Affrontare emozioni travolgenti


Nella nostra vita, spesso ci concentriamo sullo sviluppo fisico e intellettuale, ma quanti di noi stanno cercando di ottenere un completo controllo emotivo. Se hai già 40 anni ma provi ancora regolarmente esplosioni emotive, sei emotivamente solo un 4 anni intrappolato in un corpo adulto. Ottenendo una migliore comprensione del tuo sistema emotivo, puoi prevenire più facilmente il rilascio di emozioni travolgenti. Potresti anche ricevere una serie di benefici aggiuntivi, come il risveglio speciale e la tranquillità mentale perpetua.

Le nostre azioni e pensieri sono controllati dalle emozioni, ma sfortunatamente molte persone non hanno idea di come affrontare le loro emozioni. Cosa succede se le tue emozioni sono completamente in controllo per un solo giorno? Molto probabilmente, prenderai delle decisioni sbagliate e trascurerai alcune delle tue responsabilità.

Diciamo che ti arrabbi facilmente un giorno e ti lasci andare fuori bordo un po 'verbalmente tenendo conferenze o anche ferendo fisicamente chi ti circonda. Molto probabilmente, alla fine della giornata, ti sentirai davvero in colpa per averle offese. Le persone che hanno il controllo delle proprie emozioni hanno meno probabilità di fare qualcosa di cui si pentiranno in seguito; è semplicemente così. Le persone che stanno attivando il loro autopilota emotivo attivato sono del tutto inconsapevoli di come le loro emozioni le stanno influenzando.

Affrontare emozioni travolgenti

Stranamente, l'accettazione è il primo passo per controllare le tue emozioni. Resistere alle tue emozioni può causare conflitti e conflitti sono la radice di tutte le emozioni negative e travolgenti. Coloro che usano intensamente i loro pensieri per combattere le emozioni indesiderate sono spesso aggrediti da un flusso costante di nuove emozioni indesiderate. Essere consapevolmente presenti e accettare il tuo stato emotivo interiore può aiutarti a controllare meglio le emozioni travolgenti. Evita il conflitto interno tra pensieri ed emozioni; accetta il tuo stato attuale finché non raggiungi il punto di resa. Resistere a un'emozione travolgente spesso lo rende più forte, questo è un principio universale che devi sempre ricordare.

Una volta che hai smantellato le tue difese, scoprirai che le tue emozioni sono meno intense di prima e ti sentirai più tranquillo. Non devi capire concetti astratti ed è meglio sperimentarli da soli. Non analizzare mai la tua situazione emotiva o creerà più conflitti interni. Quando un'emozione travolgente sta crescendo dentro di te, dovresti diventare un osservatore privo di emozioni e non farti coinvolgere. In questo modo, puoi rilasciarlo più facilmente insieme ai suoi pensieri associati.

Modi per affrontare le emozioni travolgenti

Riconoscendo

In questa fase, dovresti essere in grado di riconoscere che un'emozione travolgente ti sta già inghiottendo. L'emozione sta controllando il tuo pensiero e le tue azioni. Questa fase equivale a subire un risveglio spirituale o il risveglio da un lungo sonno, perché se non si ha un sogno lucido, la maggior parte delle volte non si è consapevoli che stai dormendo. Avvicinare la coscienza e realizzare la situazione attuale è un passo importante per iniziare a gestire un'emozione travolgente. Dovresti pensare "Wow, sono stato completamente controllato da un sentimento travolgente per le ultime ore, questo non è quello che sono."

accettare

È certamente logico sentirsi arrabbiato quando qualcosa non funziona bene, ma aggiungere più oscurità a un'oscurità esistente, non renderà più luminoso. Ad un certo punto, devi solo accendere la luce! Siate consapevoli che la vostra mente potrebbe provare ad arrabbiarsi con i fallimenti e i conseguenti conflitti interni possono diventare una barriera nel rilasciare le vostre emozioni negative. Se vuoi controllare un'emozione travolgente, devi accettare tutte le emozioni che sono presenti in te.

osservando

Ora che hai riconosciuto e accettato la tua emozione, è importante osservarla. Quando osservi un'emozione travolgente, dovresti assumere una posizione neutrale e nutrire pazientemente la sensazione di pace interiore dentro di te. Non lasciarti attirare dall'emozione perché potrebbe causare un conflitto interno, che alimenta l'emozione e la rende più grande. All'inizio l'osservazione può essere difficile, ma come molte cose nella vita, migliorerai col tempo. L'accettazione ha un forte coinvolgimento mentre osservi le tue emozioni, ti aiuta a centrarti e rilassarti. Ricorda che un'emozione può lentamente inghiottirti semplicemente con la sua pura intensità. Guarda te stesso usando il punto di vista neutro in terza persona. Crea un buffer emotivo e non attaccarti a nessuna emozione, pensiero e preoccupazione dei possibili risultati. Questa fase impiegherà più tempo a padroneggiare, ma dovrà farlo per liberare finalmente la tua travolgente emozione.

rilasciando

Dopo aver accettato e osservato pacificamente l'emozione per un po ', sei pronto a lasciar perdere. Dovresti convincerti che l'emozione non fa più parte della tua mente. Saprai quando è andato, perché non senti la spinta interiore e sperimenta una notevole calma interiore.

A seconda di quanto accetti l'emozione, quanto sei neutrale nell'osservare l'emozione e quanto è intensa la tua emozione, puoi iniziare a controllare la tua travolgente emozione per 30-45 minuti. Usando i passaggi precedenti, trarrai grandi benefici da questo. Potrebbe non essere facile per alcune persone, ma migliorerai man mano che lo pratichi.

Per prevenire futuri attacchi emotivi travolgenti, dovresti nutrire una prospettiva che può annullare le tue emozioni sfavorevoli. Usa affermazioni positive per far sì che la tua mente diventi un ambiente ostile per quella particolare emozione. Il tuo cervello prende anche spunti dalle reazioni fisiche e da ciò che stai facendo con il tuo corpo.Se guardi il terreno, ti sbatti le spalle e appanni un cipiglio sul viso, inevitabilmente il tuo cervello sceglierà di farti sentire triste, un ambiente favorevole per un attacco futuro. Sii positivo, sia nella tua mente che nel tuo corpo.


Link A Importanti Pubblicazioni
">
">