Cause di bruciore della pelle con e senza eruzione cutanea


La pelle umana percepisce una serie di sensazioni diverse che possono servire come segnali di avvertimento di danni ai tessuti o potenziali lesioni. Dolore, bruciore e prurito sono le principali sensazioni che ci dicono di agire eliminando l'agente offensore o allontanandoci il prima possibile. Tuttavia, a volte queste sensazioni possono emanare dalla pelle per nessun motivo chiaramente identificabile. Una sensazione di bruciore o dolore bruciante può essere un sintomo di qualche malattia sottostante, una lesione che non è ovvia, allergie, reazioni ai farmaci, intossicazione e malattie nervose.

Sensazione di dolore bruciante sulla pelle

L'infiammazione è il modo del corpo di prevenire danni ai tessuti. È un meccanismo di breve durata caratterizzato da dolore, gonfiore, calore e arrossamento. Questi effetti fisiologici sono causati dal rilascio di sostanze chimiche infiammatorie nella zona interessata. Provoca la dilatazione dei vasi sanguigni nella zona, consente al fluido di penetrare negli spazi del tessuto e stimola i recettori del dolore (nocicettori) nelle vicinanze. Questi segnali di sollecitazione del recettore del dolore vengono inviati al cervello. Un dolore bruciante è in gran parte dovuto al modo in cui questi nocicettori vengono stimolati.

Allo stesso modo ci sono termocettori nella pelle che sono in grado di rilevare la temperatura. Ci consente di rilevare il freddo e il caldo. Questi recettori possono anche essere stimolati e trasmettere segnali, insieme a segnali di dolore, al sistema nervoso centrale quando vi è infiammazione in una parte del corpo. Tuttavia, ci sono casi in cui il dolore non è provocato a livello del recettore, ma piuttosto da anomalie nelle fibre nervose che trasportano questi segnali o nelle parti del cervello che percepiscono il dolore.

Cause della sensazione di bruciore della pelle

Trauma

Qualsiasi trauma fisico o chimico alla pelle può causare una sensazione di bruciore anche se non c'è dolore. Questo può includere:

  • Impatto della forza contundente
  • Ferita acuta
  • Calore (ustioni)
  • Ghiaccio
  • Ustione chimica
  • Morso di insetto o puntura
  • Forte luce solare
  • Radiazione

La causa del trauma è di solito ovvia. Tipicamente ci sarà arrossamento, gonfiore e calore sopra l'area interessata che è caratteristica dell'infiammazione.

scottatura

Immagine di scottature sulla schiena di una donna

Allergia

Un'allergia può anche innescare una sensazione di bruciore quando la pelle viene a contatto con l'allergene. Il prurito è un sintomo comune insieme ad alcuni rash cutanei. A volte la causa può essere ovvia come con un'allergia al lattice, ma altre volte l'allergene potrebbe non essere così facile da identificare. Tuttavia, la combustione è un indicatore di dove il contatto con l'allergene è stato fatto come nella dermatite allergica da contatto. Le persone con dermatite atopica o altre condizioni allergiche possono manifestare sintomi della pelle anche se l'allergene non è entrato in contatto con la pelle nell'area specifica in cui si sente il bruciore. Oltre alle reazioni cutanee localizzate, possono verificarsi anche sensazioni di bruciore con anafilassi.

cholinergic_physical_urticaria

Immagine di orticaria (alveari)

Piante (erbe)

Le sostanze chimiche in alcune piante possono causare bruciore quando vengono a contatto con la pelle. Le ortiche e l'edera velenosa sono alcuni esempi di piante che causano questa reazione cutanea localizzata. Prurito, lividi, gonfiore e arrossamento sono altri sintomi che possono anche essere presenti. La capsaicina che viene estratta dai peperoncini viene utilizzata in alcune creme per alleviare il dolore e anche il prurito nelle malattie della pelle nella psoriasi. Ma la capsaicina non diluita o le forme concentrate possono causare una sensazione di bruciore sulla pelle. L'olio di senape è un altro prodotto noto a base di piante che può causare bruciature se non adeguatamente diluito.

Malattie della pelle

Una sensazione di bruciore della pelle può verificarsi con la maggior parte delle malattie della pelle. Ciò include le condizioni della pelle dove il prurito è di solito la sensazione principale, come la dermatite da contatto, la dermatite atopica (eczema), l'orticaria e la psoriasi. A volte questa sensazione di bruciore si manifesta in seguito al prurito, a causa del grattarsi vigorosamente che causa micro-lacrime nella pelle. Il bruciore non fa quindi parte della presentazione della malattia della pelle, ma si presenta come una complicazione del danno alla pelle dovuto ai graffi. Può anche presentarsi con una infezione batterica secondaria della zona danneggiata o malata della pelle che spesso si presenta anche con pustole e secrezioni.

Malattia cutanea da decompressione cutanea

La curvatura della pelle, nota anche come malattia da decompressione cutanea, è una condizione in cui la pelle diventa rossa, ha una sensazione di bruciore, prurito, può gonfiarsi e sviluppare un aspetto marmorizzato. È simile alle pieghe in quanto i gas disciolti nel sangue formano bolle all'interno del corpo. I capillari della pelle sono un sito in cui queste bolle tendono a depositarsi. La curvatura della pelle non è un evento comune e potrebbe non richiedere sempre un trattamento, ma dovrebbe essere considerata una possibile causa di bruciatura della pelle dopo l'immersione. Va anche ricordato che alcuni animali acquatici possono anche avere punture o punture tossiche che potrebbero anche essere una causa.

Droghe e tossine

Ci sono un certo numero di diversi farmaci e veleni che possono causare una sensazione di bruciore della pelle, senza o senza altri sintomi. Dermatite medicamentosa è un termine per la gamma di eruzioni cutanee e sintomi che si presentano con l'utilizzo di determinati farmaci. E 'noto anche come eruzioni di droga. Le droghe illecite di strada possono anche causare una sensazione di bruciore della pelle per una serie di motivi, tra cui irritazione dei recettori e dei nervi, disturbi della chimica del cervello e delle sensazioni e gli effetti delle tossine in questi farmaci.

Avvelenamento può essere intenzionale o accidentale e ci sono un certo numero di tossine che possono causare una sensazione di bruciore della pelle. Queste tossine possono essere presenti in natura in alcune piante e animali o sintetiche. Una sensazione di bruciore della pelle è spesso vista con avvelenamento da arsenico, una delle sostanze largamente usate nell'intossicazione intenzionale.Fare riferimento all'elenco dei veleni che provocano la bruciatura della pelle su Diagnosis Pro per ulteriori informazioni.

Neuropatia periferica

Qualsiasi danno, irritazione o malattia dei nervi può provocare una sensazione di bruciore sulla pelle. Il termine per questi diversi disturbi nervosi è la neuropatia e quando colpisce i nervi al di fuori del cervello e del midollo spinale è noto come neuropatia periferica. Può verificarsi per una serie di ragioni diverse, tra cui l'infiammazione (traumatica e non traumatica), l'infezione, i fattori metabolici, tossici o ereditari ea causa di tumori nervosi.

nervo pizzicato

Due cause comuni includono un nervo schiacciato in cui vi è la compressione della radice nervosa che emana dal midollo spinale e la neuropatia diabetica che è un danno ai nervi del diabete di vecchia data. Una sensazione di bruciore può anche essere accompagnata da formicolio, formicolio e intorpidimento quando le fibre nervose sensoriali sono solo colpite, o possono esserci anche debolezza muscolare o paralisi accompagnatoria se sono coinvolte fibre miste o fibre motorie.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">