Cause dell'acne, posizione, immagini di brufoli sul petto, sul petto e sulla schiena


Cos'è l'acne?

Acne vulgaris, la forma più comune di acne, è una malattia della pelle caratterizzata dal blocco dell'unità pilosebaceous (ghiandola sebacea + follicolo), che causa la formazione di brufoli tra altri tipi di lesioni cutanee. Viene comunemente chiamato poro ostruito perché l'apertura dell'unità pilosebacea è occlusa da una spina di cellule morte della pelle, olio (sebo) e aggravata dall'infiammazione.

Ci sono in realtà diversi tipi di lesioni cutanee coinvolte nell'acne dal comedoni ('whiteheads' e 'punti neri') a a papule (solido brufolo), pustola (cisti piene di pus), placca (grandi lesioni piatte) e persino un ascesso (bollire) nei casi più gravi.

La condizione inizia tipicamente nei primi anni dell'adolescenza e raggiunge i picchi attorno alla fine dell'adolescenza per risolversi all'inizio dell'età adulta. A volte può non verificarsi negli anni dell'adolescenza, o d'altra parte persiste fino agli anni '30, in particolare nelle femmine.

Come si presenta l'acne?

L'acne sembra essere una combinazione di diversi fattori - ormoni, sebo eccessivo e batteri - che contribuiscono a tappare i pori dei follicoli e quindi a prevenire il passaggio del sebo.

ormoni

In primo luogo, un aumento dei livelli di androgeno (ormone maschile) fa sì che l'epidermide cresca rapidamente senza perdere abbastanza velocemente (ipercheratosi). Le cellule morte della pelle in eccesso possono causare un tappo follicolare che potrebbe intrappolare il sebo. Inoltre, gli androgeni e i progestinici (un gruppo di ormoni femminili) in misura minore causano un aumento della produzione di sebo come discusso di seguito.

Sebo

Il sebo è la sostanza oleosa secreta dal ghiandole sebacee e si svuota nei condotti pilosebaceous. È necessario idratare in una certa misura i capelli e la pelle. Una sovrapproduzione induce la pelle a diventare grassa (seborrea). Contribuisce ulteriormente al tappo follicolare facendo sì che la polvere dell'ambiente aderisca ad essa.

batteri

Propionibacterium acnes è un tipo di batteri che provoca l'infiammazione dell'unità di pilosebaceo ostruita secernendo mediatori chimici che promuovono l'infiammazione.

Cause di acne vulgaris

L'acne può esistere in assenza di fattori ormonali. Questo ha evidenziato la componente genetica dello sviluppo dell'acne. Oltre ai cambiamenti ormonali che si verificano con la pubertà, diversi altri fattori sono stati identificati come cause potenziali, fattori di rischio o condizioni aggravanti. Ciò comprende :
  • Farmaci come corticosteroidi, litio e alcuni antiepilettici.
  • Cosmetici, in particolare coprendo il trucco come fondotinta, correttore e polvere.
  • Prodotti per la cura dei capelli, inclusi oli per capelli e pomate.
  • Disturbi ormonali o stati ormonali alterati come la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) o gravidanza.
  • Eccessiva esposizione alla luce solare.

Fonte: acne vulgaris. Emedicine Medscape

Posizione di acne e sintomi

L'acne tende a manifestarsi nelle aree con più ghiandole sebacee - viso, schiena e petto. Questo si estende alle spalle e può verificarsi in basso come i glutei. Nello stato non infiammatorio, l'eccesso di cellule morte della pelle e il sebo formano un tappo noto come aprire comedone (comedone) o chiuso comedone (Whitehead). Con l'infiammazione, questo progredisce brufoli, cisti o noduli. ascessi sono visti in casi più gravi. Il grado di cicatrici nell'acne varia e dipende da fattori come i traumi della zona.

Immagini di acne

Cause dell'acne, posizione, immagini di brufoli sul petto, sul petto e sulla schiena

Immagine di Acne on the Face (Fonte: Atlas dermatologico, per gentile concessione di Samuel Freire da Silva, M.D.)

Cause dell'acne, posizione, immagini di brufoli sul petto, sul petto e sulla schiena

Immagine di Acca toracica (Fonte: Atlas dermatologico, per gentile concessione di Samuel Freire da Silva, M.D.)

Cause dell'acne, posizione, immagini di brufoli sul petto, sul petto e sulla schiena

Immagine di Back Acne (Fonte: Atlas dermatologico, per gentile concessione di Samuel Freire da Silva, M.D.)


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">