Come far fronte alla pressione degli esami


Lo stress da esame √® un modo molto naturale e persino salutare per affrontare un esame. Se sei troppo sicuro di s√©, puoi comportarti male perch√© ritieni che non devi lavorare all'esame e presumi che la tua prima risposta sia giusta. Lo stress, in una certa misura, √® necessario per garantire che tu rimanga concentrato e che in realt√† funzioni meglio controllando i tuoi sforzi e non accettando i tuoi primi pensieri come assolutamente perfetti. Inoltre, lo stress aumenta i nostri livelli di adrenalina, il che significa che puoi essere pi√Ļ sveglio e concentrato durante un esame. Tuttavia, a volte lo stress pu√≤ diventare una barriera, nel qual caso pu√≤ effettivamente causare un blocco mentale. Questo √® dove la pressione degli esami si trasforma in realt√† in una fobia.

Cos'è la Fobia degli Esami?

Una fobia è descritta come una paura irragionevole, la parola chiave è "irragionevole". Ciò significa che la paura è basata su un evento percepito che non è ancora avvenuto. Ad esempio, la paura dei ragni non è una paura della creatura stessa, ma di ciò che un malato pensa che il ragno possa fare a loro. In generale, il ragno non sarebbe in effetti in grado di fare assolutamente nulla a una persona, ma soprattutto, il ragno non ha fatto nulla alla persona. Quindi, una fobia è la paura di qualcosa che non ha e potenzialmente non accadrà. Certo, a volte la paura scaturisce da un evento accaduto (forse la persona è stata morsa da un ragno in passato), ma è altamente improbabile che ciò accada di nuovo.

Il problema con una fobia, o qualsiasi pressione estrema o paura, √® che pu√≤ far cadere qualcuno in una spirale discendente. Avere un'estrema pressione d'esame significa temere il fallimento e questo porta a non essere in grado di farcela. Questa paura, a sua volta, causer√† ulteriori pressioni e capirai che questa pressione potrebbe essere la causa del tuo fallimento. Quindi, inizi a temere ancora di pi√Ļ il fallimento, causando ancora pi√Ļ pressione. Questo √® esattamente il motivo per cui avere una forte pressione d'esame, paura o fobia, √® estremamente controproducente e generalmente una profezia che si autoavvera.

Come far fronte alla pressione degli esami

Una guida per bambini

Come far fronte alla pressione degli esami

Hai lavorato duramente per arrivare al punto del tuo esame per molti anni. Cerca di avere fiducia nelle tue capacit√†, l'hai fatto fino a questo punto perch√© sei capace e in grado di fare il lavoro richiesto. Un esame non √® altro che un esercizio progettato per permetterti di mostrare le tue capacit√†. Il mondo non finir√† se ti esibirai meno bene del previsto in un esame ed √® importante sapere che il meglio che puoi fare in qualsiasi momento della tua vita √® quando ti sforzi pi√Ļ duramente. Non ci si pu√≤ aspettare che tu faccia pi√Ļ di questo, n√© puoi aspettarti questo da te stesso. Ricorda anche che la pressione degli esami √® causata dalla paura di qualcosa che non √® ancora accaduto: temi di non riuscire nel test, ma non c'√® motivo per non superare il test.

Una guida per i genitori

√ą importante riconoscere se il bambino soffre di una pressione da esame ed essere in grado di stroncarlo sul nascere in tempo utile perch√© possano superare l'esame comodamente, sotto sani livelli di stress e pressione. Questo pu√≤ essere fatto dando loro continui rinforzi positivi delle loro capacit√† e capacit√†. Parla con tuo figlio e rassicuralo sul modo in cui saranno in grado di fare. Non parli di connotazioni negative che possono aumentare la pressione, anche quelle ben intenzionate. Ad esempio, non dire a tuo figlio che hanno "solo" bisogno di una C in un determinato argomento per andare all'universit√†. Molti genitori useranno un tale esempio per cercare di dimostrare che la pressione √® molto bassa, ma in realt√† aumenter√† la pressione sul bambino, che non sentir√† che "solo" ha bisogno di una C, sentiranno che "almeno" "Ho bisogno di una C.

Riconoscendo i sintomi

Se il tuo bambino soffre di una severa pressione, potresti scoprire che il loro schema di sonno inizia a cambiare con l'avvicinarsi della data dell'esame. Possono avere difficolt√† ad addormentarsi o avere difficolt√† a svegliarsi la mattina. √ą importante per te, come genitore, riconoscere le sottili differenze tra i normali schemi del sonno adolescenziale e la pressione degli esami. Comportamento adolescenziale significa che scelgono di andare a letto tardi e quindi hanno difficolt√† a svegliarsi la mattina. Questo non √® lo stesso di non essere in grado di addormentarsi e quindi avere difficolt√† a svegliarsi al mattino. Il tuo lavoro come genitore deve essere in grado di distinguere tra i due.

Anche i bambini potrebbero perdere interesse per le cose che altrimenti godevano e potrebbero anche perdere l'appetito. Possono anche diventare irritabili e attaccare a tutti. Ancora una volta, questo può anche essere interpretato come tipico comportamento adolescenziale, quindi può essere molto difficile riconoscere ciò che è causato dalla pressione degli esami e ciò che è causato dagli ormoni. Alcuni sintomi fisici della pressione degli esami includono stanchezza, dimenticanza, mal di testa ed emicrania, visione offuscata, vertigini e aumento della frequenza cardiaca.

L'approccio medico

Se la pressione degli esami sfugge davvero alla mano e il bambino non √® pi√Ļ in grado di esibirsi sotto la pressione dell'esame, √® possibile fissare un appuntamento con il proprio medico locale per discutere di questo problema. √ą abbastanza comune che ai giovani vengano prescritti beta-bloccanti per combattere gli effetti immediati della pressione degli esami. Queste compresse riducono l'insorgere di panico, come un aumento della frequenza cardiaca e tremori. Tornando alla prima spiegazione di come la pressione degli esami sia una spirale negativa e negativa, i beta-bloccanti potrebbero interrompere questo ciclo consentendo a qualcuno di non sentire fisicamente il panico - quindi saranno meno propensi a interpretare ulteriormente il loro panico come un segno di fallimento imminente.

In seguito

Sfortunatamente, la pressione degli esami non finisce quando l'esame è finito. La maggior parte delle persone avrà quindi un'attesa lunga e tormentosa prima di scoprire se ha superato o meno l'esame.Durante questo periodo, possono torturarsi con pensieri su come hanno rovinato le proprie possibilità a causa della pressione degli esami che hanno provato in precedenza, e i loro livelli di stress rimarranno elevati fino a quando i risultati arriveranno. Ci sono alcune cose che puoi fare per fermarti questo accada. In primo luogo, come affermato in precedenza, fallire un esame non è la fine del mondo.

In generale, puoi riprovare quasi immediatamente o in alternativa dopo che √® trascorso un certo periodo di tempo. Se questo pensiero viene trattenuto nella parte posteriore o nella mente, la pressione del risultato dell'esame diventer√† meno significativa. Un'altra cosa a cui stare lontano √® confrontare le tue risposte con quelle degli altri. Una volta che hai passato l'esame, non sei pi√Ļ in grado di restituirlo. Chiedere agli altri che cosa hanno risposto per una domanda specifica e scoprirlo √® completamente diverso dal tuo non √® costruttivo in alcun modo. Non per ultimo perch√© la loro risposta potrebbe non essere quella giusta!

La pressione degli esami è molto reale e molto distruttiva - se riconosci che tu o il tuo bambino ne soffrite, cercate di adottare misure adeguate e positive per ridurre il peso.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">