Cause di infezioni del cuoio capelluto, tipi, immagini


Il cuoio capelluto, come la pelle in qualsiasi parte del corpo, è soggetto a infezioni da diversi tipi di agenti infettivi. Le infezioni fungine e batteriche sono di gran lunga le più comuni. Il cuoio capelluto è infatti più a rischio di infezione a volte. Una combinazione di fattori come i capelli non lavati, le ghiandole oleifere iperattive, i trattamenti dei capelli duri, la sudorazione e così via possono aumentare il rischio di infezioni rispetto alla pelle in altre parti del corpo.

Quali sono le infezioni del cuoio capelluto?

Un'infezione del cuoio capelluto è una condizione in cui un agente infettivo, come batteri, virus o funghi, infetta la pelle sulla testa. Non si applica alla pelle del viso. Le infezioni del cuoio capelluto sono molto comuni e di solito non rappresentano una minaccia significativa per la salute in quanto è superficiale. Tuttavia, le infezioni del cuoio capelluto possono avere una serie di effetti avversi dalla formazione di piaghe alla perdita di capelli. Questo a sua volta può avere ripercussioni psicosociali a causa del fattore estetico.

Cause di infezione del cuoio capelluto

È importante capire perché si verificano queste infezioni. Batteri, funghi e virus sono abbondanti dentro e fuori il corpo e dispersi nell'ambiente. La pelle è una barriera fisica che ha una serie di meccanismi per evitare un'infezione. Qualsiasi alterazione della pelle, esposizione a organismi patogeni (che causano malattie) o compromissione del sistema immunitario possono aumentare la probabilità di un'infezione.

Tuttavia, molte infezioni sono causate da microbi che si verificano naturalmente sulla pelle. Questi microbi non sono di solito un problema per la pelle sana, ma una volta che c'è un disturbo nella pelle o nel sistema immunitario può causare rapidamente un'infezione. I fattori di rischio per l'infezione del cuoio capelluto includono:

  • Le persone con un sistema immunitario indebolito come nel diabete mal gestito e nell'HIV / AIDS.
  • Esposizione a persone o animali domestici che hanno un'infezione. Gli oggetti inanimati possono anche trasmettere alcuni microbi.
  • Malattie della pelle preesistenti che interessano il cuoio capelluto, come la psoriasi del cuoio capelluto, l'acne del cuoio capelluto o la dermatite seborroica.
  • Eccessivo graffio del cuoio capelluto per qualsiasi motivo. Ciò può includere scarsa igiene, estensioni dei capelli e prurito nervoso. La sudorazione diffusa, specialmente quando il sudore non può fuoriuscire, può causare irritazione e prurito alla pelle.
  • Irritazione della pelle o reazione allergica dovuta all'uso di tinture per capelli, piastre per capelli chimiche e altri prodotti.
  • Danni al cuoio capelluto dovuti a lesioni meccaniche, chimiche o elettromagnetiche. Questo può includere danni da calore e interventi chirurgici al cuoio capelluto come con i trapianti di capelli.
  • Uso a lungo termine di creme di corticosteroidi o antibiotici per via orale.

Tipi di infezioni del cuoio capelluto

I tipi di infezioni del cuoio capelluto possono essere classificati in base al microbo che causa l'infezione. In generale, questo si riferisce alle infezioni fungine, batteriche o virali del cuoio capelluto. Una serie di parassiti come scabbia o acari Demodex e pidocchi possono causare infestazioni del cuoio capelluto. Le più comuni infezioni fungine, batteriche e virali sono discusse in dettaglio. Tuttavia, ci sono molti altri tipi di infezioni del cuoio capelluto.

Infezioni del cuoio capelluto fungine

I funghi sono uno dei microrganismi comuni responsabili dei problemi del cuoio capelluto. Tuttavia, non tutti questi funghi in realtà infettano la pelle per innescare una serie di sintomi del cuoio capelluto. A volte una crescita eccessiva di funghi o la reazione del corpo alla sua presenza possono causare infiammazioni.

Esistono due tipi di funghi: dermatofiti e lieviti. I dermatofiti hanno una predilezione per la pelle e hanno enzimi specializzati per digerire le proteine ​​della pelle (cheratina). I lieviti sono più spesso opportunistici quando infettano la pelle perché di solito infettano le cavità come la bocca o la vagina.

Tinea capitis

Questo è probabilmente il tipo più comune di infezione del cuoio capelluto fungino. È causato da un numero di diverse specie di dermatofiti. Questo tipo di infezione fungina provoca un'eruzione circolare simile ad un anello ed è quindi indicata come tigna del cuoio capelluto. Di solito è molto prurito e può portare alla perdita dei capelli. A volte ci possono essere dossi pieni di pus (ascessi) sul cuoio capelluto che sono noti come kerions.

Toppa calva Tinea capitis

Immagine di tinea capitis (tigna del cuoio capelluto)

lieviti

Malassezia è un gruppo di lieviti che si trovano naturalmente sulla superficie della pelle. Questi funghi di solito non causano problemi, ma in determinate condizioni possono esacerbare e causare alcune malattie della pelle. Pertanto, quando è responsabile per le infezioni, queste sono di solito infezioni opportunistiche. È noto per causare un tipo di follicolite sul cuoio capelluto e la dermatite seborroica. Malassezia può anche esacerbare malattie della pelle non infettive come la psoriasi del cuoio capelluto.

Dermatite seborroica del cuoio capelluto

Foto di dermatite seborroica sul cuoio capelluto

Infezioni del cuoio capelluto batterico

I batteri sono i microbi più diffusi su e nel corpo. È anche brulicante di ambiente. Alcuni batteri si trovano naturalmente sulla pelle e si riferiscono alla normale flora cutanea. Altri batteri possono essere innocui mentre altri possono causare malattie molto gravi. È anche possibile che un batterio cutaneo, altrimenti innocuo e presente in natura, diventi patogeno (che causa la malattia). Questi microbi possono causare infezioni profonde che a volte possono diventare pericolose per la vita.

Follicolite

Sebbene la follicolite si riferisca a un'infezione dei follicoli piliferi causata da qualsiasi microbo, i batteri sono la causa più comune di follicolite del cuoio capelluto. Può anche essere causato da funghi, virus e persino parassiti come gli acari. La follicolite del cuoio capelluto può essere associata all'acne del cuoio capelluto. Propionibacterium acnes e Staphylococcus aureus sono tra i più comuni batteri responsabili della follicolite del cuoio capelluto. Può verificarsi su uno scalpo altrimenti sano, ma è più probabile che si presenti con lesioni o blocco dei follicoli.

follicolite

Immagine di follicolite batterica

folliculitis_decalvans

Immagine di follicolite declavana

Impetigine del cuoio capelluto

L'impetigine è una comune infezione batterica degli strati superficiali della pelle. Le infezioni più profonde che si estendono al tessuto sotto la pelle sono conosciute come cellulite. Streptococco pyogenes o Staphylococcus aureus sono i batteri solitamente coinvolti nell'impetigine. Nel complesso, il cuoio capelluto non è un sito comune in cui si verifica l'impetigine. Spesso si verifica in seguito a pidocchi, infezioni fungine del cuoio capelluto e altre malattie della pelle sul cuoio capelluto.

Infezioni della pelle virale

I virus non sono un agente comune delle infezioni del cuoio capelluto. Spesso quando si verificano lesioni cutanee è dovuta a un'infezione sistemica.

  • Varicella è una delle più probabili cause virali delle lesioni del cuoio capelluto nei bambini e appare come minuscole vesciche.
  • Virus Herpes simplex (HSV) che può causare herpes labiale sul viso può anche causare follicolite sul cuoio capelluto.
  • Fuoco di Sant'Antonio o l'herpes zoster può anche coinvolgere il cuoio capelluto e può essere estremamente doloroso.

herpes_simplex_neck

fuoco di Sant'Antonio e cuoio capelluto

Immagine di scandole sul collo e sul cuoio capelluto

Riferimento:

Immagini provenienti da Dermatology Atlas Brazil (atlasdermatologico.br)


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">