Cause di sensazione di petto pesante e altri sintomi


Cos'è un pesante petto?

UN petto pesante è un termine comune per descrivere a sensazione di pesantezza al petto spesso associato a difficoltà respiratorie (dispnea) o sensazione di tensione o schiacciamento al petto (dolore al petto). Due situazioni in cui questo sentimento si verifica ripetutamente è con asma (polmone) e angina pectoris (cuore), ma ci sono una miriade di altre cause. UN petto pesante può essere un preludio a una condizione grave e altri segni e sintomi diventano gradualmente evidenti. Pertanto dovrebbe essere preso sul serio, poiché un trattamento tempestivo per alcune delle più gravi condizioni causali può evitare il sorgere di una situazione pericolosa per la vita.

Sensazione forte nel petto

Poiché termini come a petto pesante o sentimento pesante al petto non sono sintomi reali o condizioni mediche, è difficile associarlo chiaramente con un disturbo specifico. È un termine soggettivo che viene spesso utilizzato in modo approssimativo per indicare una sorta di disagio al petto o che coinvolge gli organi nel petto. È quindi importante capire quali organi giacciono nel torace e nella sua struttura esterna. Il baule è composto da:

  • Parete del torace - pelle, tessuto sottocutaneo (sotto la pelle), muscoli, costole e sterno (sterno), nervi e vasi sanguigni della parete toracica.
  • Respiratorio - polmoni su entrambi i lati, bronchi a ciascun polmone e trachea (trachea) e il rivestimento intorno ai polmoni noto come la pleura.
  • Cardiovascolare - cuore, grandi vasi sanguigni e sacro attorno al cuore (sacco pericardico)
  • Esofago (tubo del cibo)
Queste sono le strutture principali che potrebbero essere responsabili di a sentimento pesante al petto. Altre strutture nella cavità toracica includono nervi importanti come il nervo vago e il tronco simpatico, i principali vasi linfatici e i linfonodi. Sebbene queste altre strutture possano anche essere malate e causare disagio, questo non è tipicamente descritto come a sentimento pesante al petto come nel caso del cuore e dei polmoni in particolare.

Sintomi del petto pesante

Il sensazione di pesantezza al petto è un sintomo anche se non descrive con precisione la sensazione esatta che una persona sta vivendo. Termini simili includono oppressione, compressione, costrizione o soffocamento. Possono anche essere presenti altri sintomi che sono utili per indicare la causa più probabile di a petto pesante. Ciò comprende :

  • Difficoltà a respirare, mancanza di respiro o dispnea
  • Respiro veloce e superficiale
  • tosse
  • Vertigini e svenimenti
  • Pallore del viso e delle labbra o anche una decolorazione bluastra
  • Dolore toracico con dolore che si irradia alla schiena, alle braccia, alla mascella del collo o all'addome superiore medio
  • Nausea con o senza vomito
  • palpitazioni
  • Sudorazione eccessiva
  • Pelle fredda e viscida
  • Sensazione soffocante quando si trova in posizione piatta
  • Difficoltà a muovere le braccia
  • Confusione
  • Ansia

Cause del petto pesante

UN petto pesante di sentimento pesante al petto nella maggior parte dei casi può essere attribuito alle stesse cause di:

  • Dispnea (respirazione difficoltosa)
  • Dolore cardiaco (dolore al cuore)
  • Dolore al muro del torace

Polmoni e vie aeree

Cause di sensazione di petto pesante e altri sintomi

Qualsiasi restrizione di aria dentro o fuori i polmoni, a causa di un problema nelle vie aeree o nei polmoni stessi, può causare sensazione di pesantezza al petto prima che la difficoltà effettiva di respirazione o mancanza di respiro sia evidente. Le cause principali di questo petto pesante la sensazione include:

  • Asma dove le vie aeree si restringono a causa del gonfiore dovuto alle vie aeree iperreattive. Ciò significa che determinati trigger causano l'infiammazione della parete delle vie aeree. È una condizione più comune nei bambini, anche se può persistere durante l'età adulta.
  • Bronchite acuta dove le vie aeree si infiammano spesso a causa di un'infezione virale o batterica. Esiste un'eccessiva produzione di muco con irritazione bronchiale che si presenta come tosse produttiva persistente.
  • Broncopneumopatia cronica ostruttiva (COPD) dove il flusso d'aria è permanentemente influenzato in condizioni come l'enfisema o la bronchite cronica. È comunemente visto nei fumatori di sigarette a lungo termine.
  • Versamento pleurico dove c'è un accumulo di liquido intorno al polmone nello spazio pleurico, ostacolando in tal modo la normale espansione polmonare, specialmente nei casi più gravi.
  • Edema polmonare dove c'è accumulo di liquido nel polmone che impedisce lo scambio di gas tra l'aria nel polmone e il flusso sanguigno negli alveoli (sacche d'aria).

Cuore e vasi sanguigni

Cause di sensazione di petto pesante e altri sintomi

Le principali cause cardiache di a petto pesante si verifica quando il muscolo cardiaco ha una scorta inadeguata di sangue ossigenato. È una condizione associata alla malattia coronarica (CAD) in cui le arterie coronarie che forniscono sangue al muscolo cardiaco si restringono.

  • Angina pectoris è un sintomo comune di malattia coronarica in cui il muscolo cardiaco sta ricevendo sangue inadeguato durante determinati periodi che portano al dolore toracico. Il muscolo cardiaco è ferito con la mancanza di ossigeno sufficiente ma muore (infarto). La condizione allevia con il riposo e l'uso di nitrati.
  • Infarto miocardico (attacco di cuore) è dove una parte del muscolo cardiaco muore a causa di un'arteria coronaria gravemente occlusa o completata bloccata. Si verifica nel corso di ore e una sensazione di pesantezza al petto può a volte essere i sintomi iniziali.
  • Tamponamento cardiaco dove un accumulo di liquido attorno al cuore nella cavità pericardica comprime il cuore impedendone così l'espansione e il riempimento del sangue nel cuore.
  • aritmie che sono un'anomalia nella frequenza cardiaca, nel ritmo e nella contrazione. Esistono vari tipi di aritmie e il più delle volte queste condizioni sono asintomatiche. Le palpitazioni sono un sintomo comune piuttosto che pesantezza al petto.
  • Stenosi della valvola aortica dove un difetto nella valvola tra cuore e aorta porta a un restringimento, compromettendo così il deflusso di sangue ossigenato dal cuore. Come con la maggior parte delle malattie delle valvole cardiache, è in gran parte asintomatico nelle fasi iniziali.

Muscoli e ossa

Le condizioni che interessano i muscoli della parete toracica, in particolare i muscoli pettorali e intercostali, le costole e gli steli possono essere responsabili di sensazione di pesantezza al petto. Anche i disturbi con il muscolo principale della respirazione - il diaframma - possono essere responsabili di questa sensazione.

  • costocondrite dove si infiammano le cartilagini costali tra lo sterno (sterno) e le costole. È una causa comune di dolore al seno.
  • Sforzo muscolare e uso eccessivo associato con l'attività fisica (muscoli pettorali) e periodi prolungati di respirazione profonda o tosse cronica (muscoli della respirazione).
  • Paralisi diaframmatica dove il diaframma non è in grado di contrarsi per consentire l'espansione del polmone durante l'inspirazione. È lieve con sintomi minimi quando un lato del diaframma è interessato - paralisi diaframmatica unilaterale (UDP).
  • Lividi della parete del torace che può insorgere con gravi traumi al torace associati ad assalto o collisione con veicoli a motore. Anche se il dolore è più comune, a volte con traumi minimi ci può essere solo un dolore con una sensazione pesante al petto.

Esofago e stomaco

Le condizioni che interessano l'esofago possono causare a sensazione di pesantezza al petto quando è mite Ciò comprende :

  • Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) o comunemente noto come reflusso acido in cui l'acido dello stomaco scorre all'indietro nell'esofago (tubo del cibo). Sebbene in genere causi bruciore di stomaco (bruciore al torace), alcuni casi potrebbero non provocare sintomi (reflusso acido silente) o sintomi lievi non specifici come una sensazione di pesantezza al petto.
  • Acalasia è una condizione in cui lo sfintere esofageo inferiore che separa l'esofago e lo stomaco non si apre, portando quindi a un backup del cibo all'interno dell'esofago.
  • Ernia iatale dove una parte dello stomaco si muove nella cavità toracica ed è intrappolata per un periodo di tempo nel diaframma - il buco nel diaframma attraverso il quale l'esofago passa sulla sua strada verso l'addome.
  • Dispepsia non ulcerosa (indigestione) in cui non vi è alcuna causa nota di indigestione. È anche noto come dispepsia funzionale.

Altre cause

Diverse altre cause possono anche essere responsabili di a sensazione di pesantezza al petto anche se altri sintomi più importanti possono svilupparsi successivamente. Ciò comprende :

  • Fattori psicologici come ansia o depressione.
  • Pressione intra-addominale aumentata che ostacola il movimento del diaframma.
  • Vestiti stretti compresi reggiseni di taglia errata nelle donne.
  • Prolungata sdraiata sul petto e sull'addome.
  • Eccessivo gas intestinale, in particolare con ingestione d'aria e bevande gassate.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">