione nota per causare immunodeficienza, come l'HIV / AIDS o il diabete mellito incontrollato a lungo termine.

Alimenti che aumentano l'immunità

verdure

Di volta in volta ci sono cibi che si rivelano come stimoli immunitari. Ma prima di precipitarsi a fare scorta di questi alimenti, è importante rendersi conto che nessun singolo alimento è il miracolo che aumenta il sistema immunitario che i media popolari a volte affermano. La vostra salute immunitaria è direttamente collegata alla vostra salute generale e una dieta sana è la pietra angolare della vita sana.

Richiede un apporto equilibrato di carboidrati, grassi e proteine ​​da una serie di fonti come carne e prodotti a base di carne, verdure, cereali, frutta e prodotti lattiero-caseari. Se c'è un singolo gruppo di alimenti che potresti mangiare di più per motivi di salute, sarebbe senza dubbio frutta e verdura fresca. Spesso manca nella dieta moderna e contiene una quantità di sostanze fitochimiche (composti naturali presenti nelle piante) che hanno benefici per la salute.

Evitare uno stile di vita sedentario

L'attività fisica è nota per essere una componente importante in uno stile di vita sano. Ma non tutti sono desiderosi di esercitare regolarmente ogni giorno. Sebbene ci sia poco altro da abbinare al beneficio di almeno 150 minuti di esercizio a settimana, puoi ancora trarre beneficio dall'essere fisicamente attivi attraverso semplici modi nella vita di tutti i giorni.

Sveglia per cambiare il canale TV piuttosto che fare clic sul telecomando. Prendi le scale invece dell'ascensore se sono solo poche le rampe. Prova a camminare verso il tuo negozio d'angolo locale piuttosto che guidare ad esso. Non è necessario frequentare una palestra o acquistare un tapis roulant per trarre vantaggio dai benefici per la salute di essere attivi. Ma tutte le attività fisiche richiedono coerenza.

Mangia e prendi integratori in tempo

multivitaminici

Altrettanto importante come una dieta equilibrata sta mangiando in tempo. Lo stress e le tensioni di una vita impegnata spesso significa che i modelli alimentari sono irregolari. Potresti perdere un pasto e mangiare un pasto abbondante del normale nel corso della giornata. Potresti sentire che una barretta energetica o un piccolo snack è sufficiente a farti sopravvivere finché non hai il tempo di mangiare o di sentire fame.

Ma l'incoerenza nell'assunzione nutrizionale non aiuta a mantenere il corpo alimentato e sano. Meno pasti abbondanti possono anche contribuire all'aumento di peso che è noto per ridurre la capacità di resistere alle infezioni. È importante mangiare i pasti principali all'incirca alla stessa ora ogni giorno. Altrettanto importante è assumere integratori vitaminici e minerali in modo coerente.

Riposati, rilassati e dormi abbastanza

Gestione dello stress e sonno adeguato sono fondamentali per il mantenimento della salute. Mentre il riposo e il relax dovrebbero essere un rituale quotidiano ogni sera, una piccola vacanza di tanto in tanto può anche aiutare. Essere oberati di lavoro e non dare abbastanza tempo per riposare e rilassarsi non consente al tuo corpo di recuperare e tensioni su tutto il tuo sistema.

Il sonno adeguato è ugualmente importante. Dovresti ottenere circa 8 ore ogni notte, anche se gli adulti possono gestire bene con 6-7 ore. Cerca di non dormire più di 10 ore alla volta. Il sonno è importante su base giornaliera. Non puoi gestire un sonno insufficiente durante la settimana lavorativa per recuperare il ritardo nel fine settimana. I problemi del sonno sono comuni in questi giorni. Ecco alcuni suggerimenti per addormentarsi.

Adotta un atteggiamento mentale più sano

Il collegamento tra la mente e il corpo viene studiato più da vicino negli ultimi anni. È noto che la mente è in grado di abbassare le difese immunitarie, ostacolare la capacità di riprendersi dalle malattie e persino contribuire allo sviluppo di malattie. Mentre lo stress e le tensioni della vita moderna possono essere inevitabili, l'adozione di un atteggiamento mentale più sano può aiutare.

Cerca di essere positivo riguardo alla tua vita, al lavoro e alle relazioni. Indubbiamente ci saranno periodi di disarmonia e conflitti lungo la strada. Ma con il giusto atteggiamento mentale, questi stress e tensioni hanno meno probabilità di avere un impatto significativo sulla salute.Se si verificano problemi di salute mentale, è importante vedere un professionista e ottenere il trattamento appropriato.

Smetti di fumare e controlla l'uso di alcool

fumare sigarette

I fumatori di tabacco tendono ad avere difese immunitarie più deboli rispetto ai non fumatori, in particolare quando si tratta di vie respiratorie e infezioni correlate. I fumatori passivi sono altrettanto a rischio: vivere con un fumatore significa che è più probabile contrarre l'influenza anche se non sei un fumatore. I bambini in particolare sono più inclini alle infezioni del tratto respiratorio e delle vie respiratorie se c'è un fumatore in casa.

Mentre il corpo può essere in grado di tollerare piccole quantità di alcol, troppo può avere una miriade di effetti su molti organi e sistemi. Il sistema immunitario è anche influenzato dall'abuso di alcool. È importante mantenere il consumo di alcol entro i limiti raccomandati dalle autorità sanitarie - non più di 2 unità al giorno per gli uomini e 1 unità al giorno per le donne. Binge drinking dovrebbe essere evitato.

Ottieni abbastanza luce del sole ogni giorno

La luce solare è nota per avere un effetto positivo sul tuo umore, che a sua volta può avere un impatto sulla tua immunità. È noto che la luce solare è importante per regolare l'orologio biologico, influenza i livelli di serotonina e la melatonina che svolge un ruolo nel ciclo del sonno. Le persone che vivono in aree con poca luce solare sono inclini a soffrire di disturbo affettivo stagionale (SAD), un tipo di depressione.

Ma oltre a questi effetti sulla tua salute mentale e sui successivi effetti sulla tua immunità, la luce solare determina anche i tuoi livelli di vitamina D. La luce solare colpisce la pelle può mediare la produzione di vitamina D. E la mancanza di luce solare porterà a una carenza di vitamina D. Come con molti altri micronutrienti, la vitamina D è importante per la salute generale. Pertanto l'esposizione alla luce solare, attraverso la presenza di sufficiente vitamina D, può aiutare a mantenere il sistema immunitario al suo apice.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">