Come migliorare la guida alla circolazione delle gambe | Esercizio video gambe, piedi


L'inattività è uno dei principali fattori che contribuiscono allo sviluppo di entrambi i problemi arteriosi e venosi che portano a scarsa circolazione delle gambe. Anche quando queste condizioni sono causate da altri fattori, essere sedentario accelera la progressione della condizione, esacerba i sintomi e può portare a complicazioni che potrebbero essere evitate con un esercizio adeguato.

La causa principale di insufficienza arteriosa √® dovuto al malattia arteriosa periferica con aterosclerosi e emboli essendo le cause pi√Ļ comuni di un blocco nel arterie delle gambe. Con insufficienza venosa, vene varicose e trombo la formazione (DVT) influisce sul superficiale e profondo vene alle gambe rispettivamente.

Modi per migliorare la circolazione sanguigna nella gamba

Ci sono un certo numero di metodi per migliorare la circolazione del sangue nella gamba. Questo può variare dalla gestione conservativa (dieta, esercizio fisico o calze a compressione) a farmaci o interventi chirurgici ove necessario.

  • Medico e SurgicaLa gestione dovrebbe essere presa in considerazione solo dopo un'attenta valutazione da parte di un medico con le relative indagini diagnostiche. La gestione medica dell'ipertensione, dell'ipercolesterolemia e del diabete mellito √® essenziale nel trattamento dei problemi di circolazione sanguigna della gamba.
  • Dieta pu√≤ essere utile nel ridurre il livelli di colesterolo nel sangue che √® il principale fattore che contribuisce all'aterosclerosi e pu√≤ quindi essere utile nella malattia arteriosa periferica (P.A.D.). Fare riferimento a Dieta del colesterolo. La perdita di peso con una dieta a basso indice calorico (indice glicemico) a basso contenuto calorico in pazienti in sovrappeso o obesi √® consigliabile sia per l'insufficienza arteriosa che per quella venosa.
  • Calze a compressione √® utile nelle vene varicose ma pu√≤ aggravare il dolore alle gambe e altri sintomi nella malattia arteriosa periferica. Le tre E per l'insufficienza venosa cronica sono note come eleva, esercizio e compressione elastica. Questo √® essenziale per la gestione della condizione.
  • sosta fumare sigarette √® fondamentale e prodotti sostitutivi alla nicotina pu√≤ essere utile per superare la dipendenza a breve termine.

Elevando le gambe

Venoso

Elevare le gambe il pi√Ļ spesso possibile √® utile nei pazienti con insufficienza venosa. Quando elevato, la gravit√† aiuta a restituire il sangue al cuore. Idealmente l'elevazione dovrebbe essere sopra il livello del cuore, anche se questo deve essere fatto con cautela nei pazienti con insufficienza cardiaca.

Anche un sollevamento moderato, come riposare i piedi su uno sgabello, mentre sedersi sarà utile rispetto al riposo delle gambe sul pavimento nella posizione usuale. Dolori alle gambe dopo essere stati in piedi, seduti o camminando per lunghi periodi di tempo possono solo alleviare le gambe.

arterioso

Elevare le gambe nella malattia arteriosa periferica può aggravare i sintomi come dolore, intorpidimento e formicolio dei piedi e delle gambe. I pazienti con ulcere arteriose spesso soffrono di dolore solo quando sono distesi, dove i piedi sono allo stesso livello del cuore o quando sono elevati.

Poiché il flusso di sangue ossigenato verso la parte inferiore della gamba e del piede è compromesso, l'elevazione delle gambe aumenta la resistenza al flusso sanguigno a causa dell'effetto della gravità. I pazienti possono riportare un miglioramento stando in piedi o penzolando la parte inferiore della gamba e il piede oltre il lato del letto mentre la gravità aiuta la direzione del flusso sanguigno.

Esercizio per gambe e piedi

Mentre è consigliabile l'esercizio fisico, sia nell'insufficienza arteriosa che venosa, camminare o fare jogging può provocare dolore alle gambe (claudicatio - Dolore alle gambe durante la camminata). Inoltre, con uno stile di vita frenetico, molti pazienti potrebbero non esercitare regolarmente, perdendo così i potenziali benefici di un esercizio da lieve a moderato. Idealmente una persona dovrebbe avere un minimo di 30 minuti di esercizio che coinvolgono i piedi e le gambe in un giorno (pedale).

  • Cerchi del piede coinvolgere sollevando i piedi a breve distanza da terra e facendo quanti pi√Ļ "cerchi d'aria" possibile fino al conteggio di tre. Questo dovrebbe essere fatto con un piede alla volta se √® difficile tenere entrambi i piedi da terra contemporaneamente. Prova i cerchi in senso orario seguiti da cerchi in senso antiorario su ripetizioni consecutive. Fai almeno 20 ripetizioni (ripetizioni) per allenamento. Appoggia i piedi a terra fino al conteggio di tre dopo ogni ripetizione se non sei in grado di tenerlo sollevato da terra.
  • Piedi ricci implica sollevare i piedi a breve distanza da terra e piegare i piedi in una palla stretta. Questo dovrebbe essere tenuto fino al conteggio di tre e poi rilassato. Entrambi i piedi possono essere esercitati insieme. Fai almeno 20 ripetizioni (ripetizioni) per allenamento. Appoggia i piedi a terra fino al conteggio di tre dopo ogni ripetizione se non sei in grado di tenerlo sollevato da terra.
  • Camminare sul posto per almeno 10 minuti in ogni ora pu√≤ essere utile per una persona che √® legata alla scrivania e non ha spazio sufficiente per camminare in ufficio. Quando si cammina sul posto, sollevare le gambe e le cosce pi√Ļ in alto di quanto si potrebbe fare durante la normale camminata.
  • Stepping, almeno utilizzando un singolo passaggio, per 10 minuti in ogni ora √® un'altra opzione. Tuttavia, dovrebbe essere fatto con cautela se si utilizza un'apparecchiatura di stepping improvvisata o senza le scarpe adeguate in quanto potrebbe portare a una distorsione alla caviglia.

Venoso

Nell'insufficienza venosa, l'esercizio fisico aiuta a spingere il sangue al cuore a causa dell'azione della pompa muscolovena. Il camminare, fare jogging o correre sono tutti benefici nell'insufficienza venosa. L'azione dei muscoli delle gambe e dei piedi e l'impatto del fare un passo tutti aiuta a spingere il sangue nelle vene. Rassodando l'area (polpaccio e piedi) con l'esercizio fisico regolare e l'allenamento con pesi delle gambe, c'√® un maggiore sostegno intorno alle vene.Questo aiuta a disegnare le valvole venose pi√Ļ vicine tra loro in vene dilatate e tortuose. Per trombosi venosa profonda (TVP), l'esercizio si riduce stasi venosa che pu√≤ contribuire a grumi pi√Ļ grandi.

L'insufficienza venosa è comune nelle persone che siedono o sostano per lunghi periodi di tempo ed è spesso correlata all'occupazione di una persona. Se l'esercizio fisico regolare durante il giorno non è possibile, i seguenti esercizi possono essere utili.

  • Quando si √® seduti, fare foot circoli e riccioli almeno ogni 30 minuti a un'ora o pi√Ļ frequentemente se possibile.
  • Prova a camminare sul posto o fare un passo da 10 a 30 minuti ogni 1 o 2 ore.
  • Prendendo le scale invece dell'ascensore, camminando per un breve tratto per raccogliere oggetti che altrimenti sarebbero stati consegnati a te (come quando si ordina il pranzo) e parcheggiare l'auto a una distanza dall'ingresso di un edificio sono piccole misure che sono utili.

arterioso

Nella malattia arteriosa periferica, l'esercizio fisico aumenta il flusso sanguigno alle gambe, diminuisce le possibilit√† di formazione di coaguli di sangue e aiuta a ridurre la formazione di ateromi, che √® la causa pi√Ļ comune di insufficienza arteriosa. Anche se tutte le misure sopra menzionate per l'insufficienza venosa sono utili, l'attenzione nella patologia arteriosa periferica dovrebbe essere l'esercizio cardiovascolare quotidiano.

Questo può includere camminare, fare jogging, fare un passo, fare aerobica o nuotare per almeno 30 minuti al giorno. Se l'esercizio quotidiano non è possibile, è fondamentale allenarsi almeno 3 volte alla settimana. Esercitarsi meno di 3 volte alla settimana potrebbe affaticare il cuore e gli effetti benefici dell'insufficienza arteriosa saranno minimi.

Smettere di fare esercizio se c'√® dolore alle gambe o al torace. Consultare sempre un medico prima di iniziare un programma di esercizi. √ą consigliabile iniziare il programma sotto la guida di un istruttore di fitness registrato e rispettabile o di un professionista correlato.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">