Clavicola gonfia (Gonfiore della clavicola)


Il clavicola umana, noto anche come il clavicola, è un osso corto che collega gli arti superiori (braccia) al tronco. Può essere facilmente percepito sotto la pelle che si trova sopra la prima costola e nelle persone magre può anche essere visto chiaramente. La clavicola è un osso forte e resiliente che deve sopportare il peso dell'arto superiore e rimane saldo nella sua posizione per fornire stabilità ai legamenti e ai muscoli ad esso collegati. Ha due articolazioni importanti - l'articolazione acromioclavicolare (AC) dove incontra la scapola (scapola) e l'articolazione sternoclavicolare (SC) dove si incontra con lo sterno (sterno).

Cos'è una clavicola gonfia?

UN clavicola gonfia è qualsiasi accumulo o allargamento di liquidi all'interno e attorno alla clavicola. In alcuni casi il gonfiore non coinvolge la clavicola stessa. La causa più comune è la lesione dei tessuti molli che colpisce comunemente i muscoli e il tessuto sottocutaneo, causando in tal modo gonfiore sulla clavicola. Può coinvolgere tutti i muscoli che si attaccano alla clavicola così come il muscolo platisma che si trova sopra e sopra la parte superiore della clavicola. Il gonfiore della clavicola stessa viene indicato come gonfiore osseo. Può presentarsi con lesioni alle ossa ed è più prominente con una frattura.

Clavicola gonfia (Gonfiore della clavicola)

Immagine da Wikimedia Commons

I sintomi di una clavicola gonfia

Una clavicola gonfia è un sintomo e non una malattia. Può essere accompagnato da vari altri sintomi tra cui:

  • Dolore - dolore alla clavicola, a volte anche descritto come dolore alla spalla.
  • Tenerezza
  • Difficoltà a muovere il braccio o la spalla
  • Arrossamento della pelle
  • Calore dell'area
  • Dolore, intorpidimento o formicolio al braccio

I sintomi possono variare e dipendono dalla causa del gonfiore della clavicola.

Cause della clavicola gonfia

È importante innanzitutto distinguere tra gonfiore dei tessuti molli attorno alla clavicola e gonfiore dell'osso stesso. Il gonfiore si verifica a causa di un'infiammazione che è il meccanismo per proteggere i tessuti sottoposti a lesioni o danni. I vasi sanguigni consentono al fluido di filtrare negli spazi del tessuto che si accumula e provoca edema (gonfiore).

Clavicola gonfia (Gonfiore della clavicola)

ferita

Il trauma è la causa più comune di una clavicola gonfia. Può verificarsi con o senza una frattura. Alcune delle cause di lesioni alla clavicola includono:

  • Incidenti automobilistici, anche una collisione minore in quanto la forza quando la cintura di sicurezza trattiene il corpo può ferire il torace e in particolare la clavicola.
  • Colpi, relativi a cadute, aggressioni e altre lesioni simili.
  • Chirurgia.
  • Lesioni sportive

Essendo un osso, la clavicola è uno stress e una lesione duri e abbastanza resistenti. Minori lesioni possono causare gonfiore dei tessuti molli derivanti dal tessuto appena sotto la pelle (tessuto sottocutaneo), i muscoli come il muscolo del platisma, i tendini dei muscoli che si attaccano alla clavicola, al tessuto connettivo o ai legamenti. Le lesioni gravi possono causare una frattura della clavicola.

infezioni

Un'infezione della clavicola si verifica raramente da sola senza che siano coinvolte altre ossa o tessuti circostanti. È più probabile che sia dovuto a batteri che possono raggiungere l'osso attraverso uno dei seguenti percorsi:

  • Immissione diretta di microbi nel tessuto molle o nell'osso attraverso una rottura della pelle (lacerazione) o lesioni da piercing profondo.
  • Diffondere nel tessuto molle interno dell'osso attraverso il flusso sanguigno da un sito lontano.
  • Estensione di un'infezione dal sito vicino, come la pleura o i polmoni.

Questa infezione dell'osso è conosciuta come osteomielite. A volte l'infezione non interessa l'osso, ma si verifica intorno ad esso più in particolare nel tessuto sottocutaneo e nella pelle, nel qual caso è noto come cellulite. Tuttavia, la cellulite non è comune sul tronco del corpo e quando si verifica può diffondersi rapidamente agli organi interni con complicazioni gravi o addirittura conseguenze fatali. Un'altra causa infettiva del gonfiore della clavicola è la sifilide congenita (presente dalla nascita). Il gonfiore della clavicola a questo punto è una caratteristica tardiva della sifilide.

Ossa e articolazioni

Il gonfiore dell'osso è molto probabilmente associato a gravi traumi, a certi disturbi con crescita ossea e rimodellamento e tumori ossei.

  • La malattia ossea di Paget dove si verifica un'interruzione dell'equilibrio tra la rottura e la crescita dell'osso.
  • Tumori ossei della clavicola, che sono rari. La maggior parte di questi tumori rari sono benigni anche se la diffusione metastatica da altri siti, in particolare la pleura e i polmoni, è stata responsabile del cancro classico.
  • Carenze nutrizionali di carenza di vitamina D, calcio o fosfato. Di solito questo si presenta come rachitismo nei bambini o nell'osteomalacia negli adulti che è comunemente noto come malattia delle ossa molli.

In termini di infiammazione delle articolazioni, l'articolazione più probabile da colpire è l'articolazione acromioclavicolare (AC), in cui la clavicola incontra la scapola. Tuttavia, questa articolazione è in gran parte coperta dai muscoli della cuffia dei rotatori della spalla e il gonfiore della zona è appena visibile. È quindi più probabile che l'infiammazione dell'articolazione SC, in cui una clavicola incontra lo sterno sternale, porti a gonfiore visibile o palpabile poiché si trova superficialmente. Questo sarà evidente come gonfiore più vicino alla linea mediana, vicino alla parte superiore del petto.

  • Artrite che è l'infiammazione del rivestimento articolare, a volte coinvolge la cartilagine articolare e si estende fino alle estremità delle ossa dell'articolazione.
  • Artrosi che è la degenerazione della cartilagine che riveste le estremità delle ossa dell'articolazione come l'artrosi dell'articolazione AC.
  • Dislocazione dove c'è una separazione delle ossa nell'articolazione.

Muscoli e legamenti

L'infiammazione dei muscoli o dei legamenti della clavicola può anche contribuire al gonfiore.Ciò include i muscoli e i legamenti che si attaccano alla clavicola o si sovrappongono. L'infiammazione e il conseguente gonfiore possono essere associati a:

  • Borsite
  • Tendinite
  • Muscolo strappato
  • Distorsione che si estende o lacera il legamento, in particolare il legamento acromioclavicolare.

Linfonodi

Ci sono diversi gruppi di linfonodi che si trovano sopra, sotto e leggermente di fronte alla clavicola. Spesso il gonfiore di questi linfonodi viene scambiato per gonfiore della clavicola. Un linfonodo infiammato (linfoadenite) o altre cause di ingrossamento linfonodale (linfoadenopatia) possono essere causati da:
  • Infezioni dei polmoni e, pleura, vie aeree o gola.
  • Infezioni dentali
  • Infezioni virali sistemiche come l'HIV / AIDS
  • Tumori come linfoma (tumore linfonodale) o leucemia

Altre possibili cause sono state discusse sotto i linfonodi del collo gonfio.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">